NEWS

Miti napoletani di oggi.53 LA SANITA’   di Sergio Zazzera   Non tragga in inganno il titolo: non è della tutela della salute (sul cui carattere...
continua...
L’antica chiesa di S. Gennariello   di Antonio La Gala   La chiesa più antica del Vomero è quella di S. Gennariello, in Via Cifariello, più nota...
continua...
OPERAZIONE SAN GENNARO   di Sergio Zazzera     Non è del film di Dino Risi che intendo occuparmi, bensì della recente vicenda del decreto del...
continua...
TOTONNO ’E  QUAGLIARELLE   di Luigi Rezzuti   Totonno ’e quagliarelle era un personaggio di altri tempi, un uomo tutto di un pezzo, un napoletano...
continua...
AGGIORNAMENTI  DAL MONDO DELLA SCUOLA   di Annamaria Riccio   Ce ne sono davvero tante di novità ma, saranno proprio nuove notizie, oppure trattasi di...
continua...
SEGNALIBRO a cura di Marisa Pumpo Pica   LA TOMBA PROFANATA Santagata si fa in quattro di Luciano Scateni  Guida - Kairos    Questo è il...
continua...
Miti napoletani di oggi.72 L’INDUSTRIALIZZAZIONE   di Sergio Zazzera   Fin dal XVI secolo, una vasta area a sud di Napoli – da Torre Annunziata a...
continua...
The Starfish   di Nicola Garofano    “Con la testa nel delta del Mississipi, ma con i piedi ben piantati alle falde del Vesuvio”. Da questo motto...
continua...
“Pagine” di Vincenzo Aulitto e Francesco Lucrezi     Mercoledì 13 dicembre 2017 alle ore 17 presso Movimento Aperto, via Duomo  290/c Napoli si...
continua...
CHIUSO IL CALCIO MERCATO INVERNALE   di Luigi Rezzuti   Si è concluso il calcio mercato invernale 2017. Quest’anno, a differenza delle passate...
continua...

AL TEATRO DIANA PEPPE IODICE E SIMONE

SCHETTINO

 

di Luigi Rezzuti

 

Debuttano, per la prima volta insieme, nello spettacolo “Comicissima sera show”. due grandi artisti della comicità napoletana: Peppe Iodice e Simone Schettino

Due artisti, dalla comicità completamente diversa: il primo dalla battuta rapida, dalla comicità irrompente, dall’improvvisazione. Il secondo col suo stile diretto, con la sua satira pungente, insomma due cavalli di razza, due artisti diversi, che si sono fusi sul palco.

Uno spettacolo esilarante e, non poteva essere diversamente con loro due insieme, con divertentissime gag e momenti in cui hanno cantato e ballato insieme al corpo di ballo, composto da sfavillanti ballerine.

Lo spettacolo è stato arricchito dalla partecipazione di Raoul, talentuoso speaker radiofonico, e dalla partecipazione di Adriana, sua compagna di lavoro in una radio libera napoletana. Lo spettacolo doveva andare in scena il 10, 11, 12 e 13 ma, per la forte richiesta del pubblico, domenica 12 gennaio è andato in scena alle 18 e alle 21.

Brevi cenni sui due artisti:

Peppe Iodice è nato a San Giorgio. Ha partecipato a vari spettacoli televisivi ( Seven show, “Colorado Café” , “ Zelig”). Nel ’97 vince il premio Charlot ( Rai Tre), nello stesso anno partecipa ad una fiction su Canale 5, nel ’98 debutta al Premio Massimo Troisi con “Cuori in pigiama” commedia teatrale di cui è autore e protagonista, nel 2002 debutta al teatro Diana in “Quiz show”, nel 2004 a “Zelig” (Canale 5). Inoltre è ospite fisso alla trasmissione sportiva “Number Two” (Canale 34) e nella trasmissione sportiva “Il bello del calcio” (Canale 21).

Simone Schettino è nato a Castellammare di Stabia. Il suo esordio nello spettacolo “Pirati show”, insieme al debuttante Biagio Izzo. Successivamente debutta al teatro Cilea nel 2000. Ha partecipato a diversi programmi televisivi su Rai Tre e Italia Uno, oltre a diverse trasmissioni sportive come “Goal show” dal Teatro Sannazzaro.

Ci piace citare tra i suoi innumerevoli spettacoli : Dove eravamo rimasti?”, “Dal Belpaese c’è rimasto soltanto il formaggio” , “Se tocco il fondo … sfondo”, “Se permettete vorrei andare oltre”.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen