NEWS

Maggio dei monumenti   di Luigi Rezzuti   Il maggio dei monumenti 2016 è iniziato e terminerà a metà giugno. La 24° edizione è incentrata sulle...
continua...
AVERSA COMPIE 994 ANNI                                       Aversa celebra il suo 994° compleanno con una “Due giorni” organizzata dall’Associazione...
continua...
ESTATE  2017   di Luigi Rezzuti     L’Italia bruciava: un esercito di piromani ha incendiato varie località arrecando danni ingenti. I fiumi erano...
continua...
PREVISIONI PER L’ESTATE 2019   di Luigi Rezzuti   Arrivano sempre più conferme su quella che sarà un’estate bollente, con caldo insopportabile, ...
continua...
Il tempo del vino e delle rose - Caffè letterario piazza Dante 44/45, Napoli - Info 081 014 5940   Letteratura e Cinema Domenica 10 marzo Silvio...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   L’ottimismo si chiama Apple Indossa il giacchino blu di metalmeccanico, stinto dalla fatica, sbiadita la scritta...
continua...
SALUTE E BENESSERE Dipendenza sessuale on line   di Manuela Morra   Il mondo virtuale, tanto vantaggioso per molteplici aspetti della vita di...
continua...
NON E’ MAI TROPPO TARDI IN AMORE   di Luigi Rezzuti   In primavera si organizzano sempre delle feste scolastiche, dove mi piace andare. Siamo tutti...
continua...
Pazze strisce pedonali   di Annamaria Riccio   Nella logica delle cose c’è un prodotto che scaturisce da una motivazione, che ne ha indotto...
continua...
Gli studenti ignoranti   di Annamaria Riccio   Una lettera, firmata da 600 docenti universitari e indirizzata al governo, ha suscitato non poco...
continua...

RIAPRE IL CINEMA ARCOBALENO

 

di Luigi Rezzuti

 

 Apprendiamo con piacere, al rientro dalle vacanze estive, che riapre lo storico cinema Arcobaleno, nel quartiere collinare di Napoli, famoso anche per il fatto d’essere stato un quartiere dove, nel lontano 1909 nacque la “Lombardo Film” che, alcuni decenni dopo avrebbe dato vita alla più grande casa cinematografica italiana, la “Titanus”.

In un territorio di circa due chilometri quadrati d’estensione, nel ’60 si contavano diverse sale cinematografiche che, purtroppo. man mano hanno abbassato le saracinesche come l’Ideal, in via Scarlatti, l’Ariston. in via Morghen, il Colibrì. in via De Mura, il Bernini e l’Abadir. Rimanevano solo il Plaza, gestito dalla famiglia Mirra, l’America Hall, il Vittoria e l’Arcobaleno, quest’ultimo chiuso il 24 gennaio del 2014.

Oggi, grazie alla famiglia Mirra, che ne ha rilevato la gestione, il locale è stato ristrutturato completamente.

Guglielmo Mirra, intervistato da “Il Mattino”, ha dichiarato : “E’ stata una trattativa non semplicissima, ma posso annunciare con soddisfazione che, per gli inizi di settembre, riprenderà la programmazione dell’Arcobaleno, gestito da noi e, in un certo senso, rivoluzionato. Infatti lo chiameremo “Arcobaleno 3.0”. D’accordo con il proprietario della sala, l’architetto Baratta, abbiamo fatto partire i lavori di ristrutturazione attraverso i quali stiamo rifacendo il look ai locali e trasformando il vecchio cinema in uno di altissimo livello,   con totale digitalizzazione e proiettori all’avanguardia perché anche questo settore oggi viaggia a braccetto con la tecnologia e bisogna stare al passo con i tempi. Il processo di rinnovamento coinvolgerà anche la biglietteria che subirà una piccola rivoluzione con automatizzazione pressoché completa”.

(Settembre 2015)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen