NEWS

Il tempo del vino e delle rose - Caffè letterario piazza Dante 44/45, Napoli - Info 081 014 5940   Letteratura e Cinema Domenica 10 marzo Silvio...
continua...
Salute e Benessere           IL PEPERONCINO ROSSO PUO’ AIUTARE A FERMARE UN INFARTO   di Luigi Rezzuti   Un noto erborista americano afferma di...
continua...
Napoli e Totò nel cuore della Nicolardi   di Annamaria Riccio   Come ormai è consuetudine, anche quest’anno si è svolta la manifestazione di fine...
continua...
Paolo Ricci: falce e pennello   di Antonio La Gala     Una figura di rilievo nel panorama culturale della Napoli del Novecento è stato Paolo Ricci...
continua...
COLPISCI  IL  TUO  CUORE, di Amélie Nothomb   di Luigi Alviggi   Profondo e toccante questo romanzo, decisamente una rassegna di personaggi esulanti...
continua...
LA SAGRA DELLA CASTAGNA   di Luigi Rezzuti   Ottobre e novembre sono i mesi delle castagne e la nostra Regione offre l’imbarazzo della scelta per...
continua...
BABBO NATALE   di Luigi Rezzuti   Era una notte fredda, una notte fredda e buia. Gigetto era accoccolato sul davanzale della finestra ad osservare...
continua...
Parlanno ’e poesia 12 – Varie   di Romano Rizzo   Ragionando di poeti e poesia, mi sono tornate in mente alcune semplici considerazioni, che spesso ho...
continua...
BOCCA   DI   PIETRA, di   Maria  Cristina  Alfieri   di Luigi Alviggi   Opera d’esordio nel campo letterario dell’Autrice (Milano, 1968) -...
continua...
Georges Bataille. Vita, personalità e formazione culturale   di Gabriella Pagnotta   Georges Bataille nasce a Billom nel Puy–de–Dôme il 10 settembre...
continua...

LA  Fiaba  di un  POETA

 

di Mariacarla Rubinacci

 

   Antonietta Dell’Arte mi ha offerto una magia. Ho ascoltato musica senza note scritte sul pentagramma, ho annusato profumi senza fiori riposti in un vaso, ho udito la voce della natura senza camminare in un bosco, ho incontrato altri uomini senza incrociarli in una via. I versi non versi della “poeta” mi hanno catturato durante l’incontro organizzato da Marisa Pumpo presso la libreria Ubik per la presentazione dell’ultimo libro di questa nota autrice “I desideri della fiaba”.

La penna e il pensiero di Antonietta Dell’Arte hanno ammaliato la mia mente, mi hanno trasportata nella magia e nel mito, che diventano realtà quando li si legge con l’intento di farli propri.

   Il tormento, il dolore, la sofferenza del corpo e della mente, la paura, il sorriso, i sogni, i dilemmi morali che inaspriscono l’uomo, cercano nei suoi scritti un’invenzione risolutiva, per cui il miraggio  della speranza inonda il lettore.

   La descrizione favolistica mi ha “svestito” la mente per divenire realtà, quella che non sogna, che appassiona e che subito amareggia, per avvicinarla poi alla tenerezza con il “bacio”, il quale pur sfiorando il tradimento e il distacco, trasforma questi meschini sentimenti  nel sublime premio: “a sera diventano amore”.

   La fiaba di Antonietta Dell’Arte ha alimentato la mia immaginazione in cerca di risposte.

Leggiamola, per arricchire lo spirito.

(Novembre 2014)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen