NEWS

SERGIO ZAZZERA, Broccolincollina. Fatti, figure e luoghi della collina vomerese (Napoli, Cuzzolin, 2016), pp. 200, €. 13,00.   recensione di Mimmo...
continua...
Napoli Ottocento, come venivano i turisti   di Antonio La Gala   Negli anni Venti dell’Ottocento cominciarono a crescere i flussi turistici verso...
continua...
TEATRO BOLIVAR - stagione 2016/2017 direzione artistica David Jentgens ed Ettore Nigro   TERRAMIA | musica e teatro di tradizione NUOVEVELE | teatro...
continua...
IL CALL CENTER   di Luigi Rezzuti   Domenica pomeriggio sono a casa, mia moglie riposa ed io sono davanti alla televisione: una tazza di caffè,...
continua...
LA CAPPELLA DEL BUON CONSIGLIO ALLA “SANTARELLA”   di Sergio Zazzera   L’8 dicembre scorso è stata riaperta al culto, dopo circa quindici anni di...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   Ma Vespa non è poi così insostituibile Parla a vanvera chi della Rai ha percezione, dal divano di casa,...
continua...
SEGNALIBRO   a cura di Marisa Pumpo Pica   Fiori del mio campo, di Giovanni Baiano, Cosmopolis Edizioni Napoli   Uomo d’altri tempi, Giovanni...
continua...
Premio Albatros 2016: “La Famiglia ”   Sabato 16 aprile, alle ore 10.30, in Napoli, via Mezzocannone, nella Basilica di San Giovanni Maggiore, si...
continua...
Lutto in casa Cosmopolis per la morte di Peppe Talone   di Marisa Pumpo Pica     Non è facile metabolizzare un lutto e ancor meno lo è quando il...
continua...
“I De Filippo, il mestiere in scena”. Anteprima mondiale a Napoli.   di Luciana Alboreto   Le storiche sale di Castel dell’Ovo, accolgono dal 28...
continua...

Grazie alla professoressa Pumpo e ai suoi artisti

 

Napoli,17/12/2014
Gli artisti di Cosmopolis hanno dato anima, con musica, canti e poesie, alla serata di festa,
organizzata per loro, nella palestra "Fabricia's Fitness & Dance", di via Kagoshima al Vomero. Pathos e grande coralità hanno caratterizzato lo stato d'animo dei partecipanti, coinvolti dalla passione e dalla capacità comunicativa degli interpreti. Momenti entusiasmanti, tra gli altri, quelli vissuti sulle note d' “’o Marenariello”, per la splendida voce del tenore Giuseppe Scognamiglio e d' “’o Sole mio”, intonata, con maestria, dall'eclettico Antonino Tarantino, mentre la verve umoristica delle signore ha, per lo più, prodotto brani del repertorio classico napoletano e d'operetta. Non è mancato l’assolo di chitarristi professionisti, invitati, per l'occasione, dalla professoressa Marisa Pumpo, organizzatrice del bellissimo evento.
A tutti, grazie per i momenti trascorsi insieme.
Fabrizia e famiglia

(Gennaio 2015)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen