NEWS

Miti napoletani di oggi.67 SAN GREGORIO ARMENO   di Sergio Zazzera G. e M. Ferrigno, Procidana (coll. priv.) Il Natale è vicino e in ogni casa...
continua...
XXI edizione del Premio Montale Fuori di Casa  Il riconoscimento a Massimo Gramellini     Queste le motivazioni con cui è stato assegnato il XXI...
continua...
Parlanno ’e poesia 11   di Romano Rizzo    E. A. Mario   E. A. Mario (al secolo Giovanni Gaeta) è stato un monumento nella storia della poesia e...
continua...
Andiamo a Teatro a cura di Marisa Pumpo Pica   “Cantare alle ossa” è l’ultimo appuntamento che, venerdì 24 maggio, alle ore 21, al Teatro Diana di...
continua...
L’IMBUSTATO   di Luigi Rezzuti   Fin da ragazzo Ernesto aveva sempre sofferto con dolori alla schiena e tutti gli dicevano che ciò era dovuto ad un...
continua...
Napoli e il Cinema, una simbiosi in evoluzione   di Marisa Pumpo Pica   Alcuni eventi, verificatisi di recente, hanno fatto battere più forte, in...
continua...
Miti napoletani di oggi.44 Labirinto napoletano   di Sergio Zazzera   Il mito classico del labirinto è noto a tutti: l’assatanata Pasifae si lascia...
continua...
Miti napoletani di oggi.41 L’IDENTITA’ NAPOLETANA   di Sergio Zazzera   L’antropologia definisce l’identità come «patrimonio da conservare» e, in...
continua...
MOTOCICLETTE CON SIDECAR   di Luigi Rezzuti   Le origini della motocarrozzetta risalgono alla fine del XIX secolo, quando un ufficiale dell’esercito...
continua...
Eleganza   di Mariacarla Rubinacci   Finalmente ha fatto il suo trionfale ingresso la stagione calda/tiepida, dato che alcuni momenti di pioggia...
continua...

Progetto di marchio d’area “Valle di Suessola”

 

Entra nella fase operativa il progetto di marchio d’area “Valle di Suessola” promosso dall’Associazione Asso Artigiani Imprese di Caserta, presieduta da Nicola De Lucia. L’iniziativa – che punta alla valorizzazione del territorio e dei prodotti dei comuni di Arienzo, Cervino, S. Felice a Cancello e S. Maria a Vico – è la prima esperienza nel settore in provincia di Caserta e ha ricevuto l’adesione,  attraverso delibera di Giunta, dai 4 comuni interessati e il sostegno dalla Regione Campania, attraverso il dirigente del Settore Agricoltura, Giampaolo Parente. Nei giorni scorsi, presso la sede regionale di Caserta (ex CIAPI), si è svolta una riunione tecnica alla presenza del dirigente Partenti, del Sindaco di S. Felice, Pasquale De Lucia, anche in qualità di vice Presidente della Provincia, e di alcuni componenti del gruppo di lavoro dell’associazione Aldo Ardito, Giovanni De Lucia, Nicola De Lucia, Massimo Morace, Michele Renella e Raffaele Ruotolo. Con il primo tavolo istituzionale inizia la fase operativa del progetto che porterà al coinvolgimento delle imprese locali e di tutti gli attori del territorio, puntando a valorizzare i prodotti della zona, quali patate, olio, noci, nocciole e ortofrutta e anche a inserire il territorio negli itinerari culturali e gastronomici della regione, per attirare un turismo di qualità”.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen