NEWS

“Pagine” di Vincenzo Aulitto e Francesco Lucrezi     Mercoledì 13 dicembre 2017 alle ore 17 presso Movimento Aperto, via Duomo  290/c Napoli si...
continua...
SEGNALIBRO   a cura di Marisa Pumpo Pica   Fiori del mio campo, di Giovanni Baiano, Cosmopolis Edizioni Napoli   Uomo d’altri tempi, Giovanni...
continua...
LA JUVE VINCE LO SCUDETTO IL NAPOLI VINCE LO SCUDETTO DELL’ONESTA’   di Luigi Rezzuti   Pensavamo che calciopoli fosse davvero finita, invece sotto...
continua...
LA D’OVIDIO NICOLARDI, SCUOLA DI PACE E DI CAMPIONI   di Annamaria Riccio     Un altro anno scolastico si è concluso all’insegna di interessanti...
continua...
La Fundación Escuela Museo Abierto Para El Mundo a “Il ramo d’oro”   Per i 25 anni della propria attività la Fundación Escuela Museo Abierto Para El...
continua...
IN VIAGGIO CON UN RAGAZZO NIGERIANO   di Luigi Rezzuti   Era un ragazzo di sedici anni, lo sguardo vispo, un sorriso sempre stampato sul volto. La...
continua...
NAPOLETANA - Arte turca al CAM   Dal 18 novembre 2017 alle ore 18.00 presso il museo CAM si terrà Napoletana, a cura di Kani Kaya, mostra di 37...
continua...
Miti napoletani di oggi.49 IL NAPOLI   di Sergio Zazzera    Devo richiamare qui, ancora una volta, l’attitudine della reiterazione del rito a...
continua...
Miti napoletani di oggi.66 L’EDITORE   di Sergio Zazzera   L’Enciclopedia Treccani definisce “editore” «chi esercita l’industria della produzione e...
continua...
Pazze strisce pedonali   di Annamaria Riccio   Nella logica delle cose c’è un prodotto che scaturisce da una motivazione, che ne ha indotto...
continua...

La casa editrice oèdipus a Palazzo Braschi di Roma e alla Biblioteca Nazionale di Rio de Janeiro

 


Due presentazioni prestigiose per la casa editrice oèdipus di Francesco G. Forte. La prima si è tenuta giovedì, 15 dicembre, alle 17, a Roma, “Palazzo Braschi” dove, in occasione della mostra I pittori del ’900 e le carte da gioco. La collezione di Paola Masino (sale del piano terra), la libreria del Museo ha ospitato il volume di Paola Masino, Periferia (2016) , riedizione del romanzo, pubblicato nel 1933 da Bompiani,  con ampia introduzione e ricchi apparati critici di Marinella Mascia Galateria, curatrice anche del catalogo dell’esposizione. L’opera compare nella collana «à rebours» - diretta per oèdipus da Cecilia Bello Minciacchi -, della quale fanno parte anche i volumi  Barbogeria di Carlo Linati, introdotto da Luigi Matt e, a cura di Milli Graffi, Il grande angolo di Giulia Niccolai,  vincitrice del Premio Elio Pagliarani alla carriera.

La mostra chiuderà il 30 aprile 2017.

La seconda prestigiosa presentazione, come dal comunicato pervenutoci:

Venerdì 16 dicembre in Brasile, a Rio de Janeiro, alle ore 17,30, all’Auditorio Machado de Assis, Biblioteca Nacional, Haroldo de Campos: tradução, transcriação. Por ocasião do lançamento da reunião de ensaios Traduzione, transcreazione de Haroldo de Campos  (oèdipus Edizioni 2016), traduzione di Andrea Lombardi e Gaetano d’Itria. Prefazione di Umberto Eco. Con la partecipazione di un gruppo di esperti: Andrea Mazzucchi, professor da Universidade Federico II de Nápoles; Andrea Lombardi (UFRJ, literatura e tradução); Davi Pessoa (Uerj, literatura e tradução); Gaetano D'Itria (UFRJ, pós-graduando); Marcelo Jacques de Moraes (UFRJ, literatura e tradução); Vitor Alevato (UFRJ, tradução); Yuri Brunello (UFC, tradução). 

copertina Paola Masino                        copertina Haroldo de Campos

(Dicembre 2016)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen