NEWS

Andiamo a Teatro a cura di Marisa Pumpo Pica   Gli Ipocriti AL TEATRO DIANA     Al teatro Diana, da mercoledì 27 aprile, “Gli Ipocriti” presenta...
continua...
E  POI ... Rio, inferno e paradiso di Raffaele Calafiore   di Luigi Alviggi   Copacabana, Ipanema, sono nomi che rievocano immagini prestigiose di...
continua...
Martedì 4 luglio al via "Vietri in Scena" Oltre 20 appuntamenti gratuiti a Villa Guariglia, Villa Comunale e Palazzo della Guardia   Al via domani...
continua...
Miti napoletani di oggi.52 IL “CUOPPO”   di Sergio Zazzera   In senso proprio, a Napoli il cuóppo è il cartoccio a forma di cono capovolto; in...
continua...
SANITA’ Eppur si muove…   di Loredana Pica   Eppur si muove… qualcosa a Napoli, una città spesso in bilico tra lentezze burocratiche e una tendenziale...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   Diritti negati Corrado Augias, prestigioso giornalista e scrittore non credente, coltiva l’interesse per la...
continua...
“I De Filippo, il mestiere in scena”. Anteprima mondiale a Napoli.   di Luciana Alboreto   Le storiche sale di Castel dell’Ovo, accolgono dal 28...
continua...
Nuovo Scempio. Quando lo sport diventa crimine   di Gabriella Pagnotta   Lo scontro avviene prima che i giocatori inizino a “giocare”: un uomo...
continua...
GIUSEPPE ANTONELLO LEONE   Giuseppe Antonello Leone, pittore scultore ceramista e poeta, è nato il 6 luglio 1917 a Pratola Serra ed è morto a Napoli...
continua...
SEGNALIBRO   a cura di Marisa Pumpo Pica   Fiori del mio campo, di Giovanni Baiano, Cosmopolis Edizioni Napoli   Uomo d’altri tempi, Giovanni...
continua...

“OLTRE LO SMERIGLIO”

 

 

Riceviamo e volentieri pubblichiamo l’invito alla presentazione del libro del poeta ed amico Antonio Spagnuolo, con una breve anticipazione, che il lettore troverà qui di seguito e dalla quale potrà cogliere, nella rapida sintesi del contenuto, lo spessore del testo e l’impegno profuso dall’autore in questa sua ultima fatica letteraria. (m.p.p.) 

Invito

Giovedì 11 dicembre 2014 (ore 17,30), presso la sala conferenze  del “Tennis Club Vomero” ( via Rossini 6 – Napoli - nei pressi dello stadio Collana del Vomero), presentazione del volume di ANTONIO SPAGNUOLO “OLTRE LO SMERIGLIO”  (Ed. Kairòs). All’incontro, moderato da Maurizio Vitiello, interverranno Ugo Piscopo e Maurizio Sibilio; letture di Mariarosaria Riccio. Ad Antonio Spagnuolo è stato assegnato il “Premio speciale Camaiore 2014”

 

Nota critica

Divisa in due sezioni, “Ricomporre” e “Memorie”, “Oltre lo smeriglio” di Antonio Spagnuolo (Kairòs Edizioni, 10 euro, pp. 56) è una raccolta poetica intrisa di venature malinconiche e nostalgiche, originate dal sentimento del dolore.

La sofferenza del poeta è parte integrante della crisi vissuta dalla società: a questa  decadenza - a cui non sfugge neppure la natura circostante - ci si può sottrarre solo attraverso la poesia stessa.

Ed è l’autenticità del verso a trascendere la personale esperienza del poeta che diviene universale coinvolgendo così il lettore in un discorso che oscilla tra passato e presente, dolore e gioia.

 “Lo smeriglio è un minerale che può essere utilizzato per smerigliare, appunto, il vetro, al fine di renderlo opaco. Il poeta cerca qui, probabilmente, di ricomporre un passato nella sua memoria, di guardare oltre lo smeriglio del tempo presente. Ma guardare nel passato, così come nel futuro, significa ravvivare il presente, e non invece allontanarsene, come si potrebbe facilmente pensare”. (Roberto Maggiani)

 (Dicembre 2014)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen