NEWS

ESTATE  2017   di Luigi Rezzuti     L’Italia bruciava: un esercito di piromani ha incendiato varie località arrecando danni ingenti. I fiumi erano...
continua...
CLAMOROSA INCHIESTA SULLA JUVENTUS   a cura di Luigi Rezzuti   Quando dai social si è saputo che il 22 ottobre 2018 la famosissima trasmissione...
continua...
 Le biblioteche napoletane   di Antonio La Gala     Per capire come e quando le attuali biblioteche napoletane sono sorte non si può prescindere...
continua...
Un libro a Teatro   a cura di Marisa Pumpo Pica   Il giorno 20 maggio alle ore 19.30 Francesco Pinto, Direttore del Centro di produzione della Rai,...
continua...
AL SALOTTO CERINO   Salotto Cerino –  Piazzetta del Leone   Giovedì,  30 marzo, alle ore 18 “La Napoli letteraria di Francesco D’Episcopo" Con...
continua...
Il calcio mercato del Napoli   di Luigi Rezzuti   E’ appena terminato il campionato che già si parla di calcio mercato. Il Napoli, classificatosi...
continua...
Il limite infranto   di Gabriella Pagnotta   Georges Bataille, filosofo francese del secolo scorso, illumina il nostro tempo con le sue riflessioni...
continua...
NATALE A NAPOLI   di Luigi Rezzuti   Natale è alle porte e,  come ogni anno, si pone il dilemma: albero di Natale, con i suoi lampioncini, i nastri,...
continua...
Miti napoletani di oggi.57 LA "CASA DI TONIA"   di Sergio Zazzera   Dal 2010, al civico n. 12-g di via Santa Maria degli Angeli alle Croci, a...
continua...
IL BUSINESS DEL “COCCO BELLO”   di Luigi Rezzuti   Come in ogni stagione estiva, le spiagge della nostra penisola sono invase da venditori ambulanti...
continua...

E’ APPENA TERMINATO

IL CAMPIONATO DI CALCIO 2012 2013

 

di Luigi Rezzuti

Come avevamo previsto ad inizio di campionato, la Juve, della famiglia Agnelli, ha vinto lo scudetto.

Gran merito alla squadra e all’allenatore Conte ma gran merito anche all’ “aiuto” degli arbitri.

Al secondo posto, il Napoli di De Laurentiis e Mazzarri  ma soprattutto di Cavani, Hamsik e Pandev, con la partecipazione di tutti gli altri calciatori classificandosi di diritto alla Champions.

Per il terzo posto c’è stata incertezza fino all’ultima giornata di campionato.

Alla fine si è classificato il Milan di Berlusconi e Galliani prima pareggiando con un rigore  e poi rimontando contro il Siena, tra polemiche e dubbi, mentre la Fiorentina dei Della Valle e di Montella   si è aggiudicata, insieme all’Udinese, l’Europa League.

Per la terza classificata in Europa League, bisogna aspettare l’incontro di Coppa Italia tra Roma e Lazio che sancirà l’accesso.

Sono retrocesse in serie B, il Palermo del presidente Zamperini che ha avuto il grande torto di aver esonerato nel corso del campionato l’allenatore Sannino con Gasperini e poi di aver richiamato di nuovo Sannino ma troppo tardi, il Siena, che è partito con una pesante penalizzazione di meno sei punti in classifica ed il Pescara che, una volta raggiunta la serie A, per iniziativa del presidente ha ceduto i migliori calciatori come Immobile passato al Genoa, Verrati al PSG, Insigne al Napoli, Jonathas al Torino, Terlizzi al Siena ed inoltre Weiss Perin Bocchetti e Celik.

Prima dell’ultima partita del Napoli allo stadio San Paolo c’è  stata una grande festa con fuochi pirotecnici, la musichetta della Champions, il giro di campo della squadra e il discorso del presidente De Laurentiis ma nulla si è potuto sapere sul futuro dell’allenatore Mazzarri e del calciatore Cavani.

I tifosi sono stufi di attendere le loro decisioni, non è normale arrivare a fine stagione e non conoscere ancora il nome dell’allenatore che guiderà il Napoli in Champions e alla conquista dello scudetto e il giocatore che dovrà eventualmente sostituire Cavani.

Soltanto pochi minuti dopo l’ultima partita di campionato Mazzarri ci ha concesso di sapere che lascerà il Napoli.

Inizia così, già da un pò di tempo, il toto allenatore e il toto calciatore.

Si fanno i nomi di Montella, Allegri, Mancini e Benitez, mentre per l’eventuale sostituzione di Cavani si fanno i nomi di buoni giocatori ma nessuno della stessa forza realizzatrice.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen