NEWS

“Pagine” di Vincenzo Aulitto e Francesco Lucrezi     Mercoledì 13 dicembre 2017 alle ore 17 presso Movimento Aperto, via Duomo  290/c Napoli si...
continua...
Sotto le stelle della D’Ovidio Nicolardi   di Annamaria Riccio   A dicembre si è compiuta la manifestazione finale del progetto “Uniti sotto le...
continua...
A Cetara lo spettacolo “A Christmas Carol”   di Claudia Bonasi   A Cetara un cartellone di Natale all’insegna della tradizione, destinato a tutte le...
continua...
BUON COMPLEANNO, TOTO’   di  Luigi Rezzuti   Antonio De Curtis, per tutti  Totò, il “principe della risata”, destinato a riempire i teatri e le sale...
continua...
SVEGLIA! Edizioni Spartaco al Salone internazionale del libro di Torino Lingotto Fiere - Dal 18 al 22 maggio Stand J38   Intenso, corposo, amaro: è...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   Succede che razzoli male chi predica bene Ma da che dissacrante pulpito il re Mida dei comici arringa il popolo...
continua...
 YOU NO SPEAK AMERICANO ORIGINAL   ARMY CALL TO ARTISTS. ALL ARTISTS ARE INVITED.  CHIAMATA ALLE ARMI PER GLI ARTISTI. TUTTI GLI ARTISTI SONO...
continua...
Miti napoletani di oggi.49 IL NAPOLI   di Sergio Zazzera    Devo richiamare qui, ancora una volta, l’attitudine della reiterazione del rito a...
continua...
L’intervista   di Marisa Pumpo Pica   Enjoy the Void e il suo album d’esordio “Our Garden”     Si fa strada, nel panorama musicale di questi...
continua...
Per Caterina De Simone Quando un poeta muore   di Marisa Pumpo Pica   Quando un nostro amico o un socio del Centro culturale Cosmopolis, vola...
continua...

CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A 2020-2021

 

di Luigi Rezzuti

 

A causa della pandemia da Corona Virus, il campionato di calcio della stagione 2019-2020 è andato in lockdown per poi riprendere e terminare, quasi in estate, con la l’assegnazione dello scudetto alla Juventus, come di consueto.

Dopo una breve sosta, le squadre hanno ripreso gli allenamenti pre-campionato.

Il Napoli, quest’anno, non è andato in Trentino ad allenarsi, ma a Castel di Sangro.

La stagione calcistica 2020-2021 è iniziata con le prime partite di campionato nel weekend del 19-20 settembre e si concluderà, Covid 19 permettendo, il 23 maggio.

La prima giornata ha visto l’incontro Parma – Napoli, che si è concluso con il punteggio di 0-2, con gol di Mertens e Insigne.

Nella seconda giornata l’incontro Napoli - Genova si è concluso con il punteggio tennistico di 6-0, con doppietta di Lozano e Mertens e gol di Demme e Politano

Tra gli altri incontri, quello della Juventus con la Sampdoria, che ha scatenato subito le prime polemiche sull’ arbitro, per un rigore negato per un fallo di mano di Bonucci della Juve a favore della Sampdoria. L’incontro, poi, si è concluso 1 a 0, chiaramente a favore della juve, mentre, nella seconda giornata c’è stato l’incontro Roma- Iuve, con il solito rigore a favore della Iuve che, comunque, non è andata oltre ad un pareggio 2 a 2.

Sull’argomento è intervenuto il giornalista Maurizio Pistocchi che, su Twitter, ha scritto: “Lo scorso anno alla prima giornata, nella partita Fiorentina-Napoli, fu concesso un rigore per fallo di mano di Zielinski: tutti gli ex arbitri e i moviolisti dissero che era rigore. Quest’anno scommetto che tutti valuteranno il fallo di mano del giocatore della Juve come non punibile. Purtroppo diciamo sempre le stesse cose ma non cambia niente. Si spartiscono poltrone e stipendi, e non possono per questo andare contro il potente”.

Alla terza giornata di campionato, subito l’incontro clou Juventus – Napoli. A tal proposito l’allenatore del Napoli ha dichiarato: “Ci faremo trovare pronti, sarà una stagione difficile perché il Napoli dovrà giocare molti big-match ravvicinati.”

Quest’anno le novità sono parecchie, ad iniziare dalla promozione in Serie A del Benevento, del Crotone e dello Spezia.  C’è da seguire poi, con attenzione, il cambio degli allenatori sulle panchine del Cagliari con Eusebio Di Francesco, del Genova con Rolando Maran, del Parma con Fabio Liverani, del Torino con Marco Gianpaolo ed infine, dopo l’esonero di Sarri dalla Juve, quello dell’esordiente allenatore Andrea Pirlo.

Per quanto riguarda l’assegnazione dello scudetto 2020-2021, l’indiziata numero “UNO” è, ovviamente, la Juventus, a caccia del decimo titolo consecutivo.

Infine, per il calciomercato in corso, tutte le squadre stanno cercando di rinforzarsi nei punti deboli, evidenziati nello scorso torneo.

Aspettiamo la chiusura del 5 ottobre per avere un quadro completo in un mercato, quest’anno, molto povero e poco entusiasmante, almeno fino ad oggi.

(Ottobre 2020)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen