NEWS

ATTUALITA' DEL PENSIERO CRITICO DI ROCCO MONTANO (Dicembre 2017)
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   L’ottimismo si chiama Apple Indossa il giacchino blu di metalmeccanico, stinto dalla fatica, sbiadita la scritta...
continua...
Calciomercato invernale 2016   di Luigi Rezzuti   Si è concluso, da appena un mese, il girone di andata del campionato italiano di calcio ed è subito...
continua...
ANTONIO BERTE’ UN ARTISTA CONTEMPORANEO NAPOLETANO   di Luigi Rezzuti   Torre Caselli è un edificio abbandonato, che versa in pessime condizioni in...
continua...
 Le biblioteche napoletane   di Antonio La Gala     Per capire come e quando le attuali biblioteche napoletane sono sorte non si può prescindere...
continua...
Campionato di calcio di serie A, Stagione 2017/2018   di Luigi Rezzuti   Quasi tutti sanno degli stipendi percepiti dai calciatori, ma in pochi sanno...
continua...
GLI ESAMI DI MATURITA’*   di Luigi Rezzuti   Ormai siamo prossimi agli esami di maturità che inizieranno, con la prima prova, il 22 giugno e...
continua...
L’esilio della bellezza   di Gabriella Pagnotta   Qual è il valore del limite oggi? I limiti sono qualcosa da temere, da mantenere, da costruire o da...
continua...
OPERAZIONE SAN GENNARO   di Sergio Zazzera     Non è del film di Dino Risi che intendo occuparmi, bensì della recente vicenda del decreto del...
continua...
TORNEO DI BOCCE AL LIDO CELESTE DI GIANOLA   Presso il Lido Celeste di Formia località Gianola si è svolto sabato 26 e domenica 27 agosto un...
continua...

MAURIZIO SARRI, DALLA PROVINCIA ALLA METROPOLI

 

di Luigi Rezzuti

 


Dopo vari incontri e trattative, prima con l’allenatore Sinisa Mihailocic, poi con Emery del Siviglia, Spalletti, Montella, Prandelli e addirittura con l’allenatore della Nazionale Azzurra, Conte, il presidente dl Calcio Napoli ha scelto Maurizio Sarri, ex allenatore dell’Empoli,

Sarri sarà anche un discreto allenatore ma la sua esperienza è legata a campionati di calcio di serie inferiori come l’Eccellenza, Serie D, C2, C1, serie B e, solo nella stagione 2014-2015, ha allenato l’Empoli in Serie A, classificandosi al 15° posto.

Di Maurizio Sarri si dice che è un allenatore puntiglioso e certosino, non solo nelle varie fasi di gioco (possesso, non possesso e transizione), ma soprattutto sulle “palle inattive” (rimesse laterali, calci di punizione e calci d’angolo).

Ha al suo attivo varie esperienze: è stato allenatore del Sorrento nella stagione 2011; il 25 giugno del 2012 firma un contratto annuale con l’Empoli in Serie B.

Il 13 giugno del 2013 rinnova per due stagioni il contratto con la società toscana.

Nella stagione 2013-2014 l’Empoli finisce al secondo posto e la squadra è promossa in Serie A e, nella stagione 2014-2015, conquista la salvezza, classificandosi al 15° posto in classifica.

Certo, però, dopo l’era Reja, Mazzarri e Rafa Benitez ci sembra poca cosa la scelta di Aurelio De Laurentiis, infatti ci chiediamo se il nuovo allenatore sarà in grado di affrontare l’Europa League, gestire calciatori come Huguain, Goulam, Albiol e una piazza difficile e calda come Napoli.

Auguriamo a Maurizio Sarri la stessa fortuna che hanno avuto allenatori come lui, venuti da serie inferiori e senza alcuna esperienza in Serie A, come Enrico Sacchi, Bianchi e Bigon.

Adesso il presidente deve ingaggiare anche un direttore tecnico dopo Bigon, per stabilire le strategie di mercato per la prossima stagione 2015-2016. Dopo l’arrivo del portiere Pepe Reina sembra approdare al Napoli il centrocampista Valdifiori dell’Empoli e il portiere Sepe, che dovrebbe fare da secondo a Reina.

(Giugno 2015)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen