NEWS

Luca Postiglione. La vita come un sogno dorato   di Antonio La Gala   Luca Postiglione (1876-1936) fu un artista - pittore e poeta - attivo nei...
continua...
“UN PERCHÉ AL GIORNO TOGLIE LA NOIA DI TORNO”   Giovedì 23 Maggio, ore 18,  Nuovo Teatro Sancarluccio, via San Pasquale, Napoli. Roberto D’Ajello e...
continua...
L’intramontabile fascino della dieta mediterranea   di Laura Coluccio *   Maggio e giugno, antichi nemici della tavola e grandi amici di diete e...
continua...
Nuovo Scempio. Quando lo sport diventa crimine   di Gabriella Pagnotta   Lo scontro avviene prima che i giocatori inizino a “giocare”: un uomo...
continua...
Annella, un’anomalia del Seicento.   di Antonio La Gala   Un tratto dell’antica “via per colles”, che in epoca romana congiungeva l’area flegrea con...
continua...
Un  nonno con la “fissa” per la caccia   di Luigi Rezzuti   Il  nonno di Marco aveva una sola grande passione, un solo grande capriccio, andare a...
continua...
Miti napoletani di oggi.58 IL CORTEO FUNEBRE   di Sergio Zazzera   Un mattino qualsiasi di un giorno qualsiasi, in una strada qualsiasi di un...
continua...
The Starfish   di Nicola Garofano    “Con la testa nel delta del Mississipi, ma con i piedi ben piantati alle falde del Vesuvio”. Da questo motto...
continua...
Il tempo del vino e delle rose - Caffè letterario   Venerdì 10 ore 18, Incontro con la poesia di Andrea de Alberti, Dall'interno della specie,...
continua...
Miti napoletani di oggi.71 MASANIELLO/-LLI   di Sergio Zazzera   Correva l’anno 1647 quando Tommaso Aniello d’Amalfi, detto “Masaniello”, pescatore...
continua...

POETI CONTEMPORANEI

 

di Angelo de Gennaro

 

A Roma, in  un' affollatissima sala, dinanzi ad un pubblico di non poco livello e spessore culturale e di non poca sensibilità l'Accademia internazionale Il Convivio ha presentato alcuni suoi volumi “Poeti contemporanei”.

Invito alla  fruizione ed all'espressione lirica.  “La valle dell'Alcantara”. Iinvito alla conoscenza di quei meravigliosi luoghi … Non mancate di andarli a vedere, meritano.

Accolti dalla estroversa,cordiale e vitalissima  Anna Manna, i Manitta, padre e figlio, (che bello vedere genitori e figli attivarsi insieme!) hanno presentato la loro associazione culturale , la giovane casa editrice ed i poeti presenti in sala ,che hanno letto alcune loro poesie.  Anche io ne ho lette due , una dedicata a mia figlia .

La gradevole manifestazione è terminata con l'invito della Manna  ad inviarle poesie su Roma "Ama Roma e diglielo piano piano".

I versi saranno pubblicati  in collaborazione con Il filo d'oro , la famosa associazione che si occupa dei non vedenti, bambini che non hanno mai avuto il piacere di vedere il sorriso dei loro genitori , la visione di un bel paesaggio, il volto dei loro maestri e compagni, un fumetto, uno spettacolo teatrale o televisivo, il cielo stellato.  

E per finire  tanti meritati applausi ed un ottimo buffet .

Viene voglia  di salutare con un  “A ben ripetere “.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen