NEWS

CHAMPIONS LEAGUE 2018 - 2019   di Luigi Rezzuti   Poteva mai capitare,, una volta tanto, un girone meno impegnativo per la squadra del Napoli di...
continua...
“PROCIDA ‘900”   Martedì 15 maggio 2018, alle ore 17.30, nell’aula “Massimo Della Campa” (4° piano) della Fondazione Humaniter (piazza Vanvitelli, 15 –...
continua...
Pensieri ad alta voce di Marisa Pumpo Pica   Il successo dello scrittore   Il nuovo anno si apre sempre ricco di speranze, ma spesso anche sul filo...
continua...
Ma a me, lei ci pensa ancora?   di Luigi Rezzuti   Francesco aveva quindici anni. Erano gli anni dei primi innamoramenti, amori teneri di un ragazzo...
continua...
SPIGOLATURE   di Luciano Scateni   Olimpiadi: vengo anch’io? No, tu no Il tormentone “olimpiadi sì, olimpiadi no” incrocia uno snodo eclatante.. La...
continua...
Galleria Salotto Cerino - Pozzuoli “Il golfo di Napoli  tra storia, natura e degrado”   Giovedì, 2 marzo, alle ore 19,  è stata inaugurata la mostra...
continua...
SANITA’ Eppur si muove…   di Loredana Pica   Eppur si muove… qualcosa a Napoli, una città spesso in bilico tra lentezze burocratiche e una tendenziale...
continua...
La Germania necessaria     Venerdì 24 novembre 2017, ore 17.00, presso la Biblioteca di storia moderna e contemporanea (Palazzo Mattei di Giove - Via...
continua...
Gianfranco PECCHINENDA, Come se niente fosse   di Luigi Alviggi   Undici racconti aprono lo sguardo su una serie di scenari ove le differenze tra...
continua...
ESTATE  2017   di Luigi Rezzuti     L’Italia bruciava: un esercito di piromani ha incendiato varie località arrecando danni ingenti. I fiumi erano...
continua...

ALLA REGGIA DI CASERTA COL TRENO REGGIA EXPRESS

 

di Luigi Rezzuti

 

Da metà gennaio del 2017, dalla stazione ferroviaria di Napoli Centrale parte il Reggia Express, un treno d’epoca, per arrivare alla Reggia di Caserta, detta anche la Versailles italiana.

Un viaggio su un treno storico degli anni  ’30 con visita alla Reggia di Caserta, sfruttando le storiche carrozze “Centoporte” che verranno trainate da una locomotiva d’epoca elettrica sul modello del Pietrarsa Express.

Si parte da Napoli alle ore 10, arrivo a Caserta ore 11. Da Caserta partenza alle 17, arrivo a Napoli ore 18,10. Il costo del biglietto di andata e ritorno, più l’accesso alla Reggia con visita audio guidata agli appartamenti Reali e accesso libero al parco della Reggia, è di 18 euro.

L’itinerario turistico prevede la visita al laboratorio didattico e gastronomico, dove vengono degustate le eccellenze culinarie della zona, come la  mozzarella di bufala d.o.p..

La Reggia di Caserta è la residenza reale più grande al mondo, voluta dal Re di Napoli Carlo di Borbone, il quale, colpito dalla bellezza del paesaggio casertano e desideroso di dare una degna sede di rappresentanza al governo della Capitale e al suo reame, volle che venisse costruita una reggia, tale da poter reggere il confronto con quella di Versailles.

Un’esperienza unica per visitare in modo originale uno dei siti, Patrimonio dell’Unesco, più belli d’Italia.

(Gennaio 2017)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen