NEWS

Caccia al tesoro   di Luigi Rezzuti   A chi non è mai capitato di non ricordare dove si è conservato un oggetto a cui si è particolarmente...
continua...
(Novembre 2017)
continua...
 Le biblioteche napoletane   di Antonio La Gala     Per capire come e quando le attuali biblioteche napoletane sono sorte non si può prescindere...
continua...
Per Caterina De Simone Quando un poeta muore   di Marisa Pumpo Pica   Quando un nostro amico o un socio del Centro culturale Cosmopolis, vola...
continua...
Anno nuovo. Tasse e adempimenti fiscali   di Antonio Esposito   Inizia un nuovo anno, buoni propositi, oroscopo, mille incognite, una sola certezza...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   Diritti negati Corrado Augias, prestigioso giornalista e scrittore non credente, coltiva l’interesse per la...
continua...
LE NAVI DELLA TIRRENIA     (Maggio 2019)
continua...
Il governo migliore è la speranza   di Annamaria Riccio   Affidiamo i nostri desideri agli eventi del futuro. Viviamo pensando che il dopo sarà la...
continua...
Miti napoletani contemporanei.65 “SUPER-NAPOLI”   di Sergio Zazzera   Qualche tempo fa ho parlato del “mito-Napoli”; come se non bastasse, ora il...
continua...
Medicina ieri e oggi   di Luigi Rezzuti   Ogni volta che per televisione passava la pubblicità del “Già fatta? Pic indolor, l’ago niente male”, che...
continua...

Te piace 'o presepio

"Te piace 'o presepio?"

 

 

Presso “galleria salotto Cerino” l’8 dicembre, alle 19.00 è stata presentata la mostra  "te piace 'o presepio?",sull'arte dell'antica tradizione presepiale napoletana del maestro artigiano Gabriele Cerino. 

Le opere del maestro rappresentano la scena della sacra Natività, così come scene di vita quotidiana ricche di tutte le tipiche figure del tradizionale presepe del '700, realizzati in misure ridottissime e con materiali tratti dalla vita di tutti i giorni. 

Scatoline assemblate ricoperte di colla e gesso che assumono l'aspetto di  strutture architettoniche circolari, rampe di scale che collegano i piani sovrapposti.

La policromia delle tempere si illumina accogliendo la folla festosa dei minuscoli pastori. Tipici della creatività di Gabriele Cerino sono i supporti su cui sono state realizzate alcune delle opere selezionate per questo evento: conchiglie, cornici, casse di orologi da muro ... la sua arte vuole essere un messaggio di pace e una gioia di vivere in un'epoca complicata che trascura le tanto antiche quanto nobili tradizioni.

La mostra sarà presentata  dal  giornalista Paolo Popoli che intervisterà l’autore dei presepi.

Vi aspettiamo numerosi per dare omaggio alla tradizione partenopea e condividerla con chi ne fa ancora oggetto delle proprie passioni!


Galleria Salotto Cerino: Via C. Augusto, 3 – Centro storico- Pozzuoli

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen