NEWS

Andiamo a Teatro a cura di Marisa Pumpo Pica   Al TEATRO DIANA, DA MERCOLEDI’ 9 NOVEMBRE, ore 21, AGIDI e ENFITEATROpresentano ANGELA FINOCCHIARO e...
continua...
OEDIPUS     Fisciano, mercoledì 8, ore 15,00, Università degli studi di Salerno, Incontri tra letteratura e matematica presso il Dipartimento di...
continua...
Ma da un presagio d'ali   All'Aleph, Roma, venerdì 7 aprile, alle ore 17.30,  presentazione del libro di Donatella Costantina Giancaspero Ma da un...
continua...
“I De Filippo, il mestiere in scena”. Anteprima mondiale a Napoli.   di Luciana Alboreto   Le storiche sale di Castel dell’Ovo, accolgono dal 28...
continua...
Il tempo del vino e delle rose Caffè letterario piazza Dante 44/45, Napoli Info 081 014 5940   Domenica, 25 novembre, ore 10:30, per la Rassegna "La...
continua...
Convegno dell’Hortus Magnus ai Canottieri di Salerno: “La natura nell’arte pittorica tra scienza ed etica”    Quest’anno il consueto appuntamento con...
continua...
SVEGLIA! Edizioni Spartaco al Salone internazionale del libro di Torino Lingotto Fiere - Dal 18 al 22 maggio Stand J38   Intenso, corposo, amaro: è...
continua...
MAGGIO DEI MONUMENTI   di Luigi Rezzuti   La 24° edizione del “Maggio dei Monumenti” è partita il 28 aprile per terminare il 3 giugno...
continua...
Illustri illustratori: i Matania   di Antonio La Gala   Càpita spesso di incontrare, fra gli artisti figurativi napoletani, vere dinastie. Fra i...
continua...
I “Colloqui di Salerno” 2016   di Claudia Bonasi   Si terrà martedì 18 ottobre, alle ore 11, nella Sala Giunta del Comune di Salerno, la conferenza...
continua...

RIAPRE IL CINEMA ARCOBALENO

 

di Luigi Rezzuti

 

 Apprendiamo con piacere, al rientro dalle vacanze estive, che riapre lo storico cinema Arcobaleno, nel quartiere collinare di Napoli, famoso anche per il fatto d’essere stato un quartiere dove, nel lontano 1909 nacque la “Lombardo Film” che, alcuni decenni dopo avrebbe dato vita alla più grande casa cinematografica italiana, la “Titanus”.

In un territorio di circa due chilometri quadrati d’estensione, nel ’60 si contavano diverse sale cinematografiche che, purtroppo. man mano hanno abbassato le saracinesche come l’Ideal, in via Scarlatti, l’Ariston. in via Morghen, il Colibrì. in via De Mura, il Bernini e l’Abadir. Rimanevano solo il Plaza, gestito dalla famiglia Mirra, l’America Hall, il Vittoria e l’Arcobaleno, quest’ultimo chiuso il 24 gennaio del 2014.

Oggi, grazie alla famiglia Mirra, che ne ha rilevato la gestione, il locale è stato ristrutturato completamente.

Guglielmo Mirra, intervistato da “Il Mattino”, ha dichiarato : “E’ stata una trattativa non semplicissima, ma posso annunciare con soddisfazione che, per gli inizi di settembre, riprenderà la programmazione dell’Arcobaleno, gestito da noi e, in un certo senso, rivoluzionato. Infatti lo chiameremo “Arcobaleno 3.0”. D’accordo con il proprietario della sala, l’architetto Baratta, abbiamo fatto partire i lavori di ristrutturazione attraverso i quali stiamo rifacendo il look ai locali e trasformando il vecchio cinema in uno di altissimo livello,   con totale digitalizzazione e proiettori all’avanguardia perché anche questo settore oggi viaggia a braccetto con la tecnologia e bisogna stare al passo con i tempi. Il processo di rinnovamento coinvolgerà anche la biglietteria che subirà una piccola rivoluzione con automatizzazione pressoché completa”.

(Settembre 2015)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen