NEWS

"IL COMANDANTE BULOW"     (Gennaio 2019)
continua...
OPERAZIONE SAN GENNARO   di Sergio Zazzera     Non è del film di Dino Risi che intendo occuparmi, bensì della recente vicenda del decreto del...
continua...
L’altra faccia della medaglia   di Romano Rizzo   In questa rubrica cercheremo di presentarvi, di alcuni poeti, un lato poco conosciuto.   Gennaro...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   Odio -Amore e nel mezzo Trump Non è vero che l’incredibile Trump rischi il linciaggio politico globalizzato, ma  i...
continua...
E  POI ... Rio, inferno e paradiso di Raffaele Calafiore   di Luigi Alviggi   Copacabana, Ipanema, sono nomi che rievocano immagini prestigiose di...
continua...
PREMIO NAZIONALE DI POESIA "SALVATORE CERINO"     (Dicembre 2018)
continua...
UN NATALE DEL DOPOGUERRA   di Luigi Rezzuti   Alla fine del 1945 Napoli era ancora un cumulo di macerie. La città rinasceva lentamente...
continua...
LA NOTTE DEI MUSEI     (Maggio 2019)
continua...
IL ROLEX RUBATO   di Luigi Rezzuti   Williams, un giovane di nazionalità inglese, dopo aver superato l’esame di laurea con ottimi voti, si concesse...
continua...
L’intervista   di Marisa Pumpo Pica   Enjoy the Void e il suo album d’esordio “Our Garden”     Si fa strada, nel panorama musicale di questi...
continua...

UN LUOGO PER LE PERSONE PERBENE



di Ugo Ferruzzi – Presidente I.F.VomeroArenella

Nello scorso mese di ottobre è nata a Napoli l'associazione “I.F.VomeroArenella”, federata ad Italia Futura, movimento che, nel suo programma, espone da sempre la necessità di un urgente e radicale cambiamento del modo di intendere la gestione della cosa pubblica.

L'associazione collinare nasce per iniziativa di un gruppo eterogeneo di persone, impiegati, professionisti, docenti universitari, operai, pensionati, ecc., accomunati dal desiderio di non restare fermi di fronte alla dilagante crisi sociale, economica e politica che, anche nel nostro quartiere, fa sentire da tempo i suoi effetti.

L’auspicato cambiamento di questo stato di cose potrà avvenire solo recuperando l'azione delle tante persone che, pur avendone le competenze (per capacità e conoscenze), finora si sono tenute ai margini del confronto, operando una scelta che, purtroppo, ha lasciato spazio ai “fenomeni” di cui oggi tutti ci lamentiamo.

La nostra associazione intende proporre una nuova alternativa proprio a tutte quelle persone perbene, di ogni età, che si sentono, ancor più oggi, prive di rappresentanza, per cercare di costruire tutti insieme le condizioni per un futuro diverso per i tanti giovani dei nostri quartieri e della nostra città.

Il denominatore comune dei soci è la voglia di contribuire alla ricostruzione di un concetto proattivo di “cittadinanza”, fatta di partecipazione concreta, anche nelle piccole azioni quotidiane del corpo sociale, sia nella forma dell’iniziativa sia in quella del controllo.

I 20 soci fondatori di “I.F.VomeroArenella” hanno chiamato a ricoprire il ruolo di presidente il dott. Ugo Ferruzzi, 59 anni (dirigente di azienda del credito), coadiuvato da un consiglio direttivo, formato da Antonio Ascione (imprenditore), Antonio Badolato (bancario), Alessandro Sarno (libero professionista) e Fabrizio Rho (manager).  

Per contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen