NEWS

MACCHINE DA SCRIVERE DALL’800 AD OGGI   a cura di  Luigi Rezzuti   Nell’epoca del digitale e dei computer la scrittura si è evoluta e continua ad...
continua...
Il Leicester vince il campionato di calcio inglese   di Luigi Rezzuti   In un campionato di calcio pulito, come quello inglese, può vincere anche una...
continua...
NON E’ MAI TROPPO TARDI IN AMORE   di Luigi Rezzuti   In primavera si organizzano sempre delle feste scolastiche, dove mi piace andare. Siamo tutti...
continua...
“Quello che vedo”, la webserie sull’autismo di Maurizio Casagrande, in giro per le scuole   di Marisa Pumpo Pica   La webserie “Quello che vedo”,...
continua...
Napoli Ottocento, come venivano i turisti   di Antonio La Gala   Negli anni Venti dell’Ottocento cominciarono a crescere i flussi turistici verso...
continua...
La Posillipo di Virgilio   di Antonio La Gala     Il grande poeta Publio Virgilio Marone ebbe il primo contatto con Napoli quando decise di studiare...
continua...
IL MIRACOLO DI SAN GENNARO di Henry Weedall   di Luigi Alviggi   Maurizio de Giovanni, prefatore, sottolinea la differenza tra sentimento religioso...
continua...
L’antica chiesa di S. Gennariello   di Antonio La Gala   La chiesa più antica del Vomero è quella di S. Gennariello, in Via Cifariello, più nota...
continua...
Antichi giardini di ville campane   di Antonio La Gala   Spesso nel visitare qualche antica villa napoletana o campana restiamo colpiti dal...
continua...
MOSTRA  “PARADISO E RITORNO”  DI CLARA REZZUTI AL PAN DAL 4 AL 21 MAGGIO 2017   Giovedì 4 maggio nel Loft del Pan (Palazzo delle Arti di Napoli) alle...
continua...

Eccezionalmente...Trettrè

 

Dopo tanti anni dal loro ultimo incontro artistico i Trettrè (Edoardo Romano, Mirko Setaro e Gino Cogliandro) dal 10 al 13 ottobre si riuniranno eccezionalmente sul palco del Teatro Cilea di Napoli, per dare vita, in anteprima nazionale, ad uno spettacolo antologico della loro storia artistica e teatrale...

 

Eccezionalmente….Trettre’  è uno spettacolo antologico della storia artistica e teatrale del trio napoletano, opportunamente rivisitato e aggiornato in considerazioni dei cambiamenti socio-economici e culturali che hanno attraversato le vite e le storie di noi tutti in questi ultimi anni. Uno spettacolo che, comunque, segna una conferma della tenuta, in termini di attualità, delle tematiche affrontate, a suo tempo, e della originalità ancora coerente del suo sviluppo drammaturgico. Una carrellata che, comunque, vuole  superare una mera operazione nostalgico-malinconica del tipo “come eravamo”, ma che vuole ribadire una tradizione ed un’idea di teatro ancora efficace non solo per “vis comico-satirica”, ma anche per modernità di temi e svolgimenti.“ Eccezionalmente…Trettre’ “ è una galleria vivace, pungente e sarcastica di paradossi, guasti, vizi e disservizi della nostra società, esorcizzati attraverso l’efficace dissacrante della risata, peculiarità specifica di tutta l’attività artistica de “ I Trettre’ ”, legata a quella volontà, mai celata e distratta, di rimanere coerentemente ed orgogliosamente, sempre e comunque, “Napoletani d’Italia” 

Il titolo “Eccezionalmente..Tretttre’, va precisato, non fa riferimento alle strombazzature da tono elegiaco e  trionfalistico per il ritorno in scena del gruppo. Più teatralmente, l’ “Eccezionalmente…”, va riferito all’eccezionalità di un evento che li vede coinvolti, determinandone il ritorno, seppur limitato nel tempo, in scena. Eccezionalità che il pubblico scoprirà, con divertimento, fin dall’inizio dello spettacolo.  

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen