NEWS

Miti napoletani di oggi.53 LA SANITA’   di Sergio Zazzera   Non tragga in inganno il titolo: non è della tutela della salute (sul cui carattere...
continua...
Andiamo a Teatro   a cura di Marisa Pumpo Pica   “Two”, una coppia alle prese con dinamiche da bar Alla Sala Pasolini di Salerno nell’ambito della...
continua...
Il limite infranto   di Gabriella Pagnotta   Georges Bataille, filosofo francese del secolo scorso, illumina il nostro tempo con le sue riflessioni...
continua...
Villa Patrizi e S. Stefano   di Antonio La Gala   Fra le due aree collinari contigue, di Posillipo e del Vomero, possiamo individuare una zona di...
continua...
IL CALL CENTER   di Luigi Rezzuti   Domenica pomeriggio sono a casa, mia moglie riposa ed io sono davanti alla televisione: una tazza di caffè,...
continua...
Georges Bataille. Vita, personalità e formazione culturale   di Gabriella Pagnotta   Georges Bataille nasce a Billom nel Puy–de–Dôme il 10 settembre...
continua...
LA  FIGLIA  FEMMINA, di Anna Giurickovic Dato   di Luigi Alviggi   Il libro si apre nella città di Rabat ove il padre Giorgio, diplomatico italiano,...
continua...
IL ROLEX RUBATO   di Luigi Rezzuti   Williams, un giovane di nazionalità inglese, dopo aver superato l’esame di laurea con ottimi voti, si concesse...
continua...
Miti napoletani di oggi.42 IL "RISANAMENTO" DI NAPOLI   di Sergio Zazzera   Si è soliti dire che non tutti i mali vengono per nuocere, benché...
continua...
Incontri tra letteratura e matematica   Fisciano, mercoledì 8, ore 15,00, Università degli studi di Salerno, Incontri tra letteratura e...
continua...

La Prima Edizione de “Il Presepe Vivente” a Boscotrecase (NA) nell’antica contrada Oratorio

Una straordinaria occasione per conoscere vecchi mestieri e scoprire antiche tradizioni boschesi - Venerdì 6 gennaio 2017 dalle ore 18,30

 

di  Nicola Garofano

 

Fede e tradizione saranno gli ingredienti della prima edizione de Il Presepe Vivente, che si terrà il 6 gennaio nel pittoresco e suggestivo centro storico di Boscotrecase, in uno dei quartieri più antichi, Oratorio, organizzato dalla Chiesa Patronale Sant'Anna.

Un viaggio sensazionale nella storia e nelle tradizioni, un momento di raccoglimento mistico in cui i vari elementi evangelici, leggendari, simbolici, liturgici e popolareschi faranno vivere appieno lo spirito del Santo Natale.

Il Presepe Vivente di Boscotrecase porterà l’antica contrada Oratorio, custode di antiche tradizioni e porta sul mondo, in quella splendida e magica atmosfera che sempre più conquista i visitatori, attraverso la pittoresca via Gian Battista Monaco, in cui prenderanno vita diverse botteghe, che proporranno al pubblico le antiche arti e i mestieri boschesi, come quello delle costruzioni di botti di legno castagno, e dove i visitatori avranno modo anche di degustare vini e prodotti enogastronomici locali, negli stand posizionati lungo il percorso.

Saranno oltre duecento i figuranti, che animeranno l’intera strada del quartiere Oratorio, mentre un impianto di filodiffusione farà da colonna sonora con i tipici canti natalizi. A fine percorso ci sarà un grande regalo per tutti, Il Coro degli Angeli: circa trenta bambini interpreteranno le più belle canzoni di Natale, da sempre evocatrici di emozioni indescrivibili.

(Gennaio 2017)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen