NEWS

L’ELEFANTE  E  LA  FORMICA, di  Eleonora  Bellini   di Luigi Alviggi     Questo lavoro rinnova la memoria su Mohandas Gandhi (1869–1948), il Mahatma...
continua...
La tradizione del culto francescano in Campania   di Antonio La Gala   San Francesco, durante i suoi viaggi, passò anche per la Campania, dove...
continua...
Paolo Ricci: falce e pennello   di Antonio La Gala     Una figura di rilievo nel panorama culturale della Napoli del Novecento è stato Paolo Ricci...
continua...
Accucchià   di Alfredo Imperatore   Il verbo napoletano accucchià o accucchiare, pur derivando chiaramente dall’italiano accoppiare, composto da a...
continua...
LA CASA DI TOTO’ CADE A PEZZI   di Luigi Rezzuti   Scatta di nuovo l’allarme a Napoli: la casa in cui visse Totò sta cadendo a pezzi. L’allarme...
continua...
Miti napoletani di oggi.85 EVEMERISMO NAPOLETANO   di Sergio Zazzera   Evemero di Messene del Peloponneso è un mitografo, vissuto fra il IV e il III...
continua...
Miti napoletani di oggi.48 LA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA   di Sergio Zazzera   Ogni qualvolta il discorso cada sul tema della criminalità organizzata,...
continua...
Come sara’ il Natale 2020?   di Luigi Rezzuti   Le nuove strette del Dpcm, dovute all’aumento dei casi di Covid 19, fanno pensare che il Natale 2020...
continua...
La Germania necessitata   di Marisa Pumpo   Sinossi del libro La Germania necessaria Nel 2012 la Germania non si presentava più solo quale attore...
continua...
Premio letterario “Trivio” 2016 - Cerimonia di premiazione al Pan di Napoli   di Marisa Pumpo Pica   La cerimonia di premiazione della prima...
continua...

MILLE VOCI PER AMATRICE

 

di ANNAMARIA RICCIO

 

Il cuore della D’Ovidio Nicolardi questa volta batte per Amatrice. Un concerto al cinema Plaza lo scorso 23 ottobre,ha consentito la raccolta di fondi per la ricostruzione delle zone colpite dal sisma del 24 agosto.

In una piovosa mattina domenicale, una sala gremita di gente,ha dato attestazione ancora una volta di solidale partecipazione ad un evento che eleva l’animo di chi aderisce a queste iniziative. La D’Ovidio, gemellata con il liceo Sbordone, ha dato ancora una volta prova di grande professionalità e impegno da parte di alunni e docenti.

Sul palco si è esibito il coro “La Villanella” dello Sbordone, diretto dalla prof.ssa Patrizia Finelli, mentre il coro “Angelicum” della Nicolardi, diretto dal prof. Biagio Terracciano, ha eseguito vari brani musicali. L’orchestra “Futura”, diretta poi dal prof. Lorenzo Desidery, ha raccolto ampi consensi dal pubblico, che ha apprezzato visibilmente le esibizioni dei ragazzi dei corsi musicali. Hanno allietato inoltre i presenti, le note del chitarrista Davide Barisano e del Complesso Vocale Dimensione Polifonica. Per la buona riuscita dell’evento in molti si sono attivati nell’incentivare l’acquisto dei biglietti, in particolare il prof. Giuseppe Crosio si è distinto per la sua perseveranza nel perseguire l’obiettivo. E dobbiamo rilevare che c’è riuscito benissimo. E’ un piccola goccia, ma, unita ad altre, formerà il mare della rinascita.

(Ottobre 2016)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen