NEWS

Giro d’Italia e Universiadi - Buone prospettive per lo sport   di Luigi Rezzuti   Il Giro d’Italia 2019 Il Giro d’Italia 2019 ha 21 tappe, delle...
continua...
All’asilo dalle suore   di Luigi Rezzuti   Ogni volta che Enrico si trovava davanti a quel muro scrostato, non poteva fare a meno di fermarsi e...
continua...
“I De Filippo, il mestiere in scena”. Anteprima mondiale a Napoli.   di Luciana Alboreto   Le storiche sale di Castel dell’Ovo, accolgono dal 28...
continua...
Il Vomero greco-romano   di Antonio La Gala   Un luogo comune che riguarda il Vomero è che la collina vomerese sia un luogo “senza storia” e che,...
continua...
IL FURTO DEL “CAPPELLO” DI KOUNELLIS   di Sergio Zazzera   E’ del 4 marzo la notizia del furto del “Cappello”, elemento dell’installazione...
continua...
E' in libreria “UN PERCHÉ AL GIORNO TOGLIE LA NOIA DI TORNO” di Luciano Scateni contributi di Pino Imperatore e Lucio Rufolo Disegni  di Luciano...
continua...
AMERICA’S  CUP SENZA LUNA ROSSA   di Luigi Rezzuti   “Nello  sport come nella vita, non si può ricorrere sempre al compromesso del compromesso” dice...
continua...
LA STORIA DEL CORONAVIRUS   di Luigi Rezzuti     Già a novembre e forse anche ad ottobre il coronavirus aveva iniziato a circolare in Cina, in...
continua...
BABBO NATALE   di Luigi Rezzuti   Era una notte fredda, una notte fredda e buia. Gigetto era accoccolato sul davanzale della finestra ad osservare...
continua...
“L’UOMO NELLA STORIA”   Giovedì 14 dicembre 2017, alle ore 19,00 la ModartGallery di SABINALBANO, salita Vetriera, 15 Napoli, presenta la mostra...
continua...

LA CHAMPIONS LEAGUE

                 

di Luigi Rezzuti

 

E’ arrivato il momento della Champions League che è iniziata con la fase a gironi il 13 settembre 2016 per terminare il 7 dicembre.

Poi, dopo una pausa di due mesi, inizierà la fase ad eliminazione diretta, in cui si qualificheranno le prime due classificate degli otto gironi.

La finale è in programma a Cardif in Galles il 3 giugno 2017 al Millenium Stadium in Galles con i suoi 74 mila posti, pronto ad ospitare l’evento più importante della Champions League.

La nostra Serie A aveva diritto a tre sole squadre, le prime due Juve e Napoli, già qualificate per la fase a gironi e la Roma, che però è stata eliminata in Europa League, per essere poi ammessa alla Champions League. Così la Juve e il Napoli hanno diviso un premio di circa cinquanta milioni di euro, destinato alle tre squadre.

Nella prima fascia dei gironi della Champions League vanno le squadre vincitrici dei primi sette campionati.

Tra le teste di serie ci saranno: Barcellona, Bayer Monaco, PSG, Benfica Leicester, Juventus, Bayer Leverkusen, Real Madrid, Atletico Madrid, Lione, Tottenham, Arsenal, Napoli, Sprting Lisbona, PSV, Basilea, Dinamo Kiev, Bruges, Besiktas, CSKA, Rostov, Zenit, Siviglia e Livepool.

In prima fascia il Real Madrid, Barcellona, Leicester City,Bajer Monaco, Juventus, Benfica, Paris Saint Germain e CSKA.

In seconda fascia vanno otto squadre: Borussia Dortmund, Arsenal, Siviglia Atletico Madrid, Mnchester City, Bayer Leverkusen, Porto e Napoli.

Ottavo e ultimo posto proprio per il Napoli che, per un pelo, riesce a rientrare nella seconda fascia e così evitare il famoso girone di ferro.

Per la terza e quarta fascia troviamo il Bayer Leverkusen, Basilea, Lione, Tottenham, Sporting Lisbona, Shaktar Donetsk, Olimpisakos, Dinamo Kiev, PSV,Anderlecht, Borussia Moenchengladbach e Sparta Praga.

L’urna ha sorriso alle due italiane, la Juve con il Siviglia, Lione e Dinamo Zagabria e il Napoli con il Benfica, Dinamo Kiev e Besiktas.

Occhio al Leicester di Claudio Ranieri che, avendo trionfato nel campionato inglese, ha ottenuto di diritto il posto in Champions League.

Il calendario del Napoli: 13 settembre Dinamo Kiev – Napoli, conclusasi per 1 a 2;  28  settembre Napoli – Benfica, vinta dal Napoli per 4 a 2 e il 19 ottobre Napoli – Besiktas.

Insomma, quest’estate, tra mercato calcistico, ritiri precampionato, Europa League, Champions League, inizio campionato di calcio italiano di Serie A e Serie B,  Olimpiadi 2016 in Brasile, abbiamo avuto, ed abbiamo  da vedere una infinità di partite di calcio ed eventi sportivi.

(Ottobre 2016)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen