NEWS

La casa editrice oèdipus a Palazzo Braschi di Roma e alla Biblioteca Nazionale di Rio de Janeiro   Due presentazioni prestigiose per la casa editrice...
continua...
Laura L.C. Allori, Per Amore e per (Il Nido del Gheppio edizioni)   di Nicola Garofano   Finalmente esce, con l’edizione indipendente “Il Nido del...
continua...
Il cervello anarchico – Enzo Soresi   di Luciana Alboreto   SIN è la sigla della “Società Italiana di Neurologia” che, dal 14 al 20 marzo 2016,...
continua...
Infanzia di Giambattista Vico   di Antonio La Gala   In passato si credeva che Giambattista Vico fosse nato nella piazza dei Girolamini e lì, nel...
continua...
Gli studenti ignoranti   di Annamaria Riccio   Una lettera, firmata da 600 docenti universitari e indirizzata al governo, ha suscitato non poco...
continua...
Andiamo a Teatro   a cura di Marisa Pumpo Pica   “Two”, una coppia alle prese con dinamiche da bar Alla Sala Pasolini di Salerno nell’ambito della...
continua...
Convegno dell’Hortus Magnus ai Canottieri di Salerno: “La natura nell’arte pittorica tra scienza ed etica”    Quest’anno il consueto appuntamento con...
continua...
A San Valentino …abbiamo tutti 20 anni   Al Museo del Mare, il 14 febbraio, non per nostalgia ma perché anche se i nostri capelli sono bianchi,...
continua...
ICEBERG (Ottobre 2016)
continua...
Vincenzo Irolli: arte o commercio?    di Antonio La Gala   Vincenzo Irolli (Napoli, 1860 - 1949) scoprì la sua passione per l'arte a diciassette...
continua...

«LA MEMORIA DEI VICOLI»

 

Patrocinato dall’Institut français de Naples, è in corso l’evento intitolato «La memoria dei vicoli», il cui svolgimento è previsto secondo il seguente programma:

5 marzo, Accademia di Belle Arti - via Bellini, 36:

ore 10.30 - Ernest Pignon-Ernest incontra gli studenti dell’Accademia; saranno presenti: Aurora Spinosa (direttrice dell’Accademia), Enrico Tomaselli (director di “Magmart”), Luciano Ferrara (fotoreporter), Jean Digne (direttore dell’Istituto francese Napoli dal 1982 al 1989), Luca Avanzini e il collettivo “Sikozel” ideatore del progetto “La memoria dei vicoli”.

6 marzo, Institut français Napoli, Palazzo il Grenoble  - via Francesco Crispi, 86:

ore 18.30 - sala Bianco/Nero, inaugurazione della mostra degli scatti di Alain Volut sull’opera di Ernest Pignon-Ernest a Napoli accompagnati dai testi di studenti campani.

ore 19 - sala Dumas,  proiezione del film “La Pasqua secondo Ernest Pignon-Ernest” (30’); a seguire, dibattito moderato dal giornalista Pasquale Esposito, con Ernest Pignon-Ernest, Jean Digne (direttore dell’Istituto francese Napoli dal 1982 al 1989), Helga Sanità (ricercatrice in antropologia culturale all’Università Suor Orsola Benincasa), Luca Avanzini e il collettivo ideatore del progetto; brindisi.

7 marzo, ex-Asilo Filangieri - vico Giuseppe Maffei, 4 (in collaborazione con l’Asilo-comunità dei lavoratori dello spettacolo e dell’immateriale a Napoli):

ore 19 - concerto di musica napoletana dei Neapolis Ensemble, accompagnato da spezzoni del film del 1988 «Naples revisitée par Ernest Pignon-Ernest» di P. Chaput e L. Drummond. Seguono: proiezione del film «La Pasqua secondo Ernest Pignon-Ernest» (30’); dibattito con il pubblico in presenza dell’artista Ernest Pignon-Ernest; brindisi “alla napoletana”.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen