NEWS

Miti napoletani di oggi.59 LE INAUGURAZIONI   di Sergio Zazzera   28 marzo 2011: al Vomero, in località Cacciottoli, si svolge, con grande...
continua...
IL MIRACOLO DI SAN GENNARO di Henry Weedall   di Luigi Alviggi   Maurizio de Giovanni, prefatore, sottolinea la differenza tra sentimento religioso...
continua...
EVENTI COSMOPOLIS   Giovedì 12 maggio 2016 - ore 16, 30 Auditorium Scuola media “D’Ovidio – Nicolardi Saluto della Preside Prof. Valeria...
continua...
LA JUVE VINCE LO SCUDETTO   di Luigi Rezzuti   Nel Campionato di calcio italiano non si può andare oltre il secondo posto perché prima di iniziare la...
continua...
Ecco i tre vincitori del premio Trivio     di Claudia Bonasi   Ecco i vincitori del premio letterario Trivio 2016. Per la sezione prosa edita vince...
continua...
Pensieri ad alta voce di Marisa Pumpo Pica   Il successo dello scrittore   Il nuovo anno si apre sempre ricco di speranze, ma spesso anche sul filo...
continua...
L’antica chiesa di S. Gennariello   di Antonio La Gala   La chiesa più antica del Vomero è quella di S. Gennariello, in Via Cifariello, più nota...
continua...
Miti napoletani di oggi. 54 IL "DASPO URBANO"   di Sergio Zazzera   In attuazione della Convenzione Europea di Strasburgo del 19 agosto 1985, al...
continua...
Parlanno ’e poesia 6   di Romano Rizzo   Giuseppe Capaldo Nacque a Napoli il 21 marzo del  1874 da genitori di modeste origini, che gestivano un’...
continua...
Annella, un’anomalia del Seicento.   di Antonio La Gala   Un tratto dell’antica “via per colles”, che in epoca romana congiungeva l’area flegrea con...
continua...

MOSTRA D’ARTE A CASTEL DELL’OVO

 

Dal 6 al 19 maggio al Castel Dell’Ovo espongono le loro opere gli artisti Carmine Rezzuti, Cherisch Gaines e Mary Cinque, accomunati da una cultura artistica che li caratterizza per il rispetto dell’ambiente.

L’esposizione è inserita nel calendario del “Maggio dei Monumenti” con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, della presidenza della Commissione Cultura (Maria Barbara Lorenzi), dell’Ordine degli Architetti, della Municipalità.

La mostra è stata organizzata dall’Associazione culturale arte di Tiziano Gelsomina Donatella Liguria, che ha dichiarato: “E’ stata una mostra che abbiamo voluto a Napoli, soprattutto in questo momento particolare per parlare di ambiente e di riciclo attraverso l’arte”

Il tema della mostra è “L’arte per l’ambiente” e le opere sono state realizzate attraverso una rivisitazione dei materiali di scarto, quali ferro, legno, plastica e carta.

Secondo l’artista napoletano, Carmine Rezzuti, è l’uccello l’animale simbolo della libertà e del cambiamento. Infatti, l’artista realizza stormi di uccelli neri partendo da materiali abbandonati sulle spiagge.

L’artista californiana Cherisch Gaines per le sue opere ha usato rifiuti di carta, sabbia e plastica, mentre l’artista Mary Cinque utilizza da sempre la carta riciclata, lavorando sulle pagine strappate alle riviste.                   ( LU. RE )

(Maggio 2015)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen