NEWS

DON ANTONIO CAFIERO   di Luigi Rezzuti     Don Antonio Cafiero era nato e vissuto nei Vergini, un quartiere di Napoli. Amava Napoli e il Napoli. Era...
continua...
Il tempo del vino e delle rose Caffè letterario piazza Dante 44/45, Napoli Info 081 014 5940   Domenica, 25 novembre, ore 10:30, per la Rassegna "La...
continua...
E’ ARRIVATA LA PRIMAVERA   di Luigi Rezzuti   La primavera ha inizio il 21 marzo per finire il 21 giugno. Dopo il maltempo arriva la nuova stagione....
continua...
GIUSEPPE ANTONELLO LEONE   Giuseppe Antonello Leone, pittore scultore ceramista e poeta, è nato il 6 luglio 1917 a Pratola Serra ed è morto a Napoli...
continua...
RITROVARSI  A  PARIGI di   Gaito  Gazdanov   Di Luigi Alviggi   Gaito Gazdanov (San Pietroburgo, 1903 – 1971), figlio di un guardaboschi, nel 1920...
continua...
AGGIORNAMENTI  DAL MONDO DELLA SCUOLA   di Annamaria Riccio   Ce ne sono davvero tante di novità ma, saranno proprio nuove notizie, oppure trattasi di...
continua...
CHAMPION’ S  LEAGUE   di Luigi Rezzuti   L’urna di Nylon ha estratto proprio una grande squadra come il  Real Madrid da opporre al Napoli. Certo non...
continua...
Maggio dei monumenti   di Luigi Rezzuti   Il maggio dei monumenti 2016 è iniziato e terminerà a metà giugno. La 24° edizione è incentrata sulle...
continua...
Miti napoletani di oggi.63 NAPOLI   di Sergio Zazzera   Sono cinque anni, ormai, che sto dedicandomi all’individuazione e alla descrizione dei...
continua...
LABORATORIO PUBBLICO DI POESIA   Mercoledì 1 febbraio 2017 presso la libreria L’Altracittà di Roma, via Pavia, 106 inizio ore 18:00 - termine ore...
continua...

LA  Fiaba  di un  POETA

 

di Mariacarla Rubinacci

 

   Antonietta Dell’Arte mi ha offerto una magia. Ho ascoltato musica senza note scritte sul pentagramma, ho annusato profumi senza fiori riposti in un vaso, ho udito la voce della natura senza camminare in un bosco, ho incontrato altri uomini senza incrociarli in una via. I versi non versi della “poeta” mi hanno catturato durante l’incontro organizzato da Marisa Pumpo presso la libreria Ubik per la presentazione dell’ultimo libro di questa nota autrice “I desideri della fiaba”.

La penna e il pensiero di Antonietta Dell’Arte hanno ammaliato la mia mente, mi hanno trasportata nella magia e nel mito, che diventano realtà quando li si legge con l’intento di farli propri.

   Il tormento, il dolore, la sofferenza del corpo e della mente, la paura, il sorriso, i sogni, i dilemmi morali che inaspriscono l’uomo, cercano nei suoi scritti un’invenzione risolutiva, per cui il miraggio  della speranza inonda il lettore.

   La descrizione favolistica mi ha “svestito” la mente per divenire realtà, quella che non sogna, che appassiona e che subito amareggia, per avvicinarla poi alla tenerezza con il “bacio”, il quale pur sfiorando il tradimento e il distacco, trasforma questi meschini sentimenti  nel sublime premio: “a sera diventano amore”.

   La fiaba di Antonietta Dell’Arte ha alimentato la mia immaginazione in cerca di risposte.

Leggiamola, per arricchire lo spirito.

(Novembre 2014)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen