NEWS

Miti napoletani di oggi.47 LE PISTE CICLABILI   di Sergio Zazzera   Se dovessi azzardarmi ad affermare che il balcone di casa mia è un palcoscenico...
continua...
PREMIO NAZIONALE DI POESIA "SALVATORE CERINO"     (Dicembre 2018)
continua...
SANITA’ Eppur si muove…   di Loredana Pica   Eppur si muove… qualcosa a Napoli, una città spesso in bilico tra lentezze burocratiche e una tendenziale...
continua...
Pittura nel Seicento al Vomero   di Antonio La Gala   Quando si parla di pittori "vomeresi" il pensiero va subito ai protagonisti del mondo artistico...
continua...
Parlanno ’e poesia 7   di Romano Rizzo   Peppino Russo  (13 Maggio 1907 / 16 Ottobre 1993) Peppino Russo nacque a Napoli, al corso Garibaldi, nei...
continua...
SOTTO AL TAPPETO   di Sergio Zazzera   “Città segreta”, nell’immaginario di Corrado Augias, Napoli ha costituito il tema della trasmissione...
continua...
Il valore della formazione   di Gabriella Pagnotta   Questo articolo è rivolto a chi, come me, vive le richieste, da una parte, di una scuola alla...
continua...
Il Mistero di Antignano   di Antonio La Gala   Non si tratta di un giallo, ma di una famosa processione che a Pasqua, da secoli, si celebra al...
continua...
Parlanno ’e poesia 6   di Romano Rizzo   Giuseppe Capaldo Nacque a Napoli il 21 marzo del  1874 da genitori di modeste origini, che gestivano un’...
continua...
Credenze napoletane (2)   ’A bella ’mbriana e ’o munaciello     di Alfredo Imperatore   Ritornando alla superstizione, come già detto, noi...
continua...

Lutto nel mondo del calcio

 

di Luigi Rezzuti

 

E’ morto, all’età di 82 anni, l’ex allenatore e manager Gianni Di Marzio.


A darne l’annuncio è stato il figlio Gianluca, giornalista di Sky che, attraverso un tweet, lo ha salutato così: “E adesso potrai finalmente allenarlo il tuo caro amato Diego Armando Maradona. Sei stato un grande papà, mi hai insegnato tutto e non sarò l’unico a non dimenticarti mai”.

Sì, fu proprio lui a segnalare all’allora presidente del Napoli, Corrado Ferlaino un giovanissimo Maradona.

L’operazione non fu possibile a causa della chiusura delle frontiere al mercato, ma poi il Pibe de Oro approderà in azzurro cambiando la storia del club per sempre.

I più grandi trionfi da allenatore, Gianni Di Marzio, li ottenne sulle panchine di Catanzaro e Catania, portate in Serie A, rispettivamente nel 1976 e nel 1983.

In massima serie guidò anche il Napoli, condotto fino alla finale di Coppa Italia, nel 1978.

Ha allenato anche Juve Stabia, Brindisi, Genoa, Lecce, Padova, Cosenza e Palermo.

Dopo la carriera di allenatore, Di Marzio era stato manager di numerose società, tra cui il Venezia, che conquistò la Serie A.

E’ stato anche consulente del Palermo. Tra le sue tante scoperte, poi, spicca un nome su tutti, Cristiano Ronaldo, “scovato” quando era ancora un ragazzino e giocava in Portogallo.

Il Presidente De Laurentiis e tutta la SSC Napoli si uniscono al dolore della famiglia Di Marzio per la scomparsa dello storico e indimenticabile allenatore della squadra azzurra.

Ai tanti messaggi di cordoglio si sono uniti anche il tecnico Claudio Ranieri e le società di calcio del: Lecce, Catanzaro, Cosenza, Palermo e Venezia.

Anche Renzo Ulivieri, numero uno dell’Associazione Italiana Allenatori, ha ricordato l’amico Gianni Di Marzio.

(Gennaio 2022)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen