NEWS

Juan José Arreola, BESTIARIO   di Luigi Alviggi     Un prologo violento, mezza paginetta, pare voler mandare a gambe all’aria l’intero genere umano e...
continua...
SANITA’ Eppur si muove…   di Loredana Pica   Eppur si muove… qualcosa a Napoli, una città spesso in bilico tra lentezze burocratiche e una tendenziale...
continua...
IL CALL CENTER   di Luigi Rezzuti   Domenica pomeriggio sono a casa, mia moglie riposa ed io sono davanti alla televisione: una tazza di caffè,...
continua...
PASQUA 2017   di Luigi Rezzuti   La Santa Pasqua, che celebra la resurrezione di Gesù, nel terzo giorno dopo la crocifissione, è considerata la più...
continua...
L’OSSESSIONE DELLE VACANZE ALL’ESTERO   di Luigi Rezzuti   La vacanza è un diritto inalienabile. Una volta, tanti anni fa, era un lusso solo per...
continua...
Maturità alle porte - Riflessioni di una studentessa   di Irene Del Gaudio   Sono una studentessa. Liceale, ancora per poco. Si avvicina...
continua...
La Posillipo di Virgilio   di Antonio La Gala     Il grande poeta Publio Virgilio Marone ebbe il primo contatto con Napoli quando decise di studiare...
continua...
A San Valentino …abbiamo tutti 20 anni   Al Museo del Mare, il 14 febbraio, non per nostalgia ma perché anche se i nostri capelli sono bianchi,...
continua...
CHIUSO IL CALCIO MERCATO INVERNALE   di Luigi Rezzuti   Si è concluso il calcio mercato invernale 2017. Quest’anno, a differenza delle passate...
continua...
Miti napoletani di oggi.70 LE “PARENTI DI SAN GENNARO”   di Sergio Zazzera   Per “totem” – giova ribadirlo – s’intende l’animale, la pianta o...
continua...

A NAPOLI IL FESTIVAL DELLA LETTERATURA ELETTRONICA

 

di Laura Coluccio

 

E’ nella nostra città che si è tenuto il festival Internazionale della Letteratura Elettronica.

Sì, perché “letteratura” non è solo sinonimo di vetusto modo di pensare la prosa e la poesia, è da intendersi anche nella sua interpretazione in chiave moderna, attraverso le nuove tecnologie e l’uso del web.

La manifestazione è stata ideata dal prof. Lello Masucci e promossa dall’Associazione Culturale Atelier Multimediale, con la collaborazione del Comune di Napoli, dell’Assessorato alla Cultura e Turismo, del PAN e patrocinato da: Unione Europea, Regione Campania, Comune di Napoli, Ministero dell’Istruzione,Università e Ricerca, Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, Comune di S. Giorgio, Forum delle Culture, Accademia di Belle Arti, Conservatorio S. Pietro a Maiella e alcuni istituti superiori della città.

Il Festival è iniziato il 1° ottobre e continuerà fino al 3 novembre prossimo. In questo mese la città è animata da eventi, mostre, conferenze. La rassegna intende conoscere e far conoscere, indagare e far riflettere su come le tecnologie, attraverso il web, possano influenzare arte e  letteratura nei vari aspetti.

Artisti affermati nel campo della musica elettronica, della poesia sperimentale sonora e visiva, dell’eliterature, si sono esibiti negli spazi adibiti per l’evento. Il PAN e la piazza del Gesù sono stati teatro delle manifestazioni che hanno attirato una folla di estimatori specialmente tra i giovani.

 

(Ottobre 2014)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen