NEWS

Accucchià   di Alfredo Imperatore   Il verbo napoletano accucchià o accucchiare, pur derivando chiaramente dall’italiano accoppiare, composto da a...
continua...
“SWINGING”: ENZA MONETTI AL PAN   di Sergio Zazzera   In principio era l’albero. Che sia quello “della conoscenza del bene e del male” della...
continua...
Miti napoletani di oggi.84 IL TURISMO   di Sergio Zazzera   Che il turismo sia una delle più redditizie risorse economiche dell’Italia intera, è un...
continua...
SALUTE E BENESSERE Una casa a misura di sonno   di Peppe Iannicelli   Un terzo della giornata per lavorare, un terzo della giornata per vivere i...
continua...
ANTONIO BERTE’ UN ARTISTA CONTEMPORANEO NAPOLETANO   di Luigi Rezzuti   Torre Caselli è un edificio abbandonato, che versa in pessime condizioni in...
continua...
VACCINARE I MAGISTRATI   di Sergio Zazzera   Potrebbe sembrare l’ottava opera di misericordia, e forse lo è. I magistrati – e, in maniera...
continua...
IN VIAGGIO CON UN RAGAZZO NIGERIANO   di Luigi Rezzuti   Era un ragazzo di sedici anni, lo sguardo vispo, un sorriso sempre stampato sul volto. La...
continua...
LE FORME DELLA POESIA   Da “Il tempo del vino e delle rose” riceviamo e siamo lieti di pubblicare gli eventi della settimana: 4 maggio ore 18.30:...
continua...
Una giornata d’autunno   di Luigi Rezzuti   Stamane mi alzo più tardi del solito. Dai vetri della finestra guardo il cielo: non è più azzurro e non...
continua...
…QUEL CH’E’ DI CESARE   di Sergio Zazzera   La Costituzione della Repubblica italiana afferma, all’articolo 7, comma 1°, il principio secondo cui...
continua...

TEATRO DELLE PALME

 

Debutta in prima assoluta al Teatro delle Palme, mercoledì 13 febbraio il divertentissimo spettacolo di Peppe Iodice “Peppy Hour/Party Show

Sarà una Fiesta … che fantastica stà Fiesta…Per distruggere il virus depressivo dilagante l’unica arma che ci resta è l’ALLEGRIA!

Peppe vi invita ad entrare nel circuito delle risate in cui, un volta che ci sei, non vorrai più tirarti indietro.

Sarete quelli che, in questo periodo di crisi, scappano su un pianeta buffo e trovano un agognato rifugio per tentare di ritornare ad essere felici.

Diventerete tutti complici, sarete quelli che, senza sentirsi in colpa, hanno riso per 120 minuti, riuniti in un teatro della vostra città, ed anche all’esterno del teatro per qualche giorno sarete riconoscibili.

Siete tutti invitati al Party Show di Peppe Iodice.

Una festa dove ci si trova per raccontare quello che è stato e prevedere quello che sarà. Il bilancio di una vita alla fine del suo primo tempo, le previsioni per il futuro sperando nei supplementari.

Peppe canterà ma questo è meglio che non si sappia, Peppe ballerà ma non se ne assume la responsabilità, Peppe per l’occasione diventerà bello, anzi bello No: bello è IMPOSSIBILE!

Attenzione però a quando uscite dal teatro: se vi ferma la polizia, e vi fa la prova del palloncino, potreste risultare positivi. Sarete ubriachi come ad un happy hour… ma ubriachi di risate perché sarete stati all’happy hour di Peppe, praticamente al PEPPY HOUR!

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen