• Stampa

GABRIELLA GERMANI AL  TEATRO TROISI  PER IL

DEBUTTO NAZIONALE

 

Venerdì 29 novembre, alle ore 21, debutta in anteprima nazionale al teatro Troisi di Napoli lo spettacolo Basta con le solite facce!, di Gabriella Germani, che sarà replicato il 30, alle ore 21, e il 1° dicembre, alle ore 18. In scena al teatro di Fuorigrotta fino al 1 dicembre lo spettacolo è un one woman show in cui Gabriella Germani, nota per le sue imitazioni televisive e per quelle radiofoniche con Fiorello e Marco Baldini, commenta attualità, politica, televisione, cinema, attraverso l’imitazione di personaggi che l’hanno resa nota al grande pubblico.

Uno spettacolo esilarante, con battute fulminanti che non guardano in faccia nessuno”. Così lo definisce l’imitatrice Gabriella Germani che in scena dà voce  a Barbara Palombelli, giornalista e “criminologa” che legge la lettera di sfogo del Prof. Mario M. da Montecitorio; a Serena Dandini, Maria De Filippi, Anna Finocchiaro, Daniela Santanché, Laura Morante e tante altre. La Germani rende anche omaggio alla Tv di un tempo, quella in bianco e nero con le signorine buonasera e la centralinista Bice Valori. Lo spettacolo, scritto da Claudio Fois, Luca Bottura e Gabriella Germani , regia di Luca Rea, è arricchito dalla presenza del pianista jazz Alessandro Gwis che accompagna l’attrice nelle imitazioni di varie cantanti.

In occasione dell’apertura della stagione 2013/14 con lo spettacolo di Giorgio Albertazzi,  il teatro Troisi, diretto dall’attore Angelo Di Gennaro, è stato indicato dall’ Assessore regionale alla Cultura Caterina Miraglia, tra i prossimi palcoscenici del Napoli Teatro Festival .

Il cartellone del Teatro proseguirà con lo spettacolo di Umberto Orsini La leggenda del grande inquisitore, tratto da I fratelli Karamazov di Dostoevskij dal 13 al 15 dicembre. Dal 10 gennaio 2014 spazio all'ironia e alla comicità con Angelo Di Gennaro con Mò  aggia parlà', e Simone Schettino (dal 6 al 9 febbraio) con Se permettete vorrei andare oltre. Dal 21 al 23 febbraio in scena ci sarà Giobbe Covatta con 6 gradi, e dal 7 al 9 marzo due grandi nomi del teatro italiano, Valeria Valeri e Paolo Ferrari, presentano Lettere d’amore di A.R.Gurney. La stagione si chiude con due spettacoli di grande interesse: il primo vede come interprete Jacopo Fo in I calzini sul comò, dal 28 al 30 marzo, e il secondo, C come Chanel dal 11 al 13 aprile, con Milena Vukotic e David Sebasti.