NEWS

 YOU NO SPEAK AMERICANO ORIGINAL   ARMY CALL TO ARTISTS. ALL ARTISTS ARE INVITED.  CHIAMATA ALLE ARMI PER GLI ARTISTI. TUTTI GLI ARTISTI SONO...
continua...
AGGIORNAMENTI  DAL MONDO DELLA SCUOLA   di Annamaria Riccio   Ce ne sono davvero tante di novità ma, saranno proprio nuove notizie, oppure trattasi di...
continua...
La luce del mito   di Gabriella Pagnotta   I recenti avvenimenti, accaduti a Bardonecchia e a Mentone, hanno diviso l’opinione pubblica e hanno...
continua...
(Novembre 2017)
continua...
BABBO NATALE   di Luigi Rezzuti   Era una notte fredda, una notte fredda e buia. Gigetto era accoccolato sul davanzale della finestra ad osservare...
continua...
Città della Scienza rinasce dalle sue ceneri Corporea e il Planetario 3D   di Luciana Alboreto   Napoli, come da ogni evento nefasto, rinasce...
continua...
Medicina ieri e oggi   di Luigi Rezzuti   Ogni volta che per televisione passava la pubblicità del “Già fatta? Pic indolor, l’ago niente male”, che...
continua...
IL MIRACOLO DI SAN GENNARO di Henry Weedall   di Luigi Alviggi   Maurizio de Giovanni, prefatore, sottolinea la differenza tra sentimento religioso...
continua...
LE FORME DELLA POESIA   Da “Il tempo del vino e delle rose” riceviamo e siamo lieti di pubblicare gli eventi della settimana: 4 maggio ore 18.30:...
continua...
MILLE VOCI PER AMATRICE   di ANNAMARIA RICCIO   Il cuore della D’Ovidio Nicolardi questa volta batte per Amatrice. Un concerto al cinema Plaza lo...
continua...

NEL NOME DI MENNEA

di Luigi Rezzuti

Sport e scuola, nel segno del ricordo di un campione tra i più grandi che l’Italia abbia mai avuto.

Una importante manifestazione, in programma presso il Centro di Preparazione Olimpica “Bruno Zauli”, a Formia ha visto la partecipazione di tantissimi studenti ad onorare la figura di Pietro Mennea, l’olimpionico della velocità, che fece di Formia e dello stadio degli Aranci la sua casa, quella dove “costruire” i successi dell’atletica leggera.

Una giornata dedicata al velocista di Barletta che ha preso forma nell’ ITE “Gaetano Filangieri” di Formia, per ricordare al meglio l’oro di Mosca ’80, il primatista mondiale sui 200 metri.

Ed ecco che nasce la staffetta 200x200, alla quale hanno preso parte almeno seicento alunni dell’ ITE Filangieri di Formia e degli istituti comprensivi della città, nonché quelli di Minturno e di Scauri.

Una grande festa di giovani e per i giovani, pronti a sfidarsi nella gara di velocità, la specialità di Mennea, sulla pista del centro Coni, la “pista” di Mennea che sta per prendere il suo nome.

Infatti, dopo la staffetta e la cerimonia di premiazione, per i partecipanti è arrivato il momento forse più toccante.

La cerimonia di intitolazione della pista, alla quale prendevano parte la moglie Manuela, nonché il presidente del Coni, Giovanni Malago, il presidente della Federatletica Alfio Giorni, il direttore del CPO Snal, Nicola Perrone, e numerose altre autorità politiche e sportive del presente e del passato, per consolidare il legame con il grande campione, dettando la linea per un futuro, che si auspica scintillante, nel nome di Pietro Mennea.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen