NEWS

GIANPIERO VENTURA, ALLENATORE DELLA NAZIONALE DI CALCIO ITALIANA   di Luigi Rezzuti   Gianpiero Ventura nasce il 14 gennaio del 1948 a...
continua...
BREVE TRATTATO SUL LECCHINO     Biblio-mediateca  ETHOS e NOMOS - Via Bernini 50 (scala B) – Napoli. Presentazione del libro di Antimo  Cesaro, BREVE...
continua...
Medicina ieri e oggi   di Luigi Rezzuti   Ogni volta che per televisione passava la pubblicità del “Già fatta? Pic indolor, l’ago niente male”, che...
continua...
Antichi giardini di ville campane   di Antonio La Gala   Spesso nel visitare qualche antica villa napoletana o campana restiamo colpiti dal...
continua...
HAMSIK LASCIA NAPOLI PER LA CINA   di Luigi Rezzuti   Il mercato invernale italiano di calcio si era chiuso il 31 gennaio e l’unico movimento per il...
continua...
NATALE A NAPOLI   di Luigi Rezzuti   Natale è alle porte e,  come ogni anno, si pone il dilemma: albero di Natale, con i suoi lampioncini, i nastri,...
continua...
E  POI ... Rio, inferno e paradiso di Raffaele Calafiore   di Luigi Alviggi   Copacabana, Ipanema, sono nomi che rievocano immagini prestigiose di...
continua...
Anatomia di una scelta di Luigi Alviggi – Guida editori   di Marisa Pumpo Pica   Luigi Alviggi, in questo suo nuovo cimento letterario, si conferma...
continua...
GLI ESAMI DI MATURITA’*   di Luigi Rezzuti   Ormai siamo prossimi agli esami di maturità che inizieranno, con la prima prova, il 22 giugno e...
continua...
UN VIAGGIO DI ALTRI TEMPI   di Luigi Rezzuti   Un mendicante, tutte le sere se ne andava a dormire nella stazione centrale di piazza Garibaldi a...
continua...

Articoli

Sotto le stelle

Sotto le stelle della D’Ovidio Nicolardi

 

di Annamaria Riccio

 

A dicembre si è compiuta la manifestazione finale del progetto “Uniti sotto le stelle”, che ha visto promotrice la prof.ssa Eugenia Miglietta, sia dal punto di vista creativo che da quello risolutivo e che ha avuto il suo exploit il giorno 21.


Hanno affiancato la Miglietta diversi docenti che non si sono sottratti alla realizzazione di quello che è stato non solo un progetto, ma un percorso nel quale si sono inserite anche unità di apprendimento trasversali.


L’iniziativa è nata soprattutto a scopo benefico. La scuola non è nuova a questo genere di attività umanitarie. Già qualche mese fa i ragazzi del coro si esibirono, guidati dal prof. Biagio Terracciano, per raccogliere fondi per Amatrice. E per Amatrice e l’Unicef hanno creato un mercatino di manufatti come Pigotte e oggetti vari, ma non solo. Dicevo che uno dei progetti dell’UDA si è inserito in questo contesto pianificando “La nascita di un evento”. Gli allievi delle varie classi hanno prodotto calendari con almanacchi, ricette, curiosità: tutti scaturiti dal percorso didattico che si è ben incanalato nella tematica.

La manifestazione è iniziata con l’esibizione dell’orchestra “Futura”, composta dagli alunni dell’indirizzo musicale, diretti dal prof. Lorenzo Desidery.  Subito dopo, la Dirigente Scolastica, prof.ssa Valeria Tripepi, ha formulato gli auguri per le Sante Feste alle famiglie degli alunni che sono intervenute. Quindi, nell’emiciclo, si è esibito il coro, diretto dal Prof. Terracciano, e parallelamente molti alunni sono stati impegnati nella vendita dei vari prodotti elaborati. Sotto la regia attenta del prof. Giuseppe Crosio si è respirata un’aria magica in uno scenario siderale in blu e argento. Decori sobri, ma di effetto, semplici come si conviene per celebrare una iniziativa dettata dal dolore e dal disagio che vivono persone meno fortunate di noi. Attiva è stata la collaborazione di docenti di arte, tecnologia e musica, ma tutti, proprio tutti, in modo diverso, hanno dato il loro contributo. Non sempre ci sono persone emergenti che possono essere immediatamente visualizzate, ma dietro la crescita di un fanciullo, c’è un grande lavoro spesso nascosto, ma soprattutto, tanto amore: è ciò che emerge in questi momenti ed è questo lo spirito che vogliamo.

(Gennaio 2017)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen