NEWS

SARRI ALLA JUVE   di Luigi Rezzuti   Quest’estate, oltre alle consuete incognite del  calciomercato, ci sono state anche dell novità per alcune...
continua...
Tanto va la gatta al lardo… Giro di boia per il Santone Samuele   di Luigi Rezzuti   Sulle pagine de “IL VOMERESE” del mese di marzo 2016,...
continua...
Tanto per sdrammatizzare   Si De Luca fa 'a chiusura   di Irene Pumpo   Chistu guappo Presidente ha deciso, dint’ a niente, mo n’atu...
continua...
DIANA FRANCO PER IL QUIRINALE   Il dipinto su cristallo, intitolato Terrae Motus, donato dall’artista napoletana Diana Franco al Quirinale, è esposto...
continua...
LO SCIROPPO DEL MONACO   di Luigi Rezzuti   Era una fresca e limpida giornata di aprile e gli orologi segnavano le 13.     Un monaco, dinanzi alla...
continua...
INDRO MONTANELLI, TRA “MONUMENTI” E “FACCETTE NERE”   di Sergio Zazzera   Premetto che con Indro Montanelli ho avuto, da una cinquantina d’anni a...
continua...
Miti napoletani di oggi.47 LE PISTE CICLABILI   di Sergio Zazzera   Se dovessi azzardarmi ad affermare che il balcone di casa mia è un palcoscenico...
continua...
QUATTRO GIORNI ALL’ELBA   di Luigi Rezzuti   Non è la trama di un film di guerra, se il lettore legge male sostituendo Elba con Alba. È semplicemente...
continua...
Miti napoletani di oggi. 54 IL "DASPO URBANO"   di Sergio Zazzera   In attuazione della Convenzione Europea di Strasburgo del 19 agosto 1985, al...
continua...
Miti napoletani di oggi.59 LE INAUGURAZIONI   di Sergio Zazzera   28 marzo 2011: al Vomero, in località Cacciottoli, si svolge, con grande...
continua...

INCONTRI DI CARDIOLOGIA A NAPOLI

 

di ANNAMARIA RICCIO

 

Tra il 16 e il 18 maggio al Castel dell’Ovo si sono tenuti importanti incontri di cardiologia per confrontarsi sulle tematiche inerenti patologie cardiache croniche e acute, sempre più frequenti anche tra i giovani.

Si tratta della prima edizione del ”Cardiac Rithm Management”, congresso nazionale di aritmologia, realizzato anche con il supporto della Boehringer Ingelheim Italia. L’appuntamento, a cui hanno partecipato i  maggiori specialisti italiani, si è focalizzato su temi come lo scompenso cardiaco, la sincope, la morte improvvisa in ambito sportivo, nel contesto di cardiopatie sia aritmogene, sia come complicanza di cardiopatie congenite.

Sono  state analizzate terapie farmacologiche, dispositivi e tecniche ablative, atti ad intensificare e migliorare la qualità dei trattamenti in queste patologie che, statisticamente, sono la prima causa di mortalità nei paesi industrializzati.

 (Maggio 2014)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen