NEWS

Andiamo a teatro   a cura di Marisa Pumpo Pica   L’iniziativa di  erreteatro, “Mutaverso al tuo Natale, regala il teatro”, che suggerisce a chi è a...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   Succede che razzoli male chi predica bene Ma da che dissacrante pulpito il re Mida dei comici arringa il popolo...
continua...
Eleganza   di Mariacarla Rubinacci   Finalmente ha fatto il suo trionfale ingresso la stagione calda/tiepida, dato che alcuni momenti di pioggia...
continua...
Festival di Sanremo 2019 Quattro passi fra le nuvole   di Marisa Pumpo Pica   E di nuvole se ne sono addensate parecchie sul cielo di Sanremo....
continua...
DIANA FRANCO PER IL QUIRINALE   Il dipinto su cristallo, intitolato Terrae Motus, donato dall’artista napoletana Diana Franco al Quirinale, è esposto...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   L’ottimismo si chiama Apple Indossa il giacchino blu di metalmeccanico, stinto dalla fatica, sbiadita la scritta...
continua...
MUTAVERSO TEATRO   Lunedì 26 novembre 2018, alle ore 11,00, nella Sala del Gonfalone del Comune di Salerno, si terrà la conferenza stampa di...
continua...
Miti napoletani di oggi.62 L’EXTRACOMUNITARIO   di Sergio Zazzera   Il fenomeno dell’immigrazione, soprattutto dai paesi africani, è divenuto...
continua...
PER TOTO'     (Maggio 2017)
continua...
Ma da un presagio d'ali   All'Aleph, Roma, venerdì 7 aprile, alle ore 17.30,  presentazione del libro di Donatella Costantina Giancaspero Ma da un...
continua...

Articoli

MONDIALI DI CALCIO 2018

MONDIALI DI CALCIO 2018

 

di Luigi Rezzuti

 


Dal 14 giugno al 15 luglio, trentadue giorni di sfida tra 32 squadre nazionali di ogni continente, sessantaquattro partite disputate in 11 città e in 12 stadi, Mosca è l’unica città in cui sono presenti due impianti, lo stadio Luzniki di Mosca e l’Otkrytic Arena di Mosca, poi tutti gli altri sparsi in Russia.

Questi sono i numeri dei Mondiali 2018 della 21esima edizione della Coppa del Mondo di calcio, la Fifa World Cup, la manifestazione sportiva più attesa dell’anno che si svolge in Russia.

A chiudere il torneo sarà la finale, programmata per il 15 luglio; la finale del 3* posto si disputerà allo stadio San Pietroburgo mentre le due semifinali del 10 e 11 luglio si giocheranno allo stadio Luzniki.

Ai mondiali di Calcio le 32 nazionali che partecipano hanno superato la fase di qualificazione alla quale, dopo 60 anni, non ha partecipato, l’Italia, sconfitta nello spareggio contro la Svezia.


Purtroppo  ci sono stati errori di scelta e del tecnico, che a sua volta non riusciva a dare un gioco, uno schema degno per tale competizione, sbagliando anche le scelte dei calciatori da mandare in campo.

Sconfitta nella sconfitta, e pensare che si sono qualificate squadre come: Egitto, Arabia Saudita, Marocco, Australia, Costa Rica e Panama che sulla carta erano notevolmente inferiori all’Italia.

Insieme all’Italia, però, non si sono qualificate squadre blasonate come l’Olanda e il Cile.

A partire favorite sono Brasile, Argentina, Francia e i vincitori delle ultime due edizioni, Spagna e Germania, e la Russia, paese che ospita il torneo.

Come nelle precedenti edizioni dei Mondiali anche questa volta le nazionali sono state raggruppate in 8 gironi da quattro squadre, capitanate dalle teste di serie: Gruppo A: Russia; Gruppo B: Portogallo; Gruppo C: Francia; Gruppo D: Argentina; Gruppo E: Brasile; Gruppo F: Germania; Gruppo G: Belgio; Gruppo H: Polonia.

Le partite dei mondiali di Russia 2018 sono trasmesse in TV in Italia solo sui canali Mediaset e, più precisamente, sui tre canali dedicati ai Mondiali: Canale 5, Italia Uno e Canale 20.

Adesso per vedere di nuovo un mondiale dobbiamo aspettare quattro anni e questa volta speriamo nella partecipazione della nazionale italiana.

(Luglio 2018)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen