NEWS

UNA DONNA CHE VENDEVA  POESIE   di Luigi Rezzuti   Eravamo seduti al solito bar, in  attesa di radunarci tutti per la consueta uscita del sabato...
continua...
Andiamo a Teatro a cura di Marisa Pumpo Pica   DONNAMORE Uno spettacolo che parla di e alle donne, il cui ricavato sarà destinato ai figli delle...
continua...
Pensieri ad alta voce di Marisa Pumpo Pica   Il successo dello scrittore   Il nuovo anno si apre sempre ricco di speranze, ma spesso anche sul filo...
continua...
TEATRO BOLIVAR - start up stagione 2016/2017   DUETTI 200 grammi di teatro a sera direzione artistica Ettore Nigro e David Jentgens   29|30...
continua...
Miti napoletani di oggi.47 LE PISTE CICLABILI   di Sergio Zazzera   Se dovessi azzardarmi ad affermare che il balcone di casa mia è un palcoscenico...
continua...
Galleria Salotto Cerino - Pozzuoli “Il golfo di Napoli  tra storia, natura e degrado”   Giovedì, 2 marzo, alle ore 19,  è stata inaugurata la mostra...
continua...
GENNARINO DERUBATO DA UN BAMBINO   di Luigi Rezzuti   Gennarino sperava di godersi una stupenda mattinata sugli scogli di Mergellina, accompagnando la...
continua...
Miti napoletani di oggi.68 L’attesa del mezzo di trasporto   di Sergio Zazzera   La scena si ripete tutti i giorni, anche più volte nella stessa...
continua...
L’OSTERIA DEL CONTADINO   di Luigi Rezzuti   L’osteria del contadino era una semplice casupola in mezzo ai campi. Chi non la conosceva, poteva...
continua...
Parlanno ’e poesia.3   di Romano Rizzo    Non so se vi siete mai chiesto quali sono i motivi che inducono a preferire una poesia ad un’altra, un poeta...
continua...

“IL CLUB DEI MARSIGLIESI” AL TEATRO DIANA

 


Vittorio Marsiglia è l’ultimo grande macchiettista rimasto. La sua storia, unita a un’inconfondibile e personalissima caratterizzazione, lo hanno reso tra le  più celebre espressioni  di questo glorioso genere musicale. Al compimento dei suoi settant’anni l’Albertina Produzioni vuole rendere omaggio a questo signore delle scene con uno spettacolo che come si evince dal titolo, ripercorre le tappe più salienti della sua cinquantennale carriera. In particolare rivisitando con alcuni attori,  le canzoni, le macchiette e gli sketches che hanno fatto epoca. “Il club dei Marsigliesi” (due tempi di Gino Rivieccio e Gustavo Verde) appunto vuole essere un’antologia della storia teatrale e musicale di questo grande chansonnier-macchiettista che riesce ancora a divertire e a divertirsi come se fosse un giovane esordiente. Lo spettacolo,  che vede il maestro Mario Messina al pianoforte,  è diretto da Gino Rivieccio che ha curato i testi insieme a Gustavo Verde.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen