NEWS

Vincenzo Irolli: arte o commercio?    di Antonio La Gala   Vincenzo Irolli (Napoli, 1860 - 1949) scoprì la sua passione per l'arte a diciassette...
continua...
CARMINE REZZUTI E QUINTINO SCOLAVINO ESPONGONO  AL MUSEO ARCHEOLOGICO DI NAPOLI   Dopo aver partecipato alle Biennali di Venezia, alle Quadriennali...
continua...
Natale alla Nicolardi tra bravura e solidarietà   di Annamaria Riccio   Come ormai è consuetudine, anche quest’anno alla scuola media “D’Ovidio...
continua...
I “Colloqui di Salerno” 2016   di Claudia Bonasi   Si terrà martedì 18 ottobre, alle ore 11, nella Sala Giunta del Comune di Salerno, la conferenza...
continua...
Gianfranco PECCHINENDA, Come se niente fosse   di Luigi Alviggi   Undici racconti aprono lo sguardo su una serie di scenari ove le differenze tra...
continua...
Ecco i tre vincitori del premio Trivio     di Claudia Bonasi   Ecco i vincitori del premio letterario Trivio 2016. Per la sezione prosa edita vince...
continua...
    RESIDENZE BORBONICHE, Patrimonio dell’Umanità   APPELLO-PROPOSTA di candidatura per la lista UNESCO   Una grande campagna di...
continua...
“L’UOMO NELLA STORIA”   Giovedì 14 dicembre 2017, alle ore 19,00 la ModartGallery di SABINALBANO, salita Vetriera, 15 Napoli, presenta la mostra...
continua...
(Novembre 2017)
continua...
“Plenitude”   Sabato 5 Maggio 2018, alle ore 17.30, sarà inaugurata la mostra, a cura di Maurizio Vitiello, “Plenitude” con opere recenti del giovane...
continua...

 

CAMPIONATO MONDIALE DI  FORMULA 1  2014

 

di Luigi Rezzuti

 

La 65^ edizione del Campionato mondiale di Formula 1 2014, organizzata dalla Federazione Internazionale dell’Automobile, si svolgerà dal 16 marzo al 23 novembre.

Squadre e piloti si contenderanno, in diciannove Gran Premi, il titolo di campioni  mondiali costruttori e quello di campioni mondiali piloti.

La prima gara inizierà con il Gran Premio d’Australia per poi proseguire in Malaysia, a Bahrain, in Chihnese, in Espana, a Monaco, in Canada, a Grober Preis von Osterreich,  a British,  a Grober Preis von Deutschland, a Magyar Nagyd, in Belgian, in  Italia, a Singapore, in Japanese,in  Russia, negli United States, in  Brasil,  ad Abu Dhabi.

La novità e le curiosità di questa 65° edizione del Gran Premio della Formula 1  2014 riguarderanno l’accordo delle Scuderie Tori Rosso di fornire i motori alla Renault.

La Pirelli ha esteso la fornitura delle gomme a tutta la stagione 2016.

Felipe Massa lascia la scuderia della Ferrari per passare a correre per la Williams.

La Ferrari ufficializza il ritorno di Raikkonen quale pilota titolare a fianco di Fernando Alonso.

Il gran Premio del Bahrein verrà corso al tramonto con partenza alle 18, ora locale.

Il calendario prevede anche l’esordio del Gran Premio di Russia, gara che verrà disputata su un circuito stradale a Sochi, località sulle sponde del Mar Nero.

La maggiore innovazione tecnica è l’ingresso di una nuova formula per motori turbocompressi.

Inoltre i regolamenti 2014 richiedono l’uso dei musetti delle auto più bassi rispetto agli anni precedenti, ai fini della sicurezza. La punta del muso dovrà essere alta non più di 185 millimetri dal suolo.

Il peso minimo delle vetture aumenterà da 642 a 690 kg.

I piloti potranno utilizzare cinque motori nel corso di una stagione rispetto agli otto consentiti nel 2013. Chi dovesse utilizzare un sesto motore inizierà la gara retrocedendo di dieci posizioni.

Ogni pilota potrà scegliere il proprio numero dal 2 al 99, l’1 sarà riservato al campione in carica che potrà decidere se usarlo o meno.

Per infrazioni minori verranno aggiunti 5 secondi di penalità al tempo totale.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen