NEWS

Progetto di marchio d’area “Valle di Suessola”   Entra nella fase operativa il progetto di marchio d’area “Valle di Suessola” promosso dall’Associazione...
continua...
Per Caterina De Simone Quando un poeta muore   di Marisa Pumpo Pica   Quando un nostro amico o un socio del Centro culturale Cosmopolis, vola...
continua...
LA TOMBA PROFANATA  
continua...
Appuntamenti internazionali alla libreria Iocisto   di Annamaria Riccio   Un’estate di appuntamenti internazionali che vede un’intensa attività nel...
continua...
Antichi giardini di ville campane   di Antonio La Gala   Spesso nel visitare qualche antica villa napoletana o campana restiamo colpiti dal...
continua...
Parlanno ’e poesia 7   di Romano Rizzo   Peppino Russo  (13 Maggio 1907 / 16 Ottobre 1993) Peppino Russo nacque a Napoli, al corso Garibaldi, nei...
continua...
UNITRE - Cerimonia di chiusura dell’anno accademico   Si è svolta, nei giorni scorsi,  la cerimonia di chiusura dell’anno accademico 2015/2016...
continua...
GENNARINO DERUBATO DA UN BAMBINO   di Luigi Rezzuti   Gennarino sperava di godersi una stupenda mattinata sugli scogli di Mergellina, accompagnando la...
continua...
QUALI “PRIMARIE”?   di Sergio Zazzera   Le “primarie” del 6 marzo scorso, finalizzate alla designazione del candidato alla carica di sindaco di...
continua...
Le lettere di Sua Maestà   di Antonio La Gala   La corrispondenza che Ferdinando I Borbone  indirizzava alla seconda moglie, Lucia Migliaccio,...
continua...

SPOSI

 

Nella splendida sala della Loggia del Maschio Angioino, in piazza municipio, con una suggestiva cerimonia, celebrata dal dott. Mario Coppeto, presidente della V municipalita’ Vomero-Arenella, si sono uniti in matrimonio Roberto Rezzuti e Rosa Iorio.

L’ingresso degli sposi è stato accompagnato dalla marcia nuziale suonata con un sassofono.

Una lettera di augurio da parte del marito della sorella dello sposo, ing. Fabrizio Chiocchio è stata letta durante la cerimonia che si è conclusa con la lettura di una poesia da parte del dott. Mario Coppeto.


Dopo la cerimonia, un raffinato ricevimento presso il ristorante D’Angelo in via Aniello Falcone per salutare amici e parenti.

Agli sposi emozionati e felici gli auguri della madre e del padre dello sposo, Luigi Rezzuti, direttore editoriale de “IL VOMERESE”, e di tutta la redazione del giornale.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen