NEWS

Rock Events presenta: Emilio Rez Special Live Show 2017 NONSOLOCAFFÈ RELOAD di TORRE ANNUNZIATA   di Nicola Garofano   Continua, con grande...
continua...
Metropolitane napoletane abortite   di Antonio La Gala     Forse non tutti sanno che Napoli stava per dotarsi di metropolitana già a fine Ottocento...
continua...
NATALE A NAPOLI   di Luigi Rezzuti   Natale è alle porte e,  come ogni anno, si pone il dilemma: albero di Natale, con i suoi lampioncini, i nastri,...
continua...
STORIE DI CERAMICA     (Giugno 2018)
continua...
PRIMA DELL'OBLIO         (Marzo 2019)
continua...
Napoli Ottocento, come venivano i turisti   di Antonio La Gala   Negli anni Venti dell’Ottocento cominciarono a crescere i flussi turistici verso...
continua...
Discutibili sentenze arbitrali   di Luigi Rezzuti   Ad appena otto giorni dal termine del campionato, il Napoli subisce una sonora sconfitta da...
continua...
BREVE TRATTATO SUL LECCHINO     Biblio-mediateca  ETHOS e NOMOS - Via Bernini 50 (scala B) – Napoli. Presentazione del libro di Antimo  Cesaro, BREVE...
continua...
Tra arte e natura. Sabato a Castel Gandolfo   di Luigi Rezzuti   Anche se con notevole ritardo, ho saputo di poter visitare Castel Gandolfo, partendo...
continua...
"CONCERTO PER ARCHI E FILI D'ERBA"  
continua...

MOBILITA’ ECOSOSTENIBILE A NAPOLI

 

di Luigi Rezzuti

 


Già da diversi anni si parlava dell’installazione di colonnine per rifornire i veicoli elettrici.

Sono state poste in tutta Italia centinaia di colonnine specialmente nelle più grosse ed importanti città, come Milano, Firenze e Roma.

In questi giorni sono apparse nella città di Napoli diverse colonnine per rifornire le auto con alimentazione elettrica.

Sono state installate in piazza Municipio, di fronte al Museo Nazionale e al Vomero, in piazza Degli Artisti.

Queste installazioni fanno parte del progetto di ricerca “Gi.Ro.City Roaming – Nuova mobilità urbana” sviluppato dall’ente no profit “Napoli città intelligente”, che punta a realizzare un sistema di  mobilità urbana sostenibile.

Il Comune di Napoli ha patrocinato il progetto finanziato dal Miur.

Per quanto riguarda l’installazione di queste colonnine a piazza Degli Artisti nascono le prime difficoltà, dovute al fatto che sono state poste in una zona destinata al parcheggio  di autovetture e in una zona dove si trovano delle strisce pedonali e un parcheggio di taxi.

Ci domandiamo: “Ma come faranno gli automobilisti di auto elettriche a rifornirsi per le attuali difficoltà di accesso? – a meno che non venga finalmente realizzato un progetto di sistemazione della piazza?”.

Notizia interessante è che le auto elettriche potranno liberamente transitare in tutte le zone della Ztl.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen