NEWS

QUALI “PRIMARIE”?   di Sergio Zazzera   Le “primarie” del 6 marzo scorso, finalizzate alla designazione del candidato alla carica di sindaco di...
continua...
SALUTE E BENESSERE Nuovi divieti sul fumo   di Luigi Rezzuti    Dal 2 febbraio sono entrate in vigore le nuove norme previste dal decreto legislativo...
continua...
Convegno dell’Hortus Magnus ai Canottieri di Salerno: “La natura nell’arte pittorica tra scienza ed etica”    Quest’anno il consueto appuntamento con...
continua...
SALUTE E BENESSERE  Con Iasa a lezione di stile di vita sano tra alimentazione corretta e sport   di Claudia Bonasi   Continuano gli appuntamenti...
continua...
UNA SORGENTE DI ACQUA DOLCE IN MEZZO AL MARE   di Luigi Rezzuti   Nella splendida costa orientale della Sardegna, tra le splendide calette del Golfo...
continua...
SPIGOLATURE   di Luciano Scateni   Siamo tutti Liliana   Contro minacce e insulti alla senatrice Segre tutti contro i media, quasi tutti, ma con...
continua...
NAPOLI CAMPIONE D’INVERNO   di Luigi Rezzuti   Solo per la squadra del Napoli  il 2017 non ha portato sfortuna, anzi ha dimostrato che la forza dei...
continua...
LE FORME DELLA POESIA   Da “Il tempo del vino e delle rose” riceviamo e siamo lieti di pubblicare gli eventi della settimana: 4 maggio ore 18.30:...
continua...
ANDIAMO A TEATRO a cura di Marisa Pumpo Pica Pompeiana Baroque Ensemble in “...di tanti palpiti”   Di grande spessore ed interesse, all’interno del...
continua...
 Andiamo a Teatro a cura di Marisa Pumpo Pica    Mutaverso Teatro Al Giullare "Nella gioia e nel dolore"   Al teatro “Il Giullare” (via Vernieri,...
continua...

ARRIVA L’INVERNO:

IL PIU’ FREDDO DEGLI ULTIMI 100 ANNI?

 

di Luigi Rezzuti

 

Reduci  dall’ultima stagione invernale, con piogge improvvise ed abbondanti e precipitazioni nevose, per alcune regioni d’Italia, in molti vorrebbero sapere l’andamento della prossima stagione invernale 2013/2014, ma soprattutto se ci saranno abbondanti precipitazioni piovose e nevose e quali regioni saranno interessate.

Prima i cambiamenti climatici avvenivano in modo più dolce e graduale.

Ora si passa da temperature miti al freddo intenso, in pochi giorni e addirittura in poche ore.

Meteorologi  di diverse parti del mondo ipotizzano che il prossimo inverno potrebbe essere il più freddo degli ultimi 100 anni, in particolar modo in Europa.

Secondo le previsioni, l’Europa centrale e quella orientale si aspettano una apocalisse bianca e gelidi venti siberiani.

Dicono che il continente sarà ricoperto da un enorme anticiclone delle Azzorre, che lascerà passare correnti fredde.

Le precipitazioni piovose, inoltre, risulterebbero piuttosto abbondanti sull’Europa centro- occidentale.

Intanto l’inverno arriva a piccoli passi ed i pareri sono molto discordanti.

Secondo l’International Reserch Institute for Climate and Society della Columbia University, l’inverno, quest’anno, non arriva e ci consigliano di non mettere via il costume…

In molti affermano, infatti, che il prossimo inverno sarà veramente caldo per tutti i paesi del Mediterraneo e l’Italia, in particolare, sarà tra quelli che godranno delle temperature più alte ma, attenzione, tutto questo non è esattamente un bene perché ci sarà un aumento di insetti e parassiti, tra cui la terribile zanzara tigre.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen