NEWS

L’intramontabile fascino della dieta mediterranea   di Laura Coluccio *   Maggio e giugno, antichi nemici della tavola e grandi amici di diete e...
continua...
Miti napoletani di oggi.73 LA SOFFERENZA   di  Sergio Zazzera   Il mito della sofferenza, al giorno d’oggi, non è patrimonio esclusivo del popolo...
continua...
Miti napoletani di oggi.51 I MERCATINI RIONALI   di Sergio Zazzera   Mimmo Piscopo, Mercatino di Antignano Napoli è tutta un pullulare di...
continua...
LA NOTTE DEI MUSEI     (Maggio 2019)
continua...
LABORATORIO PUBBLICO DI POESIA   Mercoledì 1 febbraio 2017 presso la libreria L’Altracittà di Roma, via Pavia, 106 inizio ore 18:00 - termine ore...
continua...
SPIGOLATURE   di Luciano Scateni   Effetto infestante dei migranti Ecco l’incipit di questa nota: la gramigna, la parietaria, i trifogli, invadono i...
continua...
“ULTIMO TOCCO”   Mercoledì 23 marzo 2016, alle ore 18, nella sede della Fondazione Humaniter (piazza Vanvitelli, 15 - Napoli - I piano, aula 11),...
continua...
LE FORME DELLA POESIA   Da “Il tempo del vino e delle rose” riceviamo e siamo lieti di pubblicare gli eventi della settimana: 4 maggio ore 18.30:...
continua...
BABBO NATALE   di Luigi Rezzuti   Era una notte fredda, una notte fredda e buia. Gigetto era accoccolato sul davanzale della finestra ad osservare...
continua...
Al Festival Ethnoi “La Banda della Ricetta” in concerto   di Claudia Bonasi   Si è appena chiuso “Ethnoi” - Festival delle culture del mondo e delle...
continua...

TUTTI AL COMICON

 

di Fabio Coluccio

 

Boom di presenze alla Mostra d’Oltremare che quest’anno ha ospitato la XVI  edizione di Napoli Comicon , l’annuale fiera  nazionale del fumetto che ha registrato decine di migliaia di visitatori. Notevoli i disagi per l’acquisto dei biglietti, che hanno costretto a lunghissime file, tanto da richiedere  l’intervento delle forze dell’ordine anche per controllare l’operato  di bagarini che non hanno esitato a prendere iniziative.

La fiera come ogni anno, presenta stand allestiti da esercenti nel campo della fumetteria, ma  la grande attrattiva è la presenza di fumettisti  e, tra questi i più famosi, che si esibiscono dando dimostrazione della nascita di un fumetto. Le firme celebri si sono distinte.  Tra le iniziative, la cerimonia per l’assegnazione del premio”Micheluzzi” .

Affiancato al Comicon, il Gamecon: la ribalta di videogiochi che dà la possibilità di sfide Granturismo.

All’interno della rassegna, il premio per il migliore travestimento, dedicato alla migliore maschera di un eroe dei fumetti, interpretato da un adulto o un bambino. E’ infatti questo lo spirito della manifestazione: gli adulti non sono semplici accompagnatori di minori, sono protagonisti di un mondo che non ha età.

Comicon è un po’ la libertà per uscire allo scoperto. Quanti adulti sono rimasti legati ai protagonisti immaginari dell’infanzia? Attraverso i fumetti essi cercano un momento di ritorno alle origini, in un mondo ancora ovattato, che rappresenta l’innocenza vista attraverso gli occhi di un bambino. Ovviamente, se il mondo fantastico costituisce un percorso obbligato nella fase di crescita di un bimbo, il fumetto per un adulto deve essere giusto un momento di relax, diversamente si può rischiare la sindrome di Peter Pan, con sfondi  patologici...

Diamo il giusto valore a tutto e assaporiamo, dunque, questa parentesi  immaginaria del mondo della fantasia, pur non dimenticando che, il vero fumetto, cela sempre una morale che, pur divertendo, insegna ed educa.

 (Maggio 2014)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen