NEWS

CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A   di Luigi Rezzuti   Ormai siamo all’ultimo giro di boa del campionato di calcio di serie A. La Juventus ha già vinto...
continua...
La tarantina - L’ultimo femminiello   di Luigi Rezzuti   Fu cacciato di casa all’età di nove anni e la sua unica scuola fu il marciapiede. Per le...
continua...
BABBO NATALE   di Luigi Rezzuti   Era una notte fredda, una notte fredda e buia. Gigetto era accoccolato sul davanzale della finestra ad osservare...
continua...
LA TOMBA PROFANATA  
continua...
    RESIDENZE BORBONICHE, Patrimonio dell’Umanità   APPELLO-PROPOSTA di candidatura per la lista UNESCO   Una grande campagna di...
continua...
L’ORA  DI  AGATHE di Anne Cathrine Bomann   di Luigi Alviggi   Siamo in un piccolo centro francese, negli anni 40 delsecolo scorso, al termine...
continua...
L’OSSESSIONE DELLE VACANZE ALL’ESTERO   di Luigi Rezzuti   La vacanza è un diritto inalienabile. Una volta, tanti anni fa, era un lusso solo per...
continua...
Dario Rezzuti, un pittore schivo e solitario   Dario Rezzuti è naro a Napoli nel 1957. Vive e lavora a Tito (PZ). Discende da una famiglia di artisti....
continua...
Nascita della stazione di Napoli Centrale   di Antonio La Gala   Tutti i napoletani, quelli meno giovani, per esperienza diretta, gli altri,...
continua...
BREVE TRATTATO SUL LECCHINO     Biblio-mediateca  ETHOS e NOMOS - Via Bernini 50 (scala B) – Napoli. Presentazione del libro di Antimo  Cesaro, BREVE...
continua...

Broccolincollina

SERGIO ZAZZERA, Broccolincollina. Fatti, figure e luoghi della collina vomerese (Napoli, Cuzzolin, 2016), pp. 200, €. 13,00.

 

recensione di Mimmo Piscopo

 

Con le sue qualità di appassionato ricercatore, Sergio Zazzera attinge all’inesauribile miniera del Vomero, dalla quale, seppure da molti già sviscerata, coglie nuovi risvolti e fatti, che altrimenti finirebbero nell’oblio. Egli con abile minuzia scava in fatti, luoghi e personaggi del quartiere, che dà il sottotitolo al suo lavoro, il cui titolo fa onore al saporito ortaggio, che soltanto pochi fortunati coltivano nei rari superstiti terreni del Petraio, di Cacciottoli e della Pigna. L’autore ha compendiato ben ottanta episodi nel volumetto, di gradevole formato, comodamente tascabile, che napoletanamente può definirsi piccerillo e chino ‘e devozione.

(Febbraio 2016)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen