NEWS

Il cervello anarchico – Enzo Soresi   di Luciana Alboreto   SIN è la sigla della “Società Italiana di Neurologia” che, dal 14 al 20 marzo 2016,...
continua...
FINALMENTE RISOLTO IL MISTERO DEL TRIANGOLO DELLE BERMUDA   di Luigi Rezzuti   Ormai tutti conoscono, almeno per sentito dire, il Triangolo delle...
continua...
“SPUTAZZE” E “LIR’ÂRGIENTO”   di Sergio Zazzera   Per la seconda volta, la cittadina di Ercolano ha perso l’occasione di essere proclamata “Capitale...
continua...
AMERICA’S  CUP SENZA LUNA ROSSA   di Luigi Rezzuti   “Nello  sport come nella vita, non si può ricorrere sempre al compromesso del compromesso” dice...
continua...
SERGIO ZAZZERA, Broccolincollina. Fatti, figure e luoghi della collina vomerese (Napoli, Cuzzolin, 2016), pp. 200, €. 13,00.   recensione di Mimmo...
continua...
Miti napoletani di oggi.56 IL BUGNATO DEL GESU' NUOVO   di Sergio Zazzera   La storia della trasformazione del Palazzo Sanseverino nella chiesa del...
continua...
Miti napoletani di oggi.72 L’INDUSTRIALIZZAZIONE   di Sergio Zazzera   Fin dal XVI secolo, una vasta area a sud di Napoli – da Torre Annunziata a...
continua...
TEATRO BOLIVAR - stagione 2016/2017 direzione artistica David Jentgens ed Ettore Nigro   TERRAMIA | musica e teatro di tradizione NUOVEVELE | teatro...
continua...
A San Valentino …abbiamo tutti 20 anni   Al Museo del Mare, il 14 febbraio, non per nostalgia ma perché anche se i nostri capelli sono bianchi,...
continua...
Annella, un’anomalia del Seicento.   di Antonio La Gala   Un tratto dell’antica “via per colles”, che in epoca romana congiungeva l’area flegrea con...
continua...

Napoli  in tour

 

di Francesca Bruciano

 

Lo storico cimitero delle Fontanelle ha promosso, al proprio interno, percorsi di visite guidate, organizzati dall’Associazione Culturale “Mani e Vulcani”. Quattro le tappe previste per tutti i fine settimana che hanno incluso anche 21 e 22, 28 e 29 giugno. Ma i percorsi continuano ancora nei week end dei mesi di luglio e agosto per offrire un’ occasione in più a chi ha voglia di riscoprire i luoghi più affascinanti della propria città. L’ossario delle Fontanelle può essere considerato, senza dubbio, al pari di un monumento sacro, la Biblioteca umana per eccellenza, luogo rivelatore di quello stretto rapporto del popolo napoletano in particolare con la morte, rapporto che ha sempre interessato studiosi e letterati di ogni tempo. Le visite e i percorsi saranno segnati, attraverso una particolare ed attenta narrazione, dai Narratori dell’Arte di “Mani e Vulcani”. 

Per la quota di partecipazione e la prenotazione obbligatoria: tf. 081.5643978 – 340.4230980.

(giugno 2014)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen