NEWS

PREMIO SALVATORE CERINO  
continua...
Natale alla Nicolardi tra bravura e solidarietà   di Annamaria Riccio   Come ormai è consuetudine, anche quest’anno alla scuola media “D’Ovidio...
continua...
E’ FINITO IL CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A 2016 – 2017   di Luigi  Rezzuti   Spalletti, allenatore della Roma,  a fine campionato si è ritrovato con...
continua...
Andiamo a Teatro   a cura di Marisa Pumpo Pica   In uno dei nostri precedenti trafiletti, ci eravamo ripromessi, parlando delle iniziative di...
continua...
LE FORME DELLA POESIA   Da “Il tempo del vino e delle rose” riceviamo e siamo lieti di pubblicare gli eventi della settimana: 4 maggio ore 18.30:...
continua...
Medicina ieri e oggi   di Luigi Rezzuti   Ogni volta che per televisione passava la pubblicità del “Già fatta? Pic indolor, l’ago niente male”, che...
continua...
Luca Postiglione. La vita come un sogno dorato   di Antonio La Gala   Luca Postiglione (1876-1936) fu un artista - pittore e poeta - attivo nei...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   2017: il discorso agli Ateniesi, rivisitato A Pericle (“circondato dalla gloria”), nato circa 500 anni a.C.,...
continua...
Andiamo a Teatro   a cura di Marisa Pumpo Pica   “Two”, una coppia alle prese con dinamiche da bar Alla Sala Pasolini di Salerno nell’ambito della...
continua...
Andiamo a Teatro a cura di Marisa Pumpo Pica   "Homologia" - Prima assoluta per la Campania   Questa volta è nostro intento segnalare al lettore gli...
continua...

Inaugurazione del nuovo anno accademico della Scuola

di Alta Formazione di Arte e Teologia della PFTIM

 

L'ottavo anno accademico della Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia inizierà ufficialmente giovedì 21 novembre alle ore 15:15 a Napoli, presso la Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale, sezione 'San Luigi' (via F. Petrarca 115).

Sarà il nuovo direttore della Scuola, Sergio Bastianel sj, decano della sezione 'San Luigi' della PFTIM e vicepreside della Facoltà, che succede a Giuseppe Manca sj, a presentare il nuovo a.a. ai corsisti di tutti e tre gli indirizzi della Scuola.

Alle ore 15.45 per il primo (Percorsi di arte e teologia) e il secondo indirizzo (iProposte per una nuova architettura sacra) interverrà Giovanni Liccardo sui “Palinsesti liturgico-iconografici nei monumenti tardo-antichi di Napoli”, mentre per il terzo indirizzo (Gestione e Promozione di Beni ed Eventi Culturali Ecclesiastici) Giorgio Agnisola – condirettore della Scuola – e Alessandro Cugini illustreranno il corso, dedicato quest'anno a “Spiegare e raccontare l'arte, aspetti del profilo tecnico e spirituale della guida turistico-religiosa”.

Le lezioni si terranno separatamente per i tre indirizzi, dunque, sino alle ore 17:00. In seguito tutti gli allievi confluiranno nell’aula n. 2 per assistere alla lectio di inizio d’anno da parte di Mons. Francesco Orazio Piazza, vescovo di Sessa Aurunca, che parlerà sul tema “Arte e teologia, un’esperienza”.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen