NEWS

CALCIO MERCATO INVERNALE   di Luigi Rezzuti     Il  nuovo anno è iniziato e la Serie A  si appresta a ripartire dopo la lunga sosta natalizia....
continua...
LA JUVE VINCE LO SCUDETTO IL NAPOLI VINCE LO SCUDETTO DELL’ONESTA’   di Luigi Rezzuti   Pensavamo che calciopoli fosse davvero finita, invece sotto...
continua...
“ULTIMO TOCCO”   Mercoledì 23 marzo 2016, alle ore 18, nella sede della Fondazione Humaniter (piazza Vanvitelli, 15 - Napoli - I piano, aula 11),...
continua...
BABBO NATALE   di Luigi Rezzuti   Era una notte fredda, una notte fredda e buia. Gigetto era accoccolato sul davanzale della finestra ad osservare...
continua...
 Le biblioteche napoletane   di Antonio La Gala     Per capire come e quando le attuali biblioteche napoletane sono sorte non si può prescindere...
continua...
Miti napoletani di oggi.57 LA "CASA DI TONIA"   di Sergio Zazzera   Dal 2010, al civico n. 12-g di via Santa Maria degli Angeli alle Croci, a...
continua...
Parlanno ’e poesia 4 - Giovanni Boccacciari   di Romano Rizzo   Una fìgura di primo piano, nel panorama della poesia napoletana è stata, senza dubbio,...
continua...
SALUTE E BENESSERE  Con Iasa a lezione di stile di vita sano tra alimentazione corretta e sport   di Claudia Bonasi   Continuano gli appuntamenti...
continua...
Pensieri ad alta voce di Marisa Pumpo Pica   Il successo dello scrittore   Il nuovo anno si apre sempre ricco di speranze, ma spesso anche sul filo...
continua...
SEGNALBRO   a cura di Marisa Pumpo Pica   Frammenti di vita, di Salvatore Bova, Cosmopolis Edizioni Napoli La lunga consuetudine con la produzione...
continua...

ARTE E POESIE AL PAN

 

Verio interpreta Neruda. Dal 27 ottobre al 5 novembre al Pan.

E’ questa una dlle tante immagini della poeticità di Pablo Neruda. Lo interpretano artisti di spessore alla mostra di pittura al Pan. Canteranno i grandiosi colori di Francesco Verio e le voci narranti del poeta attore Ciro Ridolfini, della poetessa-pittrice Elena Tabarro e dagli attori Alessandro  Incerto, Teresa Polimeni e Dullio A. Vaccari. Tutto curato da Daniela Wollmann. Gli artisti si stringeranno idealmente intorno a Pablo Neruda, il sommo poeta della letteratura latino-americana, nato a Parral il 12 luglio 1904 e spentosi (si fa per dire) a Santiago del Cile il 23 settembre 1973, dopo il golpe di Pinochet. Con gli entusiasmanti quadri di Francesco Verio e le voci narranti degli attori, su versi di Neruda, sarà sicuramente un evento di grande valore per la storia della nostra città, Napoli, in colloquio perenne con la vita e la morte, in un tutt’uno tra opera buffa e commedia,farsa e tragedia, dove tutto si scioglie in musica e canto, in arte e poesia.

 

(Ottobre 2014)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen