NEWS

“UN PERCHÉ AL GIORNO TOGLIE LA NOIA DI TORNO”   Giovedì 23 Maggio, ore 18,  Nuovo Teatro Sancarluccio, via San Pasquale, Napoli. Roberto D’Ajello e...
continua...
NON E’ MAI TROPPO TARDI IN AMORE   di Luigi Rezzuti   In primavera si organizzano sempre delle feste scolastiche, dove mi piace andare. Siamo tutti...
continua...
 “I Tesori di carta” di San Domenico Maggiore   di Luciana Alboreto    Napoli in auge per l’inaugurazione della mostra “I Tesori di Carta” di San...
continua...
UNITRE - Cerimonia di chiusura dell’anno accademico   Si è svolta, nei giorni scorsi,  la cerimonia di chiusura dell’anno accademico 2015/2016...
continua...
Infanzia di Giambattista Vico   di Antonio La Gala   In passato si credeva che Giambattista Vico fosse nato nella piazza dei Girolamini e lì, nel...
continua...
CARMINE REZZUTI E QUINTINO SCOLAVINO ESPONGONO  AL MUSEO ARCHEOLOGICO DI NAPOLI   Dopo aver partecipato alle Biennali di Venezia, alle Quadriennali...
continua...
GIUSEPPE ANTONELLO LEONE   Giuseppe Antonello Leone, pittore scultore ceramista e poeta, è nato il 6 luglio 1917 a Pratola Serra ed è morto a Napoli...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   Audience tv: tutto si fa per te Ma datevi una regolata. Il potere di condurre talk show, seguiti da qualche...
continua...
Venghino signori, ecco il borgo dove le case si vendono ad un euro   di Luigi Rezzuti   Comprare una casa, o meglio un rudere, a 1 euro, da oggi, è...
continua...
La D’Ovidio Nicolardi fa il pieno all’open day   di Annamaria Riccio   Grande affluenza di genitori e studenti che, in una piovosa mattinata di...
continua...

Andiamo aTeatro

a cura di Marisa Pumpo Pica

 

AL TEATRO DIANA “STORIE DI CLAUDIA”

 


Da mercoledì 24 febbraio fino al 6 marzo, Claudia Gerini in: “Storie di Claudia”, di Giampiero Solari, Claudia Gerini,  Paola Galassi e Michela Andreozzi. Arrangiamenti e direzione musicale: Leonardo De Amicis; regia: Giampiero Solari.

Un mix di momenti e personaggi della vita dell’attrice, che si intrecciano con narrazioni di pura fantasia. Il tutto arricchito da un corpo di ballo e da un gruppo musicale che eseguirà musiche dal vivo. L’incontro tra Claudia e la Signorina Maria, anziana vicina di casa, donna dall’età indefinibile, amante della musica e dell’arte, di cui Claudia ha subito il fascino sin da bambina; offre un input al racconto e all’intero spettacolo. In esso significativo appare il ricordo di grandi personaggi femminili, divenuti ormai miti della nostra epoca e del nostro mondo (da Carmen Miranda a Marlene Dietrich, da Frida Kahlo a Monica Vitti... ), personaggi  che hanno rappresentato un momento di rottura e di innovazione sono, rispetto a schemi precostituiti, per anni consolidatisi nel mondo delle arti, dello spettacolo  e della vita quotidiana. Si tratta, indubbiamente, di figure femminili che hanno avuto un peso rilevante nella sua formazione, contribuendo allo sviluppo di quella sensibilità che caratterizza  Claudia Gerini come donna e come attrice. Uno spettacolo leggero e coinvolgente, non privo di poesia, che ha il ritmo tenue di un sogno in cui, per alcuni aspetti, molti spettatori potranno riconoscersi.

Info e prenotazioni 0815567527.

(Febbraio 2016)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen