NEWS

La caduta del Forte di Vigliena   di Antonio La Gala     Uno degli episodi militari che portarono alla caduta della Repubblica Partenopea del 1799,...
continua...
TANTI AUGURI. MARADONA CHE NON TRADISCE   di Peppe Iannicelli   Napoli e Buenos Aires, il Vesuvio ed il Rio de La Plata,  i vicoli del Decumano e le...
continua...
I Cacciottoli   diAntonio La Gala   Questo toponimo denomina sia la Salita, che da Corso Vittorio Emanuele porta al Vomero, sia un'estesa zona...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   2017: il discorso agli Ateniesi, rivisitato A Pericle (“circondato dalla gloria”), nato circa 500 anni a.C.,...
continua...
Miti napoletani di oggi.52 IL “CUOPPO”   di Sergio Zazzera   In senso proprio, a Napoli il cuóppo è il cartoccio a forma di cono capovolto; in...
continua...
Tanto va la gatta al lardo… Giro di boia per il Santone Samuele   di Luigi Rezzuti   Sulle pagine de “IL VOMERESE” del mese di marzo 2016,...
continua...
MONDIALI DI CALCIO 2018   di Luigi Rezzuti   Dal 14 giugno al 15 luglio, trentadue giorni di sfida tra 32 squadre nazionali di ogni continente,...
continua...
Il tempo del vino e delle rose - Caffè letterario   Venerdì 10 ore 18, Incontro con la poesia di Andrea de Alberti, Dall'interno della specie,...
continua...
SEGNALIBRO a cura di Marisa Pumpo Pica   Monos di Antonio Di Nola - Oèdipus Edizioni   Spesso siamo portati a pensare che la poesia e la scienza...
continua...
LA JUVE VINCE LO SCUDETTO   di Luigi Rezzuti   Nel Campionato di calcio italiano non si può andare oltre il secondo posto perché prima di iniziare la...
continua...

UN BARATTOLO DI SAGGEZZA

di Peppe Iannicelli

Spulciando in rete ho trovato una bella storia che voglio condividere con voi.

E’ la storia di un professore di filosofia, di un barattolo e di una classe di studenti.

Il professore  prese un grosso barattolo di maionese vuoto e lo riempì con delle palline da golf. Domandò agli studenti se fosse pieno. Risposero di sì.
Il professore rovesciò dentro il barattolo una scatola di sassolini che occuparono gli spazi fra le palline da golf. Domandò quindi, di nuovo, ai suoi studenti se il barattolo fosse pieno. Risposero di sì.
Il professore rovesciò dentro il barattolo della  sabbia che occupò tutti gli spazi liberi e domandò  se il barattolo fosse pieno. Risposero con un si.
Il professore tirò fuori da sotto la cattedra due bicchieri di vino rosso e li rovesciò nel barattolo riempiendo tutto lo spazio fra i granelli di sabbia.

”Vorrei – disse il professore - che voi consideraste questo barattolo la vostra vita, le palline da golf sono le cose importanti: famiglia, figli, salute, i vostri amici.

 Se rimanessero dopo che tutto il resto fosse perduto riempirebbero comunque la vostra esistenza”.
“I sassolini sono le altre cose che contano, come il vostro lavoro, la vostra casa, l’automobile. La sabbia rappresenta, infine, le piccole cose.”
“Se metteste prima la sabbia”, continuò, “non resterebbe spazio per i sassolini e per le palline da golf. Lo stesso accade per la vita.

Se usate la vostra energia per le piccole cose, non vi potrete mai dedicare alle cose veramente importanti.
“Curatevi delle cose che sono fondamentali per la vostra felicità, giocate con i vostri figli, tenete sotto controllo la vostra salute, portate a cena fuori vostra moglie. C’è sempre tempo per sistemare la casa e per buttare l’immondizia. Dedicatevi prima di tutto alle palline da golf, le cose che contano sul serio, definite le vostre priorità, tutto il resto è solo sabbia”.
Una studentessa chiese che cosa rappresentasse il vino, il professore sorrise e disse : ”Dimostra che per quanto possa sembrare piena la tua vita c’è sempre spazio per un paio di bicchieri di vino con un amico”.

Meditate, gente, meditate. Prosit a tutti !!!!

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen