NEWS

Spigolature   di Luciano Scateni   Ma Vespa non è poi così insostituibile Parla a vanvera chi della Rai ha percezione, dal divano di casa,...
continua...
“SPUTAZZE” E “LIR’ÂRGIENTO”   di Sergio Zazzera   Per la seconda volta, la cittadina di Ercolano ha perso l’occasione di essere proclamata “Capitale...
continua...
PASQUA 2017   di Luigi Rezzuti   La Santa Pasqua, che celebra la resurrezione di Gesù, nel terzo giorno dopo la crocifissione, è considerata la più...
continua...
CARMINE REZZUTI E QUINTINO SCOLAVINO ESPONGONO  AL MUSEO ARCHEOLOGICO DI NAPOLI   Dopo aver partecipato alle Biennali di Venezia, alle Quadriennali...
continua...
Cosmopolis   CANZONI POESIA MUSICA ARTE Sarà FESTA al VOMERO, presso la FABRICIA’S FITNESS & DANCE, VENERDI’ 27 MAGGIO 2016, dalle ore 17,00, in...
continua...
La morte di G.B. Vico fra corsi e ricorsi   di Antonio La Gala   Giambattista Vico, oltre alle lezioni di storia alta, con le sue opere, ci ha...
continua...
Miti napoletani di oggi.61 IL "DIVARIO TRA LE CLASSI SOCIALI"   di Sergio Zazzera     Mai come a Napoli si è fatto registrare in maniera tanto...
continua...
ALLA REGGIA DI CASERTA COL TRENO REGGIA EXPRESS   di Luigi Rezzuti   Da metà gennaio del 2017, dalla stazione ferroviaria di Napoli Centrale parte...
continua...
IL CALCIO NAPOLI INGAGGIA HRVOJE  MILIC   di Luigi Rezzuti   Dopo il mercato di riparazione di gennaio, dove tutte, o quasi, le squadre, sulla carta...
continua...
SPIGOLATURE di Luciano Scateni   SI o NO ma informati Non solo gli analfabeti residuali, né la massa di italiani che non leggono il giornale e...
continua...

UN BARATTOLO DI SAGGEZZA

di Peppe Iannicelli

Spulciando in rete ho trovato una bella storia che voglio condividere con voi.

E’ la storia di un professore di filosofia, di un barattolo e di una classe di studenti.

Il professore  prese un grosso barattolo di maionese vuoto e lo riempì con delle palline da golf. Domandò agli studenti se fosse pieno. Risposero di sì.
Il professore rovesciò dentro il barattolo una scatola di sassolini che occuparono gli spazi fra le palline da golf. Domandò quindi, di nuovo, ai suoi studenti se il barattolo fosse pieno. Risposero di sì.
Il professore rovesciò dentro il barattolo della  sabbia che occupò tutti gli spazi liberi e domandò  se il barattolo fosse pieno. Risposero con un si.
Il professore tirò fuori da sotto la cattedra due bicchieri di vino rosso e li rovesciò nel barattolo riempiendo tutto lo spazio fra i granelli di sabbia.

”Vorrei – disse il professore - che voi consideraste questo barattolo la vostra vita, le palline da golf sono le cose importanti: famiglia, figli, salute, i vostri amici.

 Se rimanessero dopo che tutto il resto fosse perduto riempirebbero comunque la vostra esistenza”.
“I sassolini sono le altre cose che contano, come il vostro lavoro, la vostra casa, l’automobile. La sabbia rappresenta, infine, le piccole cose.”
“Se metteste prima la sabbia”, continuò, “non resterebbe spazio per i sassolini e per le palline da golf. Lo stesso accade per la vita.

Se usate la vostra energia per le piccole cose, non vi potrete mai dedicare alle cose veramente importanti.
“Curatevi delle cose che sono fondamentali per la vostra felicità, giocate con i vostri figli, tenete sotto controllo la vostra salute, portate a cena fuori vostra moglie. C’è sempre tempo per sistemare la casa e per buttare l’immondizia. Dedicatevi prima di tutto alle palline da golf, le cose che contano sul serio, definite le vostre priorità, tutto il resto è solo sabbia”.
Una studentessa chiese che cosa rappresentasse il vino, il professore sorrise e disse : ”Dimostra che per quanto possa sembrare piena la tua vita c’è sempre spazio per un paio di bicchieri di vino con un amico”.

Meditate, gente, meditate. Prosit a tutti !!!!

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen