NEWS

Spigolature   di Luciano Scateni   2017: il discorso agli Ateniesi, rivisitato A Pericle (“circondato dalla gloria”), nato circa 500 anni a.C.,...
continua...
Alighiero Noschese. Un artista dimenticato   di Luigi Rezzuti   Alighiero Noschese è nato a Napoli, in via Palizzi, al Vomero, il 25 novembre del...
continua...
Calciomercato invernale 2016   di Luigi Rezzuti   Si è concluso, da appena un mese, il girone di andata del campionato italiano di calcio ed è subito...
continua...
A Pietro non piace il rococò   di Antonio La Gala     Un autore del Settecento, Pietro Napoli-Signorelli, commentando l’arte della sua epoca,...
continua...
A San Valentino …abbiamo tutti 20 anni   Al Museo del Mare, il 14 febbraio, non per nostalgia ma perché anche se i nostri capelli sono bianchi,...
continua...
Parlanno ’e poesia   di Romano Rizzo   Nando Clemente  Nando Clemente, degno continuatore della poesia classica napoletana, è stato un uomo dotato di...
continua...
CALCIOMERCATO ESTIVO   a cura di Luigi Rezzuti   Il calciomercato estivo della Serie A 2020 si è aperto il 1° settembre e si è concluso il 5...
continua...
Il “Serraglio” del Vomero   di Antonio La Gala   A Napoli la parola “Serraglio” rievoca l’Albergo dei Poveri di piazza Carlo III perché, per un...
continua...
Abolizione delle monete da 1 e 2 centesimi di euro   di Luigi Rezzuti   Qualche anno fa, avemmo modo di denunciare lo spreco di danaro da parte...
continua...
Una favola cinese   di Alfredo Imperatore   Mao-Tse-Men, il “ciglio di Budda”, così parlò: < Il servo dei servi che, alzando lo sguardo alle nobili...
continua...

Tatto e linguaggio: il contatto è comunicazione

 


Martedì 10 giugno alle ore 17 si terrà presso la sala conferenze della Stazione Zoologica Anton Dohrn (Villa Comunale), il secondo appuntamento di quest’anno con “Scienza e Società”, ciclo di seminari rivolti al grande pubblico, con l’intento di avvicinare anche i “non addetti ai lavori” a temi prettamente scientifici.

Il titolo di questo incontro è “Tatto e linguaggio: il contatto è comunicazione”. Nei piccoli gesti quotidiani, attraverso nuove e vecchie tecnologie, il tatto influenza tutta la nostra esistenza dal mondo umano a quello animale. Elisa Frasnelli, dell’Università di Trento, introdurrà l’argomento raccontandoci il mondo della comunicazione sociale nelle api. Sarà poi Judith Burkart, dell’Università di Zurigo, a discutere dell’evoluzione del linguaggio in alcune specie di primati e a collegare questa esperienza con quanto accade nella società umana.

Conclude l’incontro il direttore della Scuola di Scultura Chiesa dell’Artedi Sala Bolognese,Felice Tagliaferri. Scultore già noto a Napoli per aver presentato la sua versione “toccabile” del Cristo Velato di Giuseppe Sanmartino, il Maestro Tagliaferri parlerà della sua esperienza personale e del modo con cui il tatto ci aiuta a esprimerci e percepire il mondo che ci circonda.

(Giugno 2014)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen