NEWS

Miti napoletani di oggi.66 L’EDITORE   di Sergio Zazzera   L’Enciclopedia Treccani definisce “editore” «chi esercita l’industria della produzione e...
continua...
Napoli e Totò nel cuore della Nicolardi   di Annamaria Riccio   Come ormai è consuetudine, anche quest’anno si è svolta la manifestazione di fine...
continua...
IL ROLEX RUBATO   di Luigi Rezzuti   Williams, un giovane di nazionalità inglese, dopo aver superato l’esame di laurea con ottimi voti, si concesse...
continua...
IL FURTO DEL “CAPPELLO” DI KOUNELLIS   di Sergio Zazzera   E’ del 4 marzo la notizia del furto del “Cappello”, elemento dell’installazione...
continua...
Andiamo a Teatro   a cura di Marisa Pumpo Pica   Antonio Poli debutta nel ruolo de Il Duca di Mantova nella nuova produzione di “Rigoletto”, in scena...
continua...
Miti napoletani di oggi.61 IL "DIVARIO TRA LE CLASSI SOCIALI"   di Sergio Zazzera     Mai come a Napoli si è fatto registrare in maniera tanto...
continua...
Andiamo a Teatro a cura di Marisa Pumpo Pica   Al TEATRO DIANA, DA MERCOLEDI’ 9 NOVEMBRE, ore 21, AGIDI e ENFITEATROpresentano ANGELA FINOCCHIARO e...
continua...
OGNI PICCOLA COSA INTERROTTA, di Silvia Celani   di Luigi Alviggi   Per chiudere i conti col passato a volte non basta l’intera vita. È il caso dei...
continua...
SEGNALIBRO   a cura di Marisa Pumpo Pica   Fiori del mio campo, di Giovanni Baiano, Cosmopolis Edizioni Napoli   Uomo d’altri tempi, Giovanni...
continua...
Per grazia non ricevuta   di Antonio La Gala   Non desta meraviglia (non perché non la dovrebbe destare, ma solo perché vi ci siamo abituati) la...
continua...

I QUARANT’ANNI DE “IL CONFRONTO”

di Sergio Zazzera

 

Sono trascorsi quasi senza che ce ne accorgessimo, i quarant’anni dall’uscita del primo numero de Il Confronto, la testata cui diede vita Elio Notarbartolo a Procida, con l’intento, chiaramente espresso, di consentire il raffronto fra le idee – politiche, etiche, culturali – dei collaboratori. Dall’isola del Golfo, poi, il periodico è passato in tempi abbastanza recenti a occuparsi anche di problemi del capoluogo e delle altre realtà locali della Campania, aprendosi sempre più alla collaborazione di chi fosse disposto a “dire la propria” senza prevaricare la libertà di chi intendesse fare altrettanto in termini diversi. E anche la veste grafica è andata evolvendosi, in maniera progressiva, col trascorrere del tempo, passando dai primi ciclostilati ai fascicoli di fotocopie e, infine, alla stampa, oggi sponsorizzata dalla Banca Fineco.

A spegnere le quaranta candeline provvederanno, dunque, Elio Notarbartolo e la figlia Iki, che del periodico è direttore responsabile, il 28 giugno prossimo, alle ore 18.30, nell’hotel “La Vigna****” di Procida (via Principessa Margherita, 46 - tf. 081.8960469), insieme con la Banca Fineco, che presenterà i propri prodotti finanziari, e con tutti gli amici e simpatizzanti de Il Confronto, che sono invitati a partecipare.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen