NEWS

La Germania necessaria     Venerdì 24 novembre 2017, ore 17.00, presso la Biblioteca di storia moderna e contemporanea (Palazzo Mattei di Giove - Via...
continua...
PREMIO SALVATORE CERINO  
continua...
Per grazia non ricevuta   di Antonio La Gala   Non desta meraviglia (non perché non la dovrebbe destare, ma solo perché vi ci siamo abituati) la...
continua...
SPIGOLATURE   di Luciano Scateni   Effetto infestante dei migranti Ecco l’incipit di questa nota: la gramigna, la parietaria, i trifogli, invadono i...
continua...
“L’UOMO NELLA STORIA”   Giovedì 14 dicembre 2017, alle ore 19,00 la ModartGallery di SABINALBANO, salita Vetriera, 15 Napoli, presenta la mostra...
continua...
Antichi giardini di ville campane   di Antonio La Gala   Spesso nel visitare qualche antica villa napoletana o campana restiamo colpiti dal...
continua...
Ma a me, lei ci pensa ancora?   di Luigi Rezzuti   Francesco aveva quindici anni. Erano gli anni dei primi innamoramenti, amori teneri di un ragazzo...
continua...
Giornata Mondiale della Salute   di Luciana Alboreto   Il 7 aprile 2019 si è celebrata la Giornata Mondiale della Salute, il cui slogan, “Copertura...
continua...
Miti napoletani di oggi.53 LA SANITA’   di Sergio Zazzera   Non tragga in inganno il titolo: non è della tutela della salute (sul cui carattere...
continua...
Un interessante spettacolo di ERIN K   L’Associazione La Stazione & Rock Events hanno presentato, nei giorni scorsi, uno spettacolo live della...
continua...

Un interessante spettacolo di ERIN K

 

L’Associazione La Stazione & Rock Events hanno presentato, nei giorni scorsi, uno spettacolo live della folk singer londinese Erin K, che ha rapito da subito il pubblico con la sua voce e la sua fedele chitarra. La scena anti-folk londinese ha impiegato poco tempo ad accorgersi di lei e della sua band con le sue canzoni autobiografiche, eccentriche, oneste e sincere, che toccano temi come "amici con benefici", animali ibridi, relazioni perse, cibo, ma anche tematiche decisamente più ‘politically incorrect’ (bambole del sesso), che colpiscono l’attenzione degli spettatori.

Erin K si è esibita alle Olimpiadi di Londra 2012 e alle Paraolimpiadi, e ha suonato, attraverso un’apparizione personale, al Festival di Edimburgo. Il suo singolo di debutto, "Coins" fa presa su Huw Stephens, che lo propone come suggerimento settimanale nel programma ‘BBC Introducing’. La BBC e poi la stampa specializzata (Kerrang e la colonna musicale del Guardian) accendono i riflettori su di lei che, intanto, si trasferisce a vivere negli States (Williamsburg, Brooklyn) per dedicarsi anima e corpo alla sua musica. Molti i possibili raffronti, come quelli con Kate Nash, Regina Spektor, Susanne Vega e LilyAllen.

Lineup: Erin K Voce - chitarra acustica – ukulele; Brian Radock  Voce e percussioni; Danielle Voce - Glockenspiell – Timpano.
La Stazione associazione - Via Giovanni della Rocca, 252 - Boscoreale  (Napoli).

(Marisa Pumpo Pica)

(Maggio 2016)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen