NEWS

Anno nuovo. Tasse e adempimenti fiscali   di Antonio Esposito   Inizia un nuovo anno, buoni propositi, oroscopo, mille incognite, una sola certezza...
continua...
    RESIDENZE BORBONICHE, Patrimonio dell’Umanità   APPELLO-PROPOSTA di candidatura per la lista UNESCO   Una grande campagna di...
continua...
Andiamo a Teatro a cura di Marisa Pumpo Pica   "Homologia" - Prima assoluta per la Campania   Questa volta è nostro intento segnalare al lettore gli...
continua...
AMERICA’S  CUP SENZA LUNA ROSSA   di Luigi Rezzuti   “Nello  sport come nella vita, non si può ricorrere sempre al compromesso del compromesso” dice...
continua...
PASQUA 2017   di Luigi Rezzuti   La Santa Pasqua, che celebra la resurrezione di Gesù, nel terzo giorno dopo la crocifissione, è considerata la più...
continua...
PRIMIZIE DI CALCIO MERCATO   di Luigi Rezzuti   Non è ancora terminato il campionato di calcio di Serie A, nè tanto meno siamo vicini alle date...
continua...
L’altra faccia della medaglia   di Romano Rizzo   In questa rubrica cercheremo di presentarvi, di alcuni poeti, un lato poco conosciuto.   Gennaro...
continua...
Per grazia non ricevuta   di Antonio La Gala   Non desta meraviglia (non perché non la dovrebbe destare, ma solo perché vi ci siamo abituati) la...
continua...
Città della Scienza rinasce dalle sue ceneri Corporea e il Planetario 3D   di Luciana Alboreto   Napoli, come da ogni evento nefasto, rinasce...
continua...
MOTOCICLETTE CON SIDECAR   di Luigi Rezzuti   Le origini della motocarrozzetta risalgono alla fine del XIX secolo, quando un ufficiale dell’esercito...
continua...

Eccezionalmente...Trettrè

 

Dopo tanti anni dal loro ultimo incontro artistico i Trettrè (Edoardo Romano, Mirko Setaro e Gino Cogliandro) dal 10 al 13 ottobre si riuniranno eccezionalmente sul palco del Teatro Cilea di Napoli, per dare vita, in anteprima nazionale, ad uno spettacolo antologico della loro storia artistica e teatrale...

 

Eccezionalmente….Trettre’  è uno spettacolo antologico della storia artistica e teatrale del trio napoletano, opportunamente rivisitato e aggiornato in considerazioni dei cambiamenti socio-economici e culturali che hanno attraversato le vite e le storie di noi tutti in questi ultimi anni. Uno spettacolo che, comunque, segna una conferma della tenuta, in termini di attualità, delle tematiche affrontate, a suo tempo, e della originalità ancora coerente del suo sviluppo drammaturgico. Una carrellata che, comunque, vuole  superare una mera operazione nostalgico-malinconica del tipo “come eravamo”, ma che vuole ribadire una tradizione ed un’idea di teatro ancora efficace non solo per “vis comico-satirica”, ma anche per modernità di temi e svolgimenti.“ Eccezionalmente…Trettre’ “ è una galleria vivace, pungente e sarcastica di paradossi, guasti, vizi e disservizi della nostra società, esorcizzati attraverso l’efficace dissacrante della risata, peculiarità specifica di tutta l’attività artistica de “ I Trettre’ ”, legata a quella volontà, mai celata e distratta, di rimanere coerentemente ed orgogliosamente, sempre e comunque, “Napoletani d’Italia” 

Il titolo “Eccezionalmente..Tretttre’, va precisato, non fa riferimento alle strombazzature da tono elegiaco e  trionfalistico per il ritorno in scena del gruppo. Più teatralmente, l’ “Eccezionalmente…”, va riferito all’eccezionalità di un evento che li vede coinvolti, determinandone il ritorno, seppur limitato nel tempo, in scena. Eccezionalità che il pubblico scoprirà, con divertimento, fin dall’inizio dello spettacolo.  

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen