NEWS

Andiamo a Teatro a cura di Marisa Pumpo Pica   Gli Ipocriti AL TEATRO DIANA     Al teatro Diana, da mercoledì 27 aprile, “Gli Ipocriti” presenta...
continua...
The Starfish   di Nicola Garofano    “Con la testa nel delta del Mississipi, ma con i piedi ben piantati alle falde del Vesuvio”. Da questo motto...
continua...
Vezzi di artisti   di Antonio La Gala     Qui non intendiamo demitizzare figure di artisti; vogliamo soltanto presentare piccole curiosità che ci...
continua...
Napoli Ottocento, come venivano i turisti   di Antonio La Gala   Negli anni Venti dell’Ottocento cominciarono a crescere i flussi turistici verso...
continua...
PREVISIONI PER L’ESTATE 2019   di Luigi Rezzuti   Arrivano sempre più conferme su quella che sarà un’estate bollente, con caldo insopportabile, ...
continua...
IO, ROBINSON CRUSOE’   di Luigi Rezzuti   Il naufrago più famoso di tutti i tempi è senza dubbio Robinson Crusoè, che fece naufragio con una nave...
continua...
LA COMUNITA’ EBRAICA DI NAPOLI E IL PREGIUDIZIO ANTISIONISTA   Riceviamo e pubblichiamo La Comunità ebraica di Napoli esprime la propria indignazione...
continua...
NAPOLETANA - Arte turca al CAM   Dal 18 novembre 2017 alle ore 18.00 presso il museo CAM si terrà Napoletana, a cura di Kani Kaya, mostra di 37...
continua...
MONDIALI DI CALCIO 2018   di Luigi Rezzuti   Dal 14 giugno al 15 luglio, trentadue giorni di sfida tra 32 squadre nazionali di ogni continente,...
continua...
IL CALL CENTER   di Luigi Rezzuti   Domenica pomeriggio sono a casa, mia moglie riposa ed io sono davanti alla televisione: una tazza di caffè,...
continua...

RICORDO DI MARIANGELA MELATO

Mariangela Melato nasce a Milano il 19 settembre del 1941. Attrice brillante, orgogliosa, indipendente, eclettica, dalla forte personalità, sapeva alternare i ruoli drammatici a quelli comici. Debutta nel 1960 al Teatro Stabile di Bolzano. In seguito, sotto la guida di alcuni grandi nomi dello spettacolo, lavora in teatro, cinema e T.V.

Nel teatro, con Dario Fo, Luchino Visconti, Luca Ronconi, Giorgio Strehler ha interpretato lavori come “Fedra”, “Medea”, “La bisbetica domata”.

Ruoli importanti ha rivestito anche nel cinema, con Nino Manfredi, Pupo Avati, Mario Monicelli, Bertolucci, Lina Wertmuller. Storico il sodalizio con l’attore Giancarlo Giannini. Ci piace ricordare i film “Mimì metallurgico ferito nell’onore” e “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto”.

In televisione ha lavorato moltissimo interpretando “Rebecca la prima moglie”, “La signora Danvers”, “Nora alla prova” e, ultimamente, “Filumena Marturano” con Massimo Ranieri.

L’hanno ricordata con grande commozione persone dello spettacolo, della cultura, della politica, Pupi Avati ha detto : “E’ stata la prima interprete che mi ha dato un’emozione”, il Presidente della Repubblica ha voluto ricordarla dicendo : “La ricordiamo come una delle attrici più popolari, stimata ed apprezzata per il suo spiccato talento, espresso fino all’ultimo con forza di volontà ed entusiasmo”, infine Renzo Arbore, suo compagno nelle vita, singhiozzante ed affranto dal dolore, ha detto : “Ha combattuto con la stessa intelligenza, determinazione e coraggio che hanno caratterizzato la sua vita, l’arte ed il lavoro”. ( Lu.Re.)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen