NEWS

L’esilio della bellezza   di Gabriella Pagnotta   Qual è il valore del limite oggi? I limiti sono qualcosa da temere, da mantenere, da costruire o da...
continua...
IL CALL CENTER   di Luigi Rezzuti   Domenica pomeriggio sono a casa, mia moglie riposa ed io sono davanti alla televisione: una tazza di caffè,...
continua...
PRIMA DELL'OBLIO         (Marzo 2019)
continua...
"Una legge per i matti: quarantanni dopo Basaglia". Presentati i Colloqui di Salerno a cura di Vincenzo Esposito e Francesco G. Forte   di Claudia...
continua...
SEGNALIBRO a cura di Marisa Pumpo Pica   Napoli 3,0 Sguardi sulla città di Mariacarla Rubinacci Biblioteca dei Leoni, Castelvetrano Veneto,...
continua...
CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A   di Luigi Rezzuti   Ormai siamo all’ultimo giro di boa del campionato di calcio di serie A. La Juventus ha già vinto...
continua...
Nuovo Scempio. Quando lo sport diventa crimine   di Gabriella Pagnotta   Lo scontro avviene prima che i giocatori inizino a “giocare”: un uomo...
continua...
Metropolitane napoletane abortite   di Antonio La Gala     Forse non tutti sanno che Napoli stava per dotarsi di metropolitana già a fine Ottocento...
continua...
Premio Albatros 2016: “La Famiglia ”   Sabato 16 aprile, alle ore 10.30, in Napoli, via Mezzocannone, nella Basilica di San Giovanni Maggiore, si...
continua...
LA CAPPELLA DEL BUON CONSIGLIO ALLA “SANTARELLA”   di Sergio Zazzera   L’8 dicembre scorso è stata riaperta al culto, dopo circa quindici anni di...
continua...

Concorso di pittura estemporanea “Arte in collina” (V

Municipalità Vomero-Arenella)

 

di Francesca Bruciano

 

Dopo il primo grande successo, ritorna il concorso di pittura estemporanea “Arte in collina”, promosso dalla V Municipalità Vomero-Arenella,  in collaborazione con l’Associazione culturale “La Terra del Sole” di Silvana Fumo. Presso la Sala Silvia Ruotolo in via Morghen, 5, si è proceduto alla premiazione dei primi due classificati. Ai neo vincitori del concorso è stata offerta la possibilità di una mostra personale nella splendida e suggestiva  cornice di Castel dell’Ovo. Alla cerimonia di premiazione sono Intervenuti Mario Coppeto, presidente della V Municipalità e l’Assessore alla Cultura Nino Daniele. Gli artisti partecipanti alla rassegna  - aperta a tutti senza distinzione tra le molteplici correnti pittoriche - hanno prodotto con maestria scorci panoramici e immagini caratteristiche dei luoghi del Vomero e dintorni. Dopo la timbratura delle tele max 60x100 avvenuta in via Merliani il 12 giugno scorso, gli artisti sono stati premiati da una giuria qualificata.

(Giugno 2014)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen