NEWS

Georges Bataille. Vita, personalità e formazione culturale   di Gabriella Pagnotta   Georges Bataille nasce a Billom nel Puy–de–Dôme il 10 settembre...
continua...
Andiamo a Teatro   a cura di Marisa Pumpo Pica   In uno dei nostri precedenti trafiletti, ci eravamo ripromessi, parlando delle iniziative di...
continua...
IL CALCIO NAPOLI INGAGGIA HRVOJE  MILIC   di Luigi Rezzuti   Dopo il mercato di riparazione di gennaio, dove tutte, o quasi, le squadre, sulla carta...
continua...
SALUTE E BENESSERE Nuovi divieti sul fumo   di Luigi Rezzuti    Dal 2 febbraio sono entrate in vigore le nuove norme previste dal decreto legislativo...
continua...
Andiamo a Teatro a cura di Marisa Pumpo Pica   “Cantare alle ossa” è l’ultimo appuntamento che, venerdì 24 maggio, alle ore 21, al Teatro Diana di...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   2017: il discorso agli Ateniesi, rivisitato A Pericle (“circondato dalla gloria”), nato circa 500 anni a.C.,...
continua...
TORNEO DI BOCCE AL LIDO CELESTE DI GIANOLA   Presso il Lido Celeste di Formia località Gianola si è svolto sabato 26 e domenica 27 agosto un...
continua...
Storia del Bambin Gesù di Gallinaro   di Luigi Rezzuti   Le sette sataniche sembrano avere, oggi più di ieri, una  rilevante forza di attrazione in...
continua...
A San Valentino …abbiamo tutti 20 anni   Al Museo del Mare, il 14 febbraio, non per nostalgia ma perché anche se i nostri capelli sono bianchi,...
continua...
Un libro a Teatro   a cura di Marisa Pumpo Pica   Il giorno 20 maggio alle ore 19.30 Francesco Pinto, Direttore del Centro di produzione della Rai,...
continua...

NATALE IN POESIA

 

di Matteo

 

Natale festa di luce, luce per vedere

la strada che mi deve portare

alla via per la pace,

alla rotta della gioia

alla felicità e all’allegria.                                

Felice come non mai

in questo Natale

perché la mia vita è bella e raggiante.

Natale che passione

e che bontà il panettone!

Io voglio percorrere

una strada speciale,

mi volete accompagnare?

 

 

 

Un angioletto di stoffa

E una manciata di perline

per dire a voi, genitori. che vi voglio bene,

per chiedervi che vegliate sempre su di me

e mi abbracciate anche

nei momenti più complicati.

Mi sostenete e mi reggete in piedi

Come angeli custodi

Che per me usano solo

La sostanza più pura e speciale:

l’amore.

Dunque avrete certo capito

Il mio amore per voi.

Io capisco il vostro e quindi,

me lo volete regalare?

 (Gennaio 2015)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen