NEWS

Spigolature   di Luciano Scateni   Audience tv: tutto si fa per te Ma datevi una regolata. Il potere di condurre talk show, seguiti da qualche...
continua...
TEATRO BOLIVAR - stagione 2016/2017 direzione artistica David Jentgens ed Ettore Nigro   TERRAMIA | musica e teatro di tradizione NUOVEVELE | teatro...
continua...
Dario Rezzuti, un pittore schivo e solitario   Dario Rezzuti è naro a Napoli nel 1957. Vive e lavora a Tito (PZ). Discende da una famiglia di artisti....
continua...
DIANA FRANCO PER IL QUIRINALE   Il dipinto su cristallo, intitolato Terrae Motus, donato dall’artista napoletana Diana Franco al Quirinale, è esposto...
continua...
UN’ESCURSIONE SUL VESUVIO   di Luigi Rezzuti   Fin da bambino mi ha intrigato questa montagna che fa da sfondo al golfo di Napoli. Ricordo che, da...
continua...
SPIGOLATURE   di Luciano Scateni   Olimpiadi: vengo anch’io? No, tu no Il tormentone “olimpiadi sì, olimpiadi no” incrocia uno snodo eclatante.. La...
continua...
Il mercato calcistico del Napoli per gennaio   di Luigi Rezzuti   Il mercato calcistico di gennaio, chiamato anche mercato di riparazione,  si è...
continua...
CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A   di Luigi Rezzuti   Anche quest’anno il campionato di calcio di Serie A, come in quelli precedenti, lo vincerà ancora...
continua...
Andiamo a teatro a cura di Marisa Pumpo Pica   "Io e Napoli"   Al TEATRO DIANA, da giovedì 5 maggio, GINO RIVIECCIO in "Io e Napoli" di Gino...
continua...
La luce del mito   di Gabriella Pagnotta   I recenti avvenimenti, accaduti a Bardonecchia e a Mentone, hanno diviso l’opinione pubblica e hanno...
continua...

Napoli  in tour

 

di Francesca Bruciano

 

Lo storico cimitero delle Fontanelle ha promosso, al proprio interno, percorsi di visite guidate, organizzati dall’Associazione Culturale “Mani e Vulcani”. Quattro le tappe previste per tutti i fine settimana che hanno incluso anche 21 e 22, 28 e 29 giugno. Ma i percorsi continuano ancora nei week end dei mesi di luglio e agosto per offrire un’ occasione in più a chi ha voglia di riscoprire i luoghi più affascinanti della propria città. L’ossario delle Fontanelle può essere considerato, senza dubbio, al pari di un monumento sacro, la Biblioteca umana per eccellenza, luogo rivelatore di quello stretto rapporto del popolo napoletano in particolare con la morte, rapporto che ha sempre interessato studiosi e letterati di ogni tempo. Le visite e i percorsi saranno segnati, attraverso una particolare ed attenta narrazione, dai Narratori dell’Arte di “Mani e Vulcani”. 

Per la quota di partecipazione e la prenotazione obbligatoria: tf. 081.5643978 – 340.4230980.

(giugno 2014)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen