NEWS

IO E FRANCESCO   di ANNAMARIA RICCIO   A chi non è simpatico? Sentito parlare male del papa? Mai. Chiunque vorrebbe conoscerlo. Da quando si...
continua...
La Germania necessaria     Venerdì 24 novembre 2017, ore 17.00, presso la Biblioteca di storia moderna e contemporanea (Palazzo Mattei di Giove - Via...
continua...
STORIE DI CERAMICA     (Giugno 2018)
continua...
L’INGIUSTIZIA ITALIANA UN PERMESSO VERGOGNOSO   di Luigi Rezzuti   Il 13 marzo del 2018 un branco di ragazzini uccisero la guardia giurata Francesco...
continua...
NATALE AL VOMERO   di Luigi Rezzuti   Natale è alle porte e, come ogni anno, si pone il dilemma: albero di Natale con i suoi lampioncini, i  nastri...
continua...
"Donne e dintorni" a Cetara il 6 marzo   di Claudia Bonasi   Cetara anticipa la festa delle donne e presenta domenica 6 marzo, alle ore 18, presso...
continua...
Miti napoletani di oggi.49 IL NAPOLI   di Sergio Zazzera    Devo richiamare qui, ancora una volta, l’attitudine della reiterazione del rito a...
continua...
IL FURTO DEL “CAPPELLO” DI KOUNELLIS   di Sergio Zazzera   E’ del 4 marzo la notizia del furto del “Cappello”, elemento dell’installazione...
continua...
UNA ESTATE IN FAMIGLIA   di Peppe Iannicelli   Quando le estati fanciulle finiscono è sempre troppo presto. E raramente abbiamo saputo apprezzarle...
continua...
QUALI “PRIMARIE”?   di Sergio Zazzera   Le “primarie” del 6 marzo scorso, finalizzate alla designazione del candidato alla carica di sindaco di...
continua...

GIRO D'ITALIA 2013


di Luigi Rezzuti

 

Dalla città di Napoli partirà il Giro d'Italia 2013.

Il sindaco Luigi De Magistris ha dichiarato: "Dopo la Coppa America, la partenza del Giro d'Italia da Napoli rappresenta la ciliegina sulla torta". 

Mancano pochi giorni all'inizio del 96° Giro d'Italia che prenderà il via sabato, 4 maggio, e terminerà il 26 maggio a Brescia. Il percorso si svilupperà su 3400 chilometri e per la prima volta non sarà la città di Milano a chiudere questa edizione bensì la città di Brescia. Ventitré squadre professionistiche ai nastri di partenza, per 21 tappe.

Non mancheranno i grandi nomi. Infatti, sono attesi, tra gli altri, campioni come Bradley Wiggings, il britannico pronto a tutto per aggiudicarsi la maglia rosa, Cadel Evans, Ryder Heijedal, Samuel Sanchez e gli italiani Vincenzo Nibadi, Ivan Bosso, Michele Scarponi e Stefano Garzelli, tutti favoriti per aggiudicarsi la vittoria al giro.

Il nostro Vincenzo Nibadi sarà il grande avversario, pronto a sfidare Bradley Wiggings già dalla prima tappa, da Napoli, di circa 130 chilometri, che si svilupperà su due diversi percorsi cittadini, con l'arrivo sul lungomare di via Caracciolo.

Le altre venti tappe vedranno i corridori sfidarsi il: 5 maggio, Ischia - Forio; 6 maggio, Sorrento - Marina di Ascea; 7 maggio, Policastro Bussentino - Serra San Bruno; 8 maggio, Cosenza - Matera; 9 maggio, Mola di Bari - Margherita di Savoia; 10 maggio, San Salvo - Pescara; 11 maggio, Gabicce mare - Saltara; 12 maggio, Sansepolcro – Firenze.

Il giro riposerà il 13 maggio per ricominciare il giorno dopo, 14 maggio, Cordenos - Altopiano del Montassio; 15 maggio, Tarviso - Vajont; 16 maggio, Longarone - Treviso; 17 maggio, Busseto - Cherasco; 18 maggio, Cervera –  Bardonecchia; 19 maggio, Cesana Torinese - Col du Galibera.
Ancora un altro giorno di pausa il 20 maggio, per continuare il giorno 21 maggio, Vallone - Ivrea; 22 maggio, Caravaggio - Vicenza; 23 maggio, Mori - Polsa; 24 maggio, Ponte di Legno - Val Montello; 25 maggio, Silandro/Schlanders - Tre cime di Lavaredo; 26 maggio, Riese Pio X e arrivo a Brescia.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen