NEWS

Miti napoletani di oggi.56 IL BUGNATO DEL GESU' NUOVO   di Sergio Zazzera   La storia della trasformazione del Palazzo Sanseverino nella chiesa del...
continua...
SALUTE E BENESSERE Una casa a misura di sonno   di Peppe Iannicelli   Un terzo della giornata per lavorare, un terzo della giornata per vivere i...
continua...
La  Famiglia   di Mariacarla Rubinacci    L’argomento del giorno: la famiglia. Intorno al tema ruotano affannosamente i diritti, i doveri, gli...
continua...
Miti napoletani di oggi.53 LA SANITA’   di Sergio Zazzera   Non tragga in inganno il titolo: non è della tutela della salute (sul cui carattere...
continua...
LUIGI NECCO MUORE ALL’ETA’ DI 83 ANNI   di Luigi Rezzuti   E’ morto Luigi Necco all’ospedale Cardarelli di Napoli per insufficienza respiratoria. I...
continua...
“SPUTAZZE” E “LIR’ÂRGIENTO”   di Sergio Zazzera   Per la seconda volta, la cittadina di Ercolano ha perso l’occasione di essere proclamata “Capitale...
continua...
AL PAN DI NAPOLI LE “OMBRE” DI ARMANDO DE STEFANO   Dal 19 maggio al 25 giugno, una mostra curata da Mimma Sardella. Armando De Stefano omaggia Jorge...
continua...
Miti napoletani di oggi.41 L’IDENTITA’ NAPOLETANA   di Sergio Zazzera   L’antropologia definisce l’identità come «patrimonio da conservare» e, in...
continua...
IL MUGNAIO   di Luigi Rezzuti   Due fratelli, due scugnizzi napoletani, di quelli D.O.C., si erano trasferiti, insieme alle loro famiglie, in un...
continua...
L'ARTICOLO 21 DELLA COSTITUZIONE     (Marzo 2019)
continua...

ALLA REGGIA DI CASERTA COL TRENO REGGIA EXPRESS

 

di Luigi Rezzuti

 

Da metà gennaio del 2017, dalla stazione ferroviaria di Napoli Centrale parte il Reggia Express, un treno d’epoca, per arrivare alla Reggia di Caserta, detta anche la Versailles italiana.

Un viaggio su un treno storico degli anni  ’30 con visita alla Reggia di Caserta, sfruttando le storiche carrozze “Centoporte” che verranno trainate da una locomotiva d’epoca elettrica sul modello del Pietrarsa Express.

Si parte da Napoli alle ore 10, arrivo a Caserta ore 11. Da Caserta partenza alle 17, arrivo a Napoli ore 18,10. Il costo del biglietto di andata e ritorno, più l’accesso alla Reggia con visita audio guidata agli appartamenti Reali e accesso libero al parco della Reggia, è di 18 euro.

L’itinerario turistico prevede la visita al laboratorio didattico e gastronomico, dove vengono degustate le eccellenze culinarie della zona, come la  mozzarella di bufala d.o.p..

La Reggia di Caserta è la residenza reale più grande al mondo, voluta dal Re di Napoli Carlo di Borbone, il quale, colpito dalla bellezza del paesaggio casertano e desideroso di dare una degna sede di rappresentanza al governo della Capitale e al suo reame, volle che venisse costruita una reggia, tale da poter reggere il confronto con quella di Versailles.

Un’esperienza unica per visitare in modo originale uno dei siti, Patrimonio dell’Unesco, più belli d’Italia.

(Gennaio 2017)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen