NEWS

Ma a me, lei ci pensa ancora?   di Luigi Rezzuti   Francesco aveva quindici anni. Erano gli anni dei primi innamoramenti, amori teneri di un ragazzo...
continua...
Miti napoletani di oggi.48 LA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA   di Sergio Zazzera   Ogni qualvolta il discorso cada sul tema della criminalità organizzata,...
continua...
L’IMBUSTATO   di Luigi Rezzuti   Fin da ragazzo Ernesto aveva sempre sofferto con dolori alla schiena e tutti gli dicevano che ciò era dovuto ad un...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   Diritti negati Corrado Augias, prestigioso giornalista e scrittore non credente, coltiva l’interesse per la...
continua...
SILVIO PERRELLA IN VIAGGIO NELLA LETTERATURA ITALIANA   Alla Feltrinelli di piazza dei Martiri, giovedì 9 giugno dalle ore 18, Silvio Perrella in...
continua...
Paolo Ricci: falce e pennello   di Antonio La Gala     Una figura di rilievo nel panorama culturale della Napoli del Novecento è stato Paolo Ricci...
continua...
TOTONNO ’E  QUAGLIARELLE   di Luigi Rezzuti   Totonno ’e quagliarelle era un personaggio di altri tempi, un uomo tutto di un pezzo, un napoletano...
continua...
Il Leicester vince il campionato di calcio inglese   di Luigi Rezzuti   In un campionato di calcio pulito, come quello inglese, può vincere anche una...
continua...
Il gatto armonico, libri e idee per crescere   I laboratori di aprile con la scrittrice Maria Strianese (dillo a un amico). Il prato delle favole -...
continua...
Illustri illustratori: i Matania   di Antonio La Gala   Càpita spesso di incontrare, fra gli artisti figurativi napoletani, vere dinastie. Fra i...
continua...

MOSTRA D’ARTE A CASTEL DELL’OVO

 

Dal 6 al 19 maggio al Castel Dell’Ovo espongono le loro opere gli artisti Carmine Rezzuti, Cherisch Gaines e Mary Cinque, accomunati da una cultura artistica che li caratterizza per il rispetto dell’ambiente.

L’esposizione è inserita nel calendario del “Maggio dei Monumenti” con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, della presidenza della Commissione Cultura (Maria Barbara Lorenzi), dell’Ordine degli Architetti, della Municipalità.

La mostra è stata organizzata dall’Associazione culturale arte di Tiziano Gelsomina Donatella Liguria, che ha dichiarato: “E’ stata una mostra che abbiamo voluto a Napoli, soprattutto in questo momento particolare per parlare di ambiente e di riciclo attraverso l’arte”

Il tema della mostra è “L’arte per l’ambiente” e le opere sono state realizzate attraverso una rivisitazione dei materiali di scarto, quali ferro, legno, plastica e carta.

Secondo l’artista napoletano, Carmine Rezzuti, è l’uccello l’animale simbolo della libertà e del cambiamento. Infatti, l’artista realizza stormi di uccelli neri partendo da materiali abbandonati sulle spiagge.

L’artista californiana Cherisch Gaines per le sue opere ha usato rifiuti di carta, sabbia e plastica, mentre l’artista Mary Cinque utilizza da sempre la carta riciclata, lavorando sulle pagine strappate alle riviste.                   ( LU. RE )

(Maggio 2015)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen