NEWS

CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A 2021 – 2022   di Luigi Rezzuti   Il Campionato di calcio di Serie A è iniziato il 22 agosto per terminare il 22 maggio...
continua...
Laura L.C. Allori, Per Amore e per (Il Nido del Gheppio edizioni)   di Nicola Garofano   Finalmente esce, con l’edizione indipendente “Il Nido del...
continua...
FUGA DEI PENSIONATI ALL’ESTERO   di Luigi Rezzuti   Il numero dei pensionati che si trasferiscono all’estero è in costante aumento. Tra le ragioni...
continua...
Calciomercato invernale 2016   di Luigi Rezzuti   Si è concluso, da appena un mese, il girone di andata del campionato italiano di calcio ed è subito...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   Diritti negati Corrado Augias, prestigioso giornalista e scrittore non credente, coltiva l’interesse per la...
continua...
Antichi giardini di ville campane   di Antonio La Gala   Spesso nel visitare qualche antica villa napoletana o campana restiamo colpiti dal...
continua...
CHAMPIONS  LEAGUE “Le vie del Signore sono infinite”   di Luigi Rezzuti   Il Napoli guidato da Sarri è giudicato la migliore squadra che esprime...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   Ai margini del Festival No, non è la Bbc L’industria che produce televisione è tra i dispensatori di ‘manca...
continua...
Miti napoletani di oggi.79 VIA CIMAROSA   di Sergio Zazzera   Con Aldo Masullo, spentosi il 24 aprile scorso, se n’è andato un altro tassello del...
continua...
Il tempo del vino e delle rose - Caffè letterario piazza Dante 44/45, Napoli - Info 081 014 5940   Giovedì 10 ottobre ore 18:30 Maria Grazia Gugliotti,...
continua...

LA TECNOLOGIA RENDE

IL FUMO SICURO ?

SPOPOLA LA SIGARETTA

ELETTRONICA

di Luigi Rezzuti

Che il fumare facesse male alla salute era risaputo. Il fumo intasa i polmoni, aumenta il rischio di enfisema, invecchia precocemente la pelle e nuoce anche a chi sta vicino ad una persona che fuma, inoltre impregna abiti e capelli e rende l’aria irrespirabile.

Appena introdotta in Italia la sigaretta elettronica ha avuto più successo che i tanti avvisi contro il fumo scritti sui pacchetti di sigarette del monopolio.

 Il problema del fumo esiste anche se qualcosa è stata fatta come ad esempio il divieto di fumo nei locali pubblici.

La sigaretta elettronica, si dice, non dovrebbe causare danni  alla salute, può essere fumata in locali quali bar, ristoranti, cinema, teatri e sul posto di lavoro.

Inoltre  può risultare anche un risparmio economico per il fumatore.

Per ora non esistono dati certi in base ai quali dire che queste sigarette rappresentino vantaggi o svantaggi per la salute.

Sul sito delle sigarette elettroniche si legge che esse possono essere considerate una alternativa al fumo del tabacco poiché i componenti cancerogeni sono assenti.

La sigaretta elettronica non emette fumi derivati dalla combustione annullando, così, il rischio di malattie respiratorie.

Prima o poi, però, l’industria del tabacco e lo Stato, che con le sigarette ci guadagnano, ostacoleranno la vendita creando difficoltà per la sua regolamentazione.

L’Istituto superiore di Sanità non esclude che queste sigarette siano nocive perché presentano potenziali livelli di nicotina per i quali non è possibile escludere rischi per la salute. Inoltre sulle confezioni di queste sigarette elettroniche mancano gli effetti dannosi che debbono essere comunicati ai consumatori con apposita dicitura. Tale mancata comunicazione configura, secondo il p.m. torinese, Raffaele Guariniello, il reato di violazione del codice del commercio.

Intanto le sigarette elettroniche sono state già vietate in diversi Stati come : Australia, Brasile, Canada, Thaillandia, Norvegia, Uruguay, Singapore, Turchia e persino in Cina dove sono state inventate nel 2003 e dove si continua a produrle e ad esportarle.

Negli Stati Uniti sono, invece. considerate un prodotto farmaceutico.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen