NEWS

Napoli Ottocento, come venivano i turisti   di Antonio La Gala   Negli anni Venti dell’Ottocento cominciarono a crescere i flussi turistici verso...
continua...
Le lettere di Sua Maestà   di Antonio La Gala   La corrispondenza che Ferdinando I Borbone  indirizzava alla seconda moglie, Lucia Migliaccio,...
continua...
I PONTI DEL 2019   di Ilaria Rezzuti   Un nuovo anno è arrivato e vogliamo divertirci a suggerire ai lettori de “ILVOMERESE” qualche accattivante...
continua...
SVEGLIA! Edizioni Spartaco al Salone internazionale del libro di Torino Lingotto Fiere - Dal 18 al 22 maggio Stand J38   Intenso, corposo, amaro: è...
continua...
LA PRIMAVERA  E’ ALLE PORTE   di Luigi Rezzuti   Se qualcuno ci chiede “Quando inizia la primavera” siamo abituati a rispondere il 21 marzo, ma non...
continua...
Convegno dell’Hortus Magnus ai Canottieri di Salerno: “La natura nell’arte pittorica tra scienza ed etica”    Quest’anno il consueto appuntamento con...
continua...
FUGA DEI PENSIONATI ALL’ESTERO   di Luigi Rezzuti   Il numero dei pensionati che si trasferiscono all’estero è in costante aumento. Tra le ragioni...
continua...
A San Valentino …abbiamo tutti 20 anni   Al Museo del Mare, il 14 febbraio, non per nostalgia ma perché anche se i nostri capelli sono bianchi,...
continua...
Infanzia di Giambattista Vico   di Antonio La Gala   In passato si credeva che Giambattista Vico fosse nato nella piazza dei Girolamini e lì, nel...
continua...
GIUSEPPE ANTONELLO LEONE   Giuseppe Antonello Leone, pittore scultore ceramista e poeta, è nato il 6 luglio 1917 a Pratola Serra ed è morto a Napoli...
continua...

Te piace 'o presepio

"Te piace 'o presepio?"

 

 

Presso “galleria salotto Cerino” l’8 dicembre, alle 19.00 è stata presentata la mostra  "te piace 'o presepio?",sull'arte dell'antica tradizione presepiale napoletana del maestro artigiano Gabriele Cerino. 

Le opere del maestro rappresentano la scena della sacra Natività, così come scene di vita quotidiana ricche di tutte le tipiche figure del tradizionale presepe del '700, realizzati in misure ridottissime e con materiali tratti dalla vita di tutti i giorni. 

Scatoline assemblate ricoperte di colla e gesso che assumono l'aspetto di  strutture architettoniche circolari, rampe di scale che collegano i piani sovrapposti.

La policromia delle tempere si illumina accogliendo la folla festosa dei minuscoli pastori. Tipici della creatività di Gabriele Cerino sono i supporti su cui sono state realizzate alcune delle opere selezionate per questo evento: conchiglie, cornici, casse di orologi da muro ... la sua arte vuole essere un messaggio di pace e una gioia di vivere in un'epoca complicata che trascura le tanto antiche quanto nobili tradizioni.

La mostra sarà presentata  dal  giornalista Paolo Popoli che intervisterà l’autore dei presepi.

Vi aspettiamo numerosi per dare omaggio alla tradizione partenopea e condividerla con chi ne fa ancora oggetto delle proprie passioni!


Galleria Salotto Cerino: Via C. Augusto, 3 – Centro storico- Pozzuoli

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen