NEWS

Miti napoletani di oggi.51 I MERCATINI RIONALI   di Sergio Zazzera   Mimmo Piscopo, Mercatino di Antignano Napoli è tutta un pullulare di...
continua...
Andiamo a teatro   a cura di Marisa Pumpo Pica   L’iniziativa di  erreteatro, “Mutaverso al tuo Natale, regala il teatro”, che suggerisce a chi è a...
continua...
Ma da un presagio d'ali   All'Aleph, Roma, venerdì 7 aprile, alle ore 17.30,  presentazione del libro di Donatella Costantina Giancaspero Ma da un...
continua...
Miti napoletani di oggi.66 L’EDITORE   di Sergio Zazzera   L’Enciclopedia Treccani definisce “editore” «chi esercita l’industria della produzione e...
continua...
Parlando di chi è poeta   di Romano Rizzo (13)   Spesso mi sono chiesto che cosa ha di diverso dagli altri chi scrive poesie o ama profondamente...
continua...
Lutto in casa Cosmopolis per la morte di Peppe Talone   di Marisa Pumpo Pica     Non è facile metabolizzare un lutto e ancor meno lo è quando il...
continua...
Calcio mercato estivo 2019   di Luigi Rezzuti   Tutte le squadre di calcio si sono rafforzate durante il calcio mercato estivo. Anche quelle squadre...
continua...
Riceviamo e volentieri pubblichiamo Quando a Napoli cadevano le bombe   Lo spettacolo “Quando a Napoli cadevano le bombe”, ideato, scritto e diretto...
continua...
RITROVARSI  A  PARIGI di   Gaito  Gazdanov   Di Luigi Alviggi   Gaito Gazdanov (San Pietroburgo, 1903 – 1971), figlio di un guardaboschi, nel 1920...
continua...
Pensieri ad alta voce di Marisa Pumpo Pica   Un Natale diverso   Lo vorremmo per tutti. Lo vorremmo per i barboni, costretti troppo spesso a finire...
continua...

“SPUTAZZE” E “LIR’ÂRGIENTO”

 

di Sergio Zazzera

 

Per la seconda volta, la cittadina di Ercolano ha perso l’occasione di essere proclamata “Capitale italiana della cultura”. Peraltro, già quando ciò è accaduto per la prima volta, la commissione preposta alla selezione delle città candidate aveva spiegato, a chiare lettere, che l’esistenza di un parco archeologico, di un museo virtuale e di tutte le attrattive turistiche, delle quali eventualmente si disponga, non è sufficiente, perché si sia selezionati, qualora manchino tutte quelle infrastrutture (collegamenti efficienti con il capoluogo e con le altre località turistiche circostanti, rete viaria urbana funzionale, aree di parcheggio sufficienti, strutture alberghiere e di ristorazione di buona qualità), delle quali – diciamolo pure, con tutta franchezza – Ercolano è alquanto carente.

Ebbene, intervistato dalla televisione generalista, il sindaco della cittadina ha dichiarato che non si sarebbe arreso e che avrebbe ripresentato la candidatura, senza fare minimamente parola delle iniziative che sarebbero state adottate per rimuovere gli ostacoli al suo accoglimento, posti in evidenza nelle occasioni di bocciatura.

Che dire? i Romani, con la loro saggezza, avrebbero affermato che errare humanum est, perseverare diabolicum; viceversa, io, nel mio piccolo, mi permetto di dirla alla napoletana: Pulicenella ‘e sputazze ‘e ppigliava pe’ llir’ârgiento.

(Febbraio 2017)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen