NEWS

PROGRAMMA dei CORSI dell'associazione 1virgola618   Eventi 2018 Percorso di riconoscimento di  ERBE spontanee sabato 3 marzo   ore 14-18con Alberto...
continua...
Venghino signori, ecco il borgo dove le case si vendono ad un euro   di Luigi Rezzuti   Comprare una casa, o meglio un rudere, a 1 euro, da oggi, è...
continua...
 “CU ‘O CHIUMMO E CU ‘O CUMPASSO” (relazione svolta al convegno sul tema omonimo, tenutosi il 6 dicembre nella Confraternita di S. Antonio di...
continua...
LA CHAMPIONS LEAGUE                   di Luigi Rezzuti   E’ arrivato il momento della Champions League che è iniziata con la fase a gironi il 13...
continua...
Il mercato calcistico del Napoli per gennaio   di Luigi Rezzuti   Il mercato calcistico di gennaio, chiamato anche mercato di riparazione,  si è...
continua...
STORIE DI CERAMICA     (Giugno 2018)
continua...
NAPOLI CAMPIONE D’INVERNO   di Luigi Rezzuti   Solo per la squadra del Napoli  il 2017 non ha portato sfortuna, anzi ha dimostrato che la forza dei...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   Ma Vespa non è poi così insostituibile Parla a vanvera chi della Rai ha percezione, dal divano di casa,...
continua...
La luce del mito   di Gabriella Pagnotta   I recenti avvenimenti, accaduti a Bardonecchia e a Mentone, hanno diviso l’opinione pubblica e hanno...
continua...
ALLA REGGIA DI CASERTA COL TRENO REGGIA EXPRESS   di Luigi Rezzuti   Da metà gennaio del 2017, dalla stazione ferroviaria di Napoli Centrale parte...
continua...

La Fundación Escuela Museo Abierto Para El Mundo a “Il ramo d’oro”

 


Per i 25 anni della propria attività la Fundación Escuela Museo Abierto Para El Mundo, istituzione venezuelana che ha spesso collaborato con “Il ramo d’oro” (Centro d’arte e cultura - via Omodeo, 124 - 80128 Napoli – tel. 081.5792526, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ), propone una collettiva a cura di Orlando Campos. Opere di Anna Teresa Pesce, Amaría (María Angélica Farrera), David Acosta, Daniel Sanseviero, Hugo Rivero, Inés De Veer, Jorge Contreras, Lidoska Pirela,  Liliana Benítez, Orlando Campos, María Emilia Madrid, Miguel MarSán, Miguel Rivero,  Norka Armand. Inaugurazione il 5 marzo 2016, alle ore 18,  con presentazione di Yvonne Carbonaro. La mostra sarà visitabile fino al 13 marzo 2016, dalle 16 alle 20, tutti i giorni, tranne il giovedì.

Domenica, 13 marzo 2016, dalle ore 17, finissage con la partecipazione dell’Ambasciatore della Repubblica Bolivariana del Venezuela in Italia, Julián Isaías Rodríguez Díaz.

La Fundación Escuela Museo Abierto Para El Mundo compie cinque lustri. Il museo è costituito da un gruppo di professionisti, artisti e poeti. Tra le sue finalità, l'insegnamento, la promozione e la diffusione delle arti, in campo nazionale ed internazionale. In oltre 25 anni di esperienza sono state realizzate, con grande risonanza in Venezuela e all’estero, mostre in musei e luoghi prestigiosi, con opere bidimensionali e tridimensionali, soprattutto nei settore della pittura, della fotografia e della scultura. Oltre alle mostre e, in parallelo con esse,  si sono svolti, nel tempo, anche concerti, conferenze, corsi e seminari. (marisa pumpo pica)

(Marzo 2016)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen